Renata Picone capolista Pd alle Regionali. Il 10 e 11 “Idea Napoli” verso le Comunali


I Ministri Amendola e Manfredi, tra i possibili candidati per il dopo De Magistris saranno a Napoli per la conferenza programmatica del Pd, con loro anche Provenzano, Roberti, De Luca e la società civile che aprirà i lavori venerdì 10. Scelta la capolista per le regionali sarà la professoressa Renata Picone docente di restauro alla Federico II. Sarracino: "La campagna per le comunali partirà il giorno dopo le elezioni regionali, vogliamo un campo largo magari diverso dalla coalizione che si presenta alle regionali".
Continua a leggere

Ha detto Vincenzo De Luca che Napoli scoprirà il vaccino contro i tumori entro 3-5 anni


"Vogliamo darci questa ambizione: per il cancro arrivare ad un vaccino....per i diversi cancri....nell'arco di 3-5 anni, da Napoli": a parlare è Vincenzo De Luca che parla all'inaugurazione di una struttura sanitaria col Monaldi: "Il tutto nonostante la Campania viene depredata di 300 milioni di euro, riceve meno risorse delle altre regioni quando si fa il riparto, una vergogna"
Continua a leggere

Napoli non dimentica George Floyd: centinaia di ragazzi in corteo davanti al Consolato Usa


Anche Napoli si schiera contro il razzismo e la brutalità della polizia negli Stati Uniti: affollata mobilitazione davanti al consolato Usa per chiedere giustizia per George Floyd, l'afroamericano ucciso negli Stati Uniti, a Minneapolis, da un poliziotto che l'ha soffocato a terra. Alla mobilitazione molti studenti e anche attivisti dei movimenti antirazzisti.
Continua a leggere

De Magistris dà l’ultimatum a Conte sugli aiuti economici: “30 giorni per rispettare gli impegni”


Un ultimatum quello che il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha dato al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sugli aiuti economici promessi dal governo alle amministrazioni comunali per uscire dall'emergenza Coronavirus. "Dobbiamo dare 30 giorni al presidente del Consiglio per tutti gli impegni" ha detto il primo cittadino partenopeo.
Continua a leggere

Matteo Salvini a Napoli il 5 giugno: visita sul luogo dov’è morto Pasquale Apicella


Venerdì 5 giugno il leader della Lega Matteo Salvini sarà in visita a Napoli. L'ex ministro dell'Interno terrà una conferenza a Posillipo, poi visiterà il luogo in cui è morto il poliziotto Pasquale Apicella, dove deporrà una corona di fiori. Infine, Salvini incontrerà alcuni mastri artigiani dell'arte presepiale di San Gregorio Armeno.
Continua a leggere

2 giugno, De Magistris, scontro con De Luca: “Tentato di restituire la fascia tricolore”


A De Magistris non va giù la sconfitta al Tar contro l'ordinanza De Luca sui baretti. E nel giorno della Festa della Repubblica ha parole pesanti, quando parla di coesione nazionale, in riferimento al messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "Oggi ci mettiamo la fascia tricolore, ma la tentazione che ho è di darla al prefetto".
Continua a leggere

Non solo questione di orari: baretti e ristoranti decideranno il futuro sindaco di Napoli


È chiaro che lo scontro sulla movida tra Luigi De Magistris e Vincenzo De Luca sottintende l'attenzione a determinate platee elettorali che saranno determinanti per l'elezione del nuovo sindaco di Napoli nel 2021. De Luca se sarà rieletto metterà una opzione anche sulla scelta del candidato Pd a primo cittadino, checché ne dicano al Partito Democratico. E fare la voce grossa, piegare alla propria azione politica la città, significa anche lanciare un messaggio chiaro: io vado oltre il sindaco di Napoli. E determino le scelte per la città.
Continua a leggere

Scioglimento dell’Asl Napoli 1, M5s a Lamorgese: “Subito la decisione, rimandare è un danno”


Ondata di reazioni sulla questione dello scioglimento dell'Asl Napoli 1 per infiltrazioni camorristiche, il Viminale resta cauto ma parte il pressing delle forze politiche sul ministro dell'Interno Lamorgese per decidere in fretta. Nove parlamentari del Movimento 5 Stelle chiedono al Ministro di ripristinare in fretta la legalità. Il senatore Presutto: "Se c'è un dato oggettivo di infiltrazioni camorristiche non capiamo perché continuare ad aspettare".
Continua a leggere

Movida e assembramenti ad Avellino, le Sardine denunciano il sindaco Gianluca Festa


Denuncia in questura per il sindaco di Avelllino Gianluca Festa. A proporla, un esponente politico del movimento delle Sardine, motivo? Non aver fermato l'assembramento di centinaia di giovani ieri nella città irpina. Video virali testimoniano che il primo cittadino ha addirittura "diretto" un coro anti Salerno nel corso della notte di movida.
Continua a leggere

A Napoli bar aperti fino alle 3.30, alcolici fino alle 24: De Magistris sfida De Luca


Palazzo San Giacomo riapre i bar fino alle 2.30 nel fine settimana ed alle 3.30 negli altri giorni, vietando la vendita di alcolici dalle 24: il Comune di Napoli sfida la Regione Campania. De Luca aveva invece ordinato niente alcolici dopo le 22 e bar chiusi all'una di notte. Un braccio di ferro istituzionale annunciato già da tempo.
Continua a leggere

Infiltrazioni di camorra all’Asl Na1, Ruotolo interroga Lamorgese: “Dica cosa ha deciso”


Il senatore Sandro Ruotolo, insieme ad altre colleghe, interroga il Ministro dell'Interno Lamorgese : "L'iter per lo scioglimento è concluso, ci dica cosa ha deciso". L'urgenza della decisione, secondo i parlamentari, è necessaria per impedire infiltrazioni camorristiche nella gestione degli appalti durante l'emergenza Covid 19. Intanto il direttore generale Ciro Verdoliva potrebbe essere spostato di ruolo prima dell'arrivo della decisione del Viminale.
Continua a leggere

Catello Maresca fa mezzo passo indietro: “Incompatibile con certa politica”


Catello Maresca fa un mezzo passo indietro e spiega di essere "incompatibile con certa politica". Il pm, volto noto nella lotta alle mafie, spiega anche che "sono mesi che smentisco candidature a sindaco o alle regionali. Nessuno può inquadrarmi in partiti, fazioni o corse elettorali". Pochi giorni fa, in un'intervista a Fanpage.it, aveva spiegato: "Non farò il politico di professione, ma se arrivasse una chiamata per dare un contributo, la valuterò".
Continua a leggere

Barano d’Ischia, morto l’oncologo Vincenzo Di Meglio, ex consigliere comunale


È morto l'oncologo Vincenzo Di Meglio, luminare nel settore della senologia e dell’endocrinochirurgia e nella diagnosi precoce dei tumori della mammella e della tiroide. Di Meglio, originario di Barano d'Ischia, ha lavorato a Napoli e Ischia, è stato strappato prematuramente ai suoi affetti, vittima ieri sera di un infarto.
Continua a leggere

Il futuro di De Magistris: le date cruciali sono alla fine del mese di luglio


Il Sindaco di Napoli alla prese con il suo futuro politico tra l'avvicinamento a De Luca e la proposta di mandare al voto insieme Comune e Regione, ipotesi possibile solo in caso di dimissioni o di sfiducia entro il 27 luglio. L'ostacolo più importante per le aspirazioni future di De Magistris è l'approvazione del bilancio previsionale del Comune entro il 31 luglio. In caso di voto contrario del consiglio, arriverebbe il commissario straordinario e si metterebbe fine all'esperienza politica dell'ex pm.
Continua a leggere

Gallera: ‘Dalla Campania vengono a curarsi in Lombardia nonostante la campagna d’odio’


"I cittadini della Campania stanno prenotando nei nostri ospedali per venire a farsi curare nonostante la campagna d'odio": lo ha detto Giulio Gallera, assessore alla sanità e il welfare della Lombardia, a Mattino Cinque. Nelle scorse ore, lo stesso Gallera era finito alla ribalta delle cronache per una gaffe relativa al tasso di contagiati.
Continua a leggere

L’annuncio di De Magistris: ‘La Fase 1 è finita, riaprirò Napoli 24 ore su 24’


De Magistris in un'intervista spiega che da Palazzo San Giacomo saranno emanate una serie di ordinanze per riaprire Napoli 24 ore su 24: "Niente più baretti obbligati a chiudere alle 23, niente più orari per nessuno, tutti potranno restare aperti ininterrottamente giorno e notte". Sul problema sicurezza ha però rassicurato che "non sarà abbassata la guardia, l'attenzione alla salute non sarà mai superficiale".
Continua a leggere

Campania, “Alle cliniche private rimborsi sproporzionati per malati Covid”: la denuncia M5S


Esposto del M5S alla Corte dei Conti sui rimborsi della Regione Campania per le cliniche private che hanno offerto il loro supporto per i posti letto: "Risarcimenti sulla disponibilità offerta e non sulle prestazioni fatte realmente. Tetto massimo al 95%, mentre il decreto nazionale prevede il 70%".
Continua a leggere

De Magistris attacca De Luca: “Buttati 18 milioni per realizzare un ospedale da campo”


Duro affondo di Luigi De Magistris sull'ospedale di Ponticelli: "Buttati 18 milioni per realizzare un ospedale da campo quando avremmo potuto avere ospedali che sono stati smantellati negli ultimi tre-quattro anni", ha detto il primo cittadino partenopeo, che poi alza il tiro: "Stanno assumendo medici ed infermieri dopo che per anni non li hanno presi".
Continua a leggere

Sulle mascherine De Magistris tenta il cambio di strategia: un po’ sceriffo alla De Luca


Prima grida al potere del popolo, poi rivela che è ovunque e tutto sa, infine respinge ogni accusa e rimanda i suoi concittadini alle decisioni di Stato e Regione Campania. De Magistris cambia strategia di comunicazione, almeno di facciata: vuole fare lo sceriffo alla De Luca sull'obbligo di mascherine non rispettato da tutti. Ma è capace di dire tutto e il contrario di tutto in un solo post su Facebook.
Continua a leggere

La decisione di De Magistris: Enrico Panini non è più il segretario di DemA


Il Sindaco destituisce Enrico Panini dal ruolo di segretario nazionale di DemA. L'Assessore all'urbanistica Carmine Piscopo in pole position per la sua sostituzione che avverrà in un'assemblea nazionale convocata entro fine mese. "Gli ho chiesto uno sforzo straordinario nel suo ruolo di vice sindaco in questo momento delicato" la motivazione di De Magistris.
Continua a leggere

Vincenzo De Luca: “Da Regione Campania mascherine anche per bambini nella Fase 2”


Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha dato mandato alla task force regionale di produrre mascherine per bambini in Campania. Queste saranno rese disponibili per le famiglie a partire dal 4 maggio, ossia quando partirà la Fase 2 dell'emergenza coronavirus, che prevede meno restrizioni rispetto alle scorse settimane.
Continua a leggere

Feltri in tv contro Napoli: “Meridionali inferiori”. Per lui scatta la denuncia


Le parole di Vittorio Feltri in tv ("credo che in molti casi i meridionali siano inferiori") ha scatenato un putiferio a Napoli, dove già nei mesi scorsi molte sortite del giornalista di Libero avevano determinato proteste contro Mediaset. Il sindaco di Napoli gli dedica una canzone di Pino Daniele, il presidente dell'Ordine dei Giornalisti cita Luciano De Crescenzo e apre un procedimento disciplinare. Il senatore Sandro Ruotolo e lo scrittore Maurizio De Giovanni avviano azione legale.
Continua a leggere

Chi si rivede: De Magistris. Che diceva: “Panico eccessivo, avremo più suicidi che malati Covid”


A fine febbraio De Magistris parlava del Coronavirus come di una "evoluzione dell'influenza" su cui si era fatto troppo panico. Oggi tutti sappiamo che la verità è purtroppo un'altra. Ma anziché scusarsi di quell'eccesso perché il sindaco di Napoli continua, sfidando ogni giorno la Regione Campania, come ad esempio sulle riaperture di pizzerie, pub e bar?
Continua a leggere

Covid19, ospedali modulari, interrogati Speranza e Boccia: ‘Chiarire appalto e uso futuro’


Il caso degli ospedali modulari comprati da De Luca per 12 milioni di euro e pienamente attivi solo dopo il picco di contagi arriva in parlamento. La senatrice Nugnes e altre 5 colleghe interrogano i ministri Speranza e Boccia per chiarire i lati oscuri della vicenda. A cosa serve un ospedale modulare costruito accanto ad un ospedale con dei reparti nuovissimi e chiusi? Lo spettro della prima grande opera inutile ai tempi del Coronavirus.
Continua a leggere

Matteo Salvini sta soffiando sul fuoco della pandemia in Campania


L'escalation di Matteo Salvini: prima sono intervenuti i parlamentari campani, poi il leader della Lega ha sentito i sindaci della Campania che stanno con lui e ora ha iniziato a martellare la Regione e Vincenzo De Luca sui temi del coronavirus. Il rischio è passare le prossime settimane a leggere o ascoltare i loro litigi a distanza.
Continua a leggere

Allarme Coronavirus e freddo gelido. Ma i senzatetto di Napoli non hanno più dove andare


Dopo l'annuncio di De Magistris ancora nessuna soluzione per i 1700 senza fissa dimora che vivono in strada a Napoli. I parroci del Rione Sanità lanciano l'appello: "Situazione insostenibile, bisogna trovargli una casa". Situazione esplosiva alla mensa del Carmine, troppi assembramenti e rischio contagio. Intanto riapre la struttura comunale di via Tanucci ma senza possibilità di usufruire delle docce. Dopo il primo morto di freddo in Galleria Umberto, l'abbassamento delle temperature può aggravare ulteriormente la situazione.
Continua a leggere