Italia campione del mondo anche nel Motocross: Cairoli e soci trionfano nel Trofeo delle Nazioni


L'Italia si laurea campione del mondo anche nel Motocross. La formazione azzurra formata dalla leggenda Tony Cairoli e dai due piloti di MXGP Alex Lupino e Mattia Guadagnini conquista infatti il Motocross delle Nazioni centrando così il titolo Mondiale a squadre. L'Italia, nell'edizione svoltasi a Mantova, torna dunque sul tetto del mondo nel motociclismo fuoristrada a 19 anni di distanza dall'ultima volta (l'ultimo successo azzurro nella prestigiosa manifestazione prima di quello odierno risale infatti al 2002).
Continua a leggere

Il commovente addio di Tony Cairoli: “La vita non può essere sempre velocità, fango e gloria”


Dopo aver annunciato il ritiro al termine di questa stagione, la leggenda del motocross Tony Cairoli scrive una commovente lettera ai suoi tifosi spiegando il motivo di questa scelta e facendo loro una toccante dedica. Tra i ringraziamenti del nove volte campione del mondo trova spazio tutto il mondo del pilota siciliano: le moto, il suo pubblico, la famiglia e la Sicilia.
Continua a leggere

Tony Cairoli annuncia il ritiro a fine stagione: “Voglio chiudere la carriera nel motocross al top”


La leggenda del Motocross Tony Cairoli ha annunciato il ritiro al termine della stagione. Il siciliano, nove volte campione del mondo e ancora in lotta per il titolo 2021 nella MXGP a fine anno chiuderà la sua gloriosa carriera. Il motivo? A spiegarlo è stato lo stesso quasi 36enn di Patti: "Non voglio concludere la mia carriera lottando per la decima posizione. Preferisco chiudere la mia storia agonistica lasciando un bel ricordo e terminando la carriera al top"
Continua a leggere

Il bel gesto di Kimi Raikkonen dopo l’incidente di Jasikonis in MXGP a Mantova


Il team manager dell'Husqvarna ha rivelato il bel gesto compiuto dal pilota di Formula 1 Kimi Raikkonen dopo il terribile incidente occorso al pilota lituano Arminas Jasikonis durante una gara di MXGP a Mantova dello scorso settembre che lo ha fatto finire in coma per diversi giorni. Il finlandese ha messo il suo aereo privato a disposizione della famiglia del pilota di motocross per consentire ai genitori di stare vicino al figlio in coma ed essere presenti al momento del suo risveglio.
Continua a leggere

Antonio Cairoli: “Rinvii giusti, momento difficile per tutto il pianeta”


Con lo spostamento anche di Spagna e Portogallo per il Coronavirus, l’MXGP dovrebbe tornare in azione nel weekend del 10 maggio in Francia. Il fuoriclasse siciliano che, come altri campionissimi dello sport partecipa alla campagna #distantimauniti e #iorestoacasa, condivide la scelta degli organizzatori: “Decisione corretta, adesso è il momento di fare dei sacrifici e rispettare le misure”.
Continua a leggere

Motocross, Kiara Fontanesi da favola! Prima vittoria da mamma: “Emozione incredibile”


La sei volte campionessa delle ruote artigliate sbaraglia le rivali Van De Ven e Papenmeier sulla sabbia olandese di Valkenswaard, vincendo gara-1 a poco più di tre mesi dalla nascita della figlia Skyler. Decimo posto in qualifica per Tony Cairoli, alle prese con i problemi fisici per la lesione al legamento del ginocchio destro. La pole va a lituano Jasikonis, 3° Jorge Prado, protagonista del duello con Herlings.
Continua a leggere

MXGP, Antonio Cairoli chiude al 4° posto gara-1 in Gran Bretagna


Vittoria di Jeffrey Herlings che ha impresso un ritmo inarrivabile per i rivali. Sul podio salgono lo svizzero Seewer e l'australiano Evans. Ottavo il campione in carica Tim Gajser, finito due volte a terra ma riuscito a tagliare il traguardo nelle prime dieci posizioni. Top ten anche per l’iridato della MX2 Jorge Prado, nono alla bandiera a scacchi. Alle 17 gara-2. Nella WMX doppietta della Duncan, Fontanesi sesta in gara-2.
Continua a leggere

Antonio Cairoli, ritorno super a Mantova: doppio podio agli Internazionali d’Italia


Rientro in gara dopo sette mesi dall'infortunio alla spalla per il fuoriclasse siciliano che nella terza e ultima prova degli Internazionali si è assicurato il secondo posto nella classe MX2 e il terzo nella Supercampione: “Non sono ancora al cento per cento con la spalla ma siamo sulla strada giusta”. Il titolo degli Internazionali finisce nelle mani del campione della Honda Gajser. Al suo compagno di squadra Evans la vittoria del round lombardo. Il prossimo 1 marzo, da Matterley Basin, in Gran Bretagna, scatta il mondiale MXGP.
Continua a leggere