Arrivano i moduli per il nuovo ospedale di Ponticelli, dai balconi l’applauso ai camion


Sono arrivati a Napoli ieri sera, 6 aprile, i camion partiti da Padova che trasportano i primi due moduli per comporre l'ospedale da campo che verrà allestito davanti all'Ospedale del Mare di Ponticelli. Il nuovo ospedale, che dovrebbe lavorare a pieno regime entro la fine del mese, garantirà 72 posti di Terapia Intensiva; per quei giorni si prevede però che i contagi saranno già in calo.
Continua a leggere

Ponticelli, colpi di pistola nella notte, pallottola entra in un’abitazione


Dei colpi di pistola sono stati esplosi nella notte a Ponticelli, zona est di Napoli. Si sarebbe trattato di una stesa. Uno dei proiettili è entrato nell'abitazione di un pregiudicato, sfondando la finestra e danneggiando due porte interne, ma non ci sono elementi per stabilire che si trattasse dell'obiettivo del raid. Le indagini affidate ai carabinieri.
Continua a leggere

Coronavirus Napoli, all’ospedale da campo dell’Ospedale del Mare arriva Tac il 31 marzo


Il prossimo 31 marzo verrà consegnato il prefabbricato con la Tac all'ospedale da campo di Ponticelli, in via di allestimento davanti all'Ospedale del Mare per accogliere fino a 72 pazienti di Terapia Intensiva completamente attrezzati. Oggi è stata completata la prima piastra di cemento, nei prossimi giorni verrà ultimata la base su cui posizionare i prefabbricati.
Continua a leggere

Volla, colpi di pistola nella notte: automobile crivellata di proiettili


L'automobile di un pregiudicato è stata crivellata di proiettili a Volla, in provincia di Napoli, intorno all'una della notte del 6 marzo. Indagano le forze dell'ordine: si sarebbe trattato di un atto intimidatorio, i cui contorni restano da ricostruire, nei confronti del proprietario. L'area è tra quelle "contese" dalla camorra, al limite col quartiere Ponticelli.
Continua a leggere

Napoli, bimbo di un anno abbandonato sul passeggino all’interno di un parco pubblico


Un bimbo è stato abbandonato in un parco pubblico a Napoli. Soccorso dal personale del 118, il piccolo è stato trasportato all'ospedale pediatrico Santobono. Ancora sconosciute le sue condizioni di salute. Ad accorgersi di lui sarebbe stato un passante. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti di polizia.
Continua a leggere

Tragedia all’ospedale Villa Betania, Rosa Andolfi muore a 29 anni dopo il parto


Una giovane mamma di 29 anni, Rosa Andolfi, è deceduta ieri, 19 febbraio, nell'ospedale Villa Betania di Ponticelli, a Napoli, poche ore dopo aver partorito il secondo figlio. La Procura ha avviato una inchiesta a seguito della denuncia presentata dal marito, la salma è stata prelevata e la cartella clinica sequestrata. Il piccolo è in buona salute.
Continua a leggere

Ponticelli, discarica abusiva vicino alla scuola: i rifiuti arrivavano da Marcianise


Due dipendenti di una ditta di Marcianise (Caserta) sono stati ripresi dalle telecamere della Polizia Municipale mentre gettavano rifiuti ingombranti e scarti edili a Ponticelli, nella zona orientale di Napoli, nei presso della scuola Marie Curie. Sono stati denunciati per reati ambientali, il mezzo è stato sequestrato.
Continua a leggere

Napoli, sparatoria nel Rione Conocal di Ponticelli: forse un agguato per motivi di gelosia


Agguato a Ponticelli, esplosi colpi di pistola contro un uomo: forse una sparatoria dovuta a motivi di gelosia. L'agguato è avvenuto nel Parco Conocal: i due si sarebbero incontrati per caso, poi forse una parola di troppo ed è spuntata una pistola. Due i colpi esplosi, i bossoli recuperati dalla polizia scientifica.
Continua a leggere

Omicidio Vincenzo Ruggiero, appello conferma l’ergastolo per Guarente: nessuna attenuante


Omicidio Vincenzo Ruggiero, l’appello conferma: ergastolo per Guarente. L'ex cuoco è stato condannato anche in appello al carcere a vita per l'omicidio dell'attivista gay di 25 anni Vincenzo Ruggiero, ucciso a colpi di pistola e fatto a pezzi nell'estate del 2017. Nessuna attenuante per Guarente che, a tre anni dal delitto, non ha mai detto dove ha nascosto la testa decapitata della vittima. "Soddisfatta, chi fa male paga" ha commentato la mamma di Vincenzo.
Continua a leggere