Camposano, quintali di carne e pane di origine sconosciuta sequestrati in un supermercato


Quintali di carne e di pane sequestrati dai carabinieri della forestale a Camposano, nella provincia di Napoli. La merce, all'interno di un supermercato, era priva di tracciabilità e dunque di origine sconosciuta: un requisito obbligatorio per poter essere messa in vendita, visto che il cibo non tracciabile è considerato viene considerato "potenziale foriero di rischi per la salute".
Continua a leggere

Funerali show del sindaco di Saviano Sommese: insulto alla Campania che rispetta le regole


Ma nel comune di Saviano qualcuno davvero pensava che un funerale con folla e palloncini non sarebbe finito sui social network in 2 minuti? Bene ha fatto De Luca a mettere tutti in quarantena, ma anche vicesindaco e forze dell'ordine devono subìre provvedimenti. E certi media non devono permettersi di speculare: la Campania da settimane sopporta questa clausura rispettando le regole. Non permettetevi di approfittare di questa follia avvenuta in un paese di 16mila persone lontano 30 chilometri dal capoluogo per accomunare tutta Napoli con questa vergogna.
Continua a leggere

Coronavirus Napoli, primo sindaco contagiato in provincia: è Carmine Sommese di Saviano


Primo sindaco contagiato per il Coronavirus nel napoletano. È il caso di Carmine Sommese, medico di professione in prima linea contro il Covid-19 e primo cittadino di Saviano, Comune della provincia di Napoli. Sommese: "Ora sono in isolamento, ma ne usciremo vincitori". Centinaia di attestati di vicinanza da cittadini e istituzioni.
Continua a leggere

Brusciano, sparatoria in strada tra clan di camorra, 3 arresti nei clan Palermo e Rega


I carabinieri hanno arrestato tre persone per la sparatoria avvenuta il 14 aprile 2019 in strada a Brusciano (Napoli). Si era trattato di un agguato contro un pregiudicato affiliato al clan Rega, rimasto ferito; gli avrebbero sparato due uomini del clan Palermo e un suo sodale avrebbe risposto al fuoco. I due gruppi sono in lotta dal 2017 per il controllo sulla droga.
Continua a leggere

Sequestro di carne di maiale pericolosa per la salute: 200 kg trovati in un seminterrato


Niente frigorifero, niente pulizia, nessuna rintracciabilità: quintali di carne suina da macellare che sarebbero finiti nei piatti o nei panini di chissà chi nella zona del Nolano, provincia di Napoli. Blitz dei carabinieri, sotto sequestro due tonnellate di carne di maiale e addirittura due suini vivi pronti per essere macellati.
Continua a leggere

Un bacino idrico per la raccolta dell’acqua piovana trasformato in una fogna a cielo aperto


Un bacino per la raccolta dell'acqua piovana trasformato in una fogna a cielo aperto: i carabinieri hanno sequestrato l'intera area e denunciato due uomini di 32 e 39 anni, entrambi di Marigliano. La scoperta a Carbonara di Nola. Le acque reflue venivano riversate direttamente nella rete fognaria pubblica.
Continua a leggere