Ben Simmons cacciato dall’allenamento e sospeso per indisciplina: è la fine con Philadelphia


Un altro imbarazzante capitolo si aggiunge alla vicenda Simmons-76ers, ormai ai titoli di coda dopo una tregua durata di fatto poche ore. Il giocatore, rientrato in città dopo 2 mesi di totale silenzio e richieste di trade, sarebbe stato allontanato dal campo di allenamento da coach Doc Rivers, a causa di un atteggiamento ben lontano dalla professionalità minima richiesta. Cessione vicina?
Continua a leggere

La posa omaggio per Kobe Bryant dopo il titolo WNBA: “Ho giocato alla maniera di Gigi”


Dopo aver vinto il titolo WNBA Candace Parker ricrea l'iconica posa di Kobe Bryant per rende omaggio all'amico/idolo Bryant tragicamente scomparso insieme alla figlia in un incidente aereo. La stella dei Chicago Sky rivela di aver ricevuto un consiglio da Vanessa Bryant prima del match di finale decisivo che le chiedeva di giocare alla maniera della piccola Gigi.
Continua a leggere

I Brooklyn Nets in casa giocheranno senza Irving, non vuole vaccinarsi: “Sono protetto da Dio”


Le rassegnate parole di Steve Nash sembrano mettere la parola fine alla polemica di questi giorni. Kyrie Irving, tutt'oggi non ancora vaccinato, si prepara a una stagione dalle due potenziali facce: star in trasferta, fuori dal campo a tifare per i compagni nelle partite casalinghe, alla luce delle regole dello stato di New York. Nash però sorride e si gode i lussi di un roster infinito.
Continua a leggere

Kyrie Irving non può allenarsi con i Brooklyn Nets: continua a rifiutare il vaccino


Non si placano le polemiche per il più famoso e rinomato dei giocatori attualmente no-vax in NBA. Kyrie Irving, point-guard dei Brooklyn Nets, continua a rimandare ed evitare la somministrazione del vaccino anti-covid 19. A seguito della sua indecisione, diminuiscono sempre più le possibilità di vederlo in campo per tutte le partite dalla regular season.
Continua a leggere

L’NBA contro i no-vax: senza vaccino Wiggins e Irving non potranno giocare le gare casalinghe


Adam Silver non fa sconti: l'ala di Golden State, che più volte non si è risparmiato nel manifestare diffidenza verso il vaccino contro il covid-19, si è vista respingere la richieste di esenzione vaccinale motivata da ragioni religiose. E, ad oggi, non potrà quindi disputare le gare casalinghe con i suoi Warriors. Stessa sorte potrebbe toccare a Kyrie Irving.
Continua a leggere

Klay Thompson pronto al rientro: con lui Golden State torna a sognare l’anello


La superstar di Golden State, la cui ultima apparizione in campo è ormai datata Finals 2019, si appresta a tornare in campo nella stagione 2021/22. Stando alle ultime indiscrezioni infatti la franchigia avrebbe segnato come data utile per il ritorno del numero 11 il 25 dicembre, contro i Suns di Chris Paul e Devin Booker. Un anticipo di quella che potrebbe essere una potenziale serie dei prossimi Playoffs.
Continua a leggere

Nico Mannion alla Virtus, la sua scelta è un bene per la Serie A che è ritornata attrattiva


Nella testa del talento classe 2001: i "nuovi" Warriors non possono più aspettare i giovani, il palcoscenico europeo con la Virtus Bologna impegnata in Eurocup, la possibilità di tornare in NBA da giocatore affermato. E il campionato italiano, nel frattempo, ringrazia. La scelta di Nico dimostra che nei nostri confini il livello continua a salire.
Continua a leggere

Team USA contro Resto del Mondo: c’è ancora un oceano a separare il basket


Il gap tra il basket in salsa stelle e strisce e quello FIBA sembra essersi ridotto negli ultimi anni, e anche di tanto. Eppure, fatta eccezione per la debacle del mondiale 2019 e del mondiale 2006, la realtà sembra dire tutt'altro. E pur con mille attenuanti per un roster da formare sempre tra mille defezioni, un gioco ben lungi dal definirsi fluido e un regolamento che inevitabilmente non agevola le sue star, Team USA si conferma per distacco la squadra più forte al mondo.
Continua a leggere