“Padula Sistema Museo”, ecco il programma delle attività

Tante le attività in programma per il 2020 a Padula relative al progetto “Padula Sistema Museo” e, dunque, alla valorizzazione e promozione della Certosa di San Lorenzo, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, alla Casa Museo Joe Petrosino, al Museo Civico Multimediale e al Battistero di San Giovanni in Fonte.

Domenica 2 febbraio 2020, l’ingresso in Certosa sarà gratuito (ed è proprio di questi giorni l’annuncio del Ministro Franceschini di rendere permanente l’accesso gratuito ai Musei e siti archeologici statali la prima domenica di ogni mese) con una novità: la possibilità della visita alle cantine, nelle quali l’Associazione Certosa Estesa ha allestito un percorso espositivo che approfondirà, attraverso l’utilizzo di elementi grafici, multimediali ed innovativi, la lavorazione del vino, la raccolta nelle vigne e la spremitura effettuata anticamente con l’utilizzo del maestoso torchio certosino.

“In sinergia con il Polo Museale della Campania e con la Direttrice della Certosa Tommasina Budetta stiamo sperimentando nuove modalità di fruizione e conoscenza del monumento – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura del Comune di Padula Filomena Chiappardo – A gennaio, in occasione della prima domenica con ingresso gratuito, è stato possibile visitare la splendida Biblioteca, l’Archivium del Priore e la passeggiata coperta, iniziativa che ha riscosso un notevole successo con la possibilità, anche per questo mese, di usufruire della visita guidata”.

“Stiamo lavorando a tanti nuovi eventi che arricchiranno l’offerta culturale del Comune di Padula – ha sottolineato l’assessore Chiappardo – Voglio ricordare il gemellaggio con la Certosa di Calci e il lavoro portato avanti con l’Associazione Amici del Vallo di Diano in Toscana e con il presidente Gesualdo Russo, creando un’iniziativa di grande importanza”.

“Riattiveremo presto le navette per il collegamento con il centro storico – ha concluso – La valorizzazione e la promozione dei beni rientranti nel progetto Padula Sistema Museo rientrano tra i punti fondamentali del lavoro della nostra Amministrazione Comunale”.

Consiglia