Coronavirus, scuole chiuse 4 giorni a Pozzuoli


Coronavirus, scuole chiuse a Pozzuoli. Il sindaco: "sospensione delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale di Pozzuoli nei giorni 26, 27, 28 e 29 febbraio 2020". La decisione di Vincenzo Figliolia, primo cittadino puteolano, arriva "al solo scopo precauzionale e con l'intento di consentire una sanificazione approfondita straordinaria dei locali ad opera del Comune e successiva areazione degli ambienti".
Continua a leggere

Pozzuoli, creolina nei corridoi dell’istituto Pareto: scuola chiusa per 2 giorni


Nella notte, alcuni vandali hanno fatto irruzione nell'istituto superiore Vilfredo Pareto di Arco Felice, a Pozzuoli, in provincia di Napoli, cospargendo i corridoi di creolina. La direzione dell'istituto si è così vista costretta a sospendere le lezioni sia oggi che domani: si tratta del terzo atto vandalico all'istituto Pareto in poco tempo.
Continua a leggere

Pozzuoli, la rampa di via Campana per la Tangenziale chiude per tre giorni


Per tre giorni rimarrà chiusa la rampa di accesso alla Tangenziale di via Campana, a Pozzuoli (Napoli). Il motivo sono i lavori di rifacimento della sede stradale con sistemazione dei sottoservizi, per realizzare il raccordo della struttura stradale con il collegamento in galleria tra la Tangenziale e il porto di Pozzuoli.
Continua a leggere

Pozzuoli, investe un uomo e scappa, ma perde la targa: incastrato pirata della strada


Un giovane di 28 anni è stato denunciato dai carabinieri a Pozzuoli, nella provincia di Napoli, con l'accusa di omissione di soccorso. Alla guida della sua automobile, il 28enne ha investito un uomo di 83 anni che stava attraversando la strada, dandosi poi alla fuga: nell'impatto, però, ha perduto la targa, grazie alla quale è stata rintracciata.
Continua a leggere

La medusa intrappolata nel bicchiere di plastica nel mare di Bacoli: ecco il killer trasparente


Si chiama "Killer trasparente" la foto di Guido Villani, noto fotografo subacqueo partenopeo: scattata nel mare di Bacoli, in provincia di Napoli, l'immagine ha ottenuto la menzione d'onore al prestigioso concorso internazionale "Beneath The Sea". La foto ritrae una medusa intrappolata in un bicchiere di plastica, emblema dell'inquinamento dei nostri mari.
Continua a leggere

Quarto, rubano 70 smartphone da un negozio: due arresti


Due uomini sono stati arrestati dai carabinieri con le accuse di furto aggravato in concorso: nel giugno del 2019, i due si sono introdotti in un negozio di telefonia di Quarto, in provincia di Napoli, rubando 70 smartphone e mille euro in contanti. I due uomini, pregiudicati, sono stati individuati dai militari grazie a una lunga attività investigativa.
Continua a leggere

Pozzuoli, minacce ed estorsioni ai titolari di un autolavaggio: arrestati tre uomini legati ai clan


Sfruttavano la paura che il loro nome incuteva nei commercianti di Pozzuoli per farsi dare ingenti somme di denaro. Se questi non pagavano passavano ai fatti, intercettando le vittime per strada e minacciandole anche con mazze da baseball. Lo scorso anno però, i titolari di un autolavaggio li hanno denuncianti, mettendo fine al regno di terrore che i tre uomini avevano instaurato nella zona.
Continua a leggere

Il Lago d’Averno è diventato verde: colpa di un’alga potenzialmente tossica per l’uomo


Da alcuni giorni, l'acqua del Lago d'Averno, che si trova a Pozzuoli, nella provincia di Napoli, è diventata verde. Dalle prime analisi, effettuate della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, all'interno del lago ci sarebbe un'alga potenzialmente molto tossica sia per l'uomo che per gli animali. Si attendono, però, anche i riscontri dell'Arpac.
Continua a leggere

Maxi blitz tra Napoli e Pozzuoli: sequestrate armi e droga, ci sono 4 arresti


Operazione cosiddetta "Alto Impatto" dei carabinieri del Comando Provinciale di Napoli tra il capoluogo campano e Pozzuoli: durante i controlli sono state sequestrate armi e droga, mentre quattro persone sono state arrestate. Numerose anche le persone denunciate, i veicoli controllati e sequestrati e le multe per violazione del codice della strada.
Continua a leggere

Capo Miseno sembra l’Irlanda: la foto della scogliera tra le nuvole fa il giro del web


La scogliera immersa tra le nuvole, con il faro che si erge e domina il mare: sembra l'Irlanda, ma siamo a Capo Miseno, a Bacoli, in provincia di Napoli. La suggestiva immagine, immortalata dal fotografo Sergio Coscione, che l'ha scattata dal mare, ha fatto il giro del web, dove è stata estremamente apprezzata.
Continua a leggere

Incendio a Pozzuoli, un negozio completamente distrutto dalle fiamme


Serata di paura, domenica 2 febbraio, a Pozzuoli, nella provincia di Napoli: un incendio si è sviluppato a Monteruscello, quartiere periferico della città, e ha avviluppato un esercizio commerciale. Le fiamme hanno poi interessato anche un altro negozio attiguo e alcune case: l'esercizio commerciale interessato dal rogo è andato completamente distrutto.
Continua a leggere

Pozzuoli, rapinatori fanno irruzione nella banca: messi in fuga dall’allarme


Una banda di rapinatori, questa mattina, hanno fatto irruzione nella filiale della banca Bper di via Fasano, a Pozzuoli, nella provincia di Napoli. I malviventi hanno puntato direttamente al caveau della banca: una volta entrati, però, è scattato l'allarme, che li ha messi in fuga prima che potessero portare a termine il colpo.
Continua a leggere

Pozzuoli, abbatte cartello stradale e scappa, fermata dalla polizia: positiva all’alcol test


La Polizia Stradale ha effettuato, sabato sera, un servizio straordinario di controllo a Pozzuoli (Napoli) per contrastare le "Stragi del sabato sera", con alcol-blow ed etilometro. Durante le operazioni una ragazza ha travolto e divelto un cartello stradale e ha tentato la fuga: sottoposta ad alcol test, aveva un limite pari a quasi quattro volte quello consentito.
Continua a leggere

Pozzuoli, creolina nel liceo Virgilio: scuola aperta di sabato per recuperare le lezioni


Il liceo Virgilio di Pozzuoli (Napoli) è stato vandalizzato nella notte: i corridoi e i pavimenti delle aule sono stati cosparsi di creolina. È il quarto episodio nel giro di due mesi, l'ultimo poco prima di Natale. La scuola è stata chiusa per le bonifiche, ma si è deciso di recuperare sabato prossimo la giornata di lesione persa oggi.
Continua a leggere