Premier, lo United vince a Brighton grazie ad un rigore assegnato dal Var a partita finita


In occasione dell'anticipo del terzo turno di Premier League, è successo di tutto a Brighton dove lo United ha vinto a fatica grazie ad un penalty che farà molto discutere di Bruno Fernandes. La decisione dell'arbitro è infatti arrivata dopo il consulto al Var e dopo che lo stesso aveva già fischiato la fine dell'incontro.
Continua a leggere

Alexis Sanchez, incubo Manchester United: “Dopo il primo giorno volevo andare via”


Alexis Sanchez ha parlato della sua esperienza al Manchester United e delle difficoltà avute ai Red Devils già dopo il primo allenamento. L'attaccante cileno, oggi all'Inter, ha messo in evidenza come non riuscisse ad ambientarsi in un contesto difficile che ha ha contribuito a rendere negativo il suo rendimento in campo.
Continua a leggere

Harry Maguire è ancora sotto shock: “Ho avuto paura di morire”


Il difensore del Manchester United e della nazionale inglese, coinvolto in una rissa in Grecia e successivamente condannato anche per resistenza all’arresto e tentata corruzione, ha parlato di ciò che è successo a Mykonos: "Ho pensato a un rapimento, non che fossero poliziotti. Mi hanno colpito alle gambe dicendomi che non avrei mai più a calcio. Sono andato nel panico ed ho avuto paura per la mia vita, provando a scappare".
Continua a leggere

Paul Pogba e Ndombele positivi al Coronavirus


Il centrocampista del Manchester United avrebbe dovuto comparire nella lista dei convocati di Didier Deschamps, in occasione dei prossimi impegni della Francia. Il commissario tecnico ha però dovuto lasciare a casa Paul Pogba e chiamare al suo post Adrien Rabiot. L'ex juventino risulta asintomatico e si trova attualmente in isolamento. Insieme a Pogba, è rimasto a casa anche Tanguy Ndombele: anche lui contagiato dal virus e attualmente in quarantena.
Continua a leggere

Rissa, tentata corruzione e resistenza all’arresto: Maguire condannato a 21 mesi e 10 giorni


Dopo la rissa e l'arresto a Mykonos, il capitano del Manchester United è stato ritenuto colpevole di aggressione aggravata, resistenza all'arresto e ripetuti tentativi di corruzione. Il giudice del tribunale di Syros ha così inflitto al giocatore una pena sospesa di 21 mesi e 10 giorni. Maguire ha già annunciato di voler fare ricorso e provare la sua innocenza.
Continua a leggere

Manchester United, lite in campo fra Bruno Fernandes e Lindelof dopo il gol del Siviglia


Dura lite in campo fra Bruno Fernandes e Victor Lindelof al gol del 2-1 del Siviglia. I due compagni di squadra hanno una avuto una forte discussione, con l'ex Samp che ha accusato il difensore di essersi perso la marcatura di De Jong che ha potuto così realizzare il gol decisivo che ha mandato in finale gli spagnoli.
Continua a leggere

Manchester United-Copenaghen 1-0: Bruno Fernandes indica la via per la semifinale di Europa League


Un calcio di rigore di Bruno Fernandes nel corso del primo tempo supplementare ha permesso al Manchester United di batter il Copenaghen e staccare il pass per la semifinale di Europa League. I Red Devils hanno avuto più difficoltà del previsto ad avere la meglio dei danesi, che hanno disputato un ottimo match dal punto di vista tattico. Gli inglesi affronteranno la vincente tra Wolverhampton e Siviglia.
Continua a leggere

Jadon Sancho resta al Borussia Dortmund: “La decisione è definitiva”. Niente Manchester United


il direttore sportivo del Borussia Dortmund, Michael Zorc, ha spazzato via tutte le voci di mercato che riguardavano Jadon Sancho e un suo possibile approdo in Premier League al Manchester United: "Jadon Sancho resterà al Borussia Dortmund nella prossima stagione, è una decisione definitiva". Il club tedesco ha blindato il suo gioiello.
Continua a leggere

Sancho trova l’intesa con il Manchester United: al Borussia Dortmund andranno 120 milioni


Il ventenne inglese ex Manchester City è ormai molto vicino a tornare in Inghilterra e a vestire la maglia dello United. Sancho ha infatti trovato l'accordo con i Red Devils per un quinquennale da più di 17 milioni a stagione. La trattativa, che dovrebbe portare nelle casse del Borussia Dortmund una cifra intorno ai 120 milioni di euro, sarà completata entro il prossimo 10 agosto.
Continua a leggere

È finita la Premier League, i verdetti: Manchester United in Champions, retrocede il Watford di Pozzo


Il Manchester United torna in Champions League e stacca il pass all'ultimo turno della Premier League 2019/2020 grazie alla vittoria per 2-0 in casa del Leicester, che si regala lo stesso l'Europa League. Retrocede dopo sei anni il Watford, che perde 3-2 all'Emirates Stadium contro l'Arsenal e l'anno prossimo giocherà in Championship.
Continua a leggere

FA Cup, infortunio shock per Bailly: fuori in barella e con la maschera per l’ossigeno


Durante la semifinale di FA Cup tra Manchester United e Chelsea, il difensore ivoriano dei Red Devils si è scontrato violentemente con un compagno ed è rimasto a terra dolorante. Dopo l'intervento dei medici, il giocatore di Solskjaer ha lasciato il terreno di gioco in barella, con un tutore al collo e attaccato alla maschera per poter respirare.
Continua a leggere

Atalanta come Liverpool e Manchester United grazie ai gol degli attaccanti


C'è un dato statistico che associa i nerazzurri al Liverpool e al Manchester United. Grazie alla rete segnata da Zapata contro l'Hellas Verona, sono una delle tre squadre che nei maggiori cinque campionati europei sono riuscite ad avere due giocatori con almeno 17 gol all'attivo in questa stagione: Muriel e Duvan come Mané e Salah dei Reds, Rashford e Martial dello United.
Continua a leggere

Inter, riscatto Sanchez: una penale da pagare allo United in caso di finale di Europa League


L'Inter vuole tenersi a tutti i costi Alexis Sanchez. Per strappare il sì al Manchester United, che nel frattempo chiede 20 milioni per il cartellino del cileno, i nerazzurri avrebbero pensato di proporre l'inserimento di una penale all'interno dell'accordo per l'attaccante da pagare in caso di finale di Europa League con i Red Devils.
Continua a leggere

L’ennesimo record del baby Mason Greenwood, la nuova stella del Manchester United


Segnando nel 3-0 all'Aston Villa, Mason Greenwood ha realizzato il 9° gol della sua carriera in Premier League. L'attaccante non ha ancora 19 anni ed ha già raggiunto il numero di gol nel campionato inglese di Wayne Rooney. Meglio di loro, anche se di poco, hanno fatto Fowler e Owen. Greenwood va veloce e li ha messi nel mirino.
Continua a leggere

Di padre in figlio: Harvey Neville, contratto da professionista con il Manchester United


Harvey Neville, classe 2002, figlio di Phil e nipote di Gary, ex stelle del Manchester United di Ferguson, ha firmato il suo primo contratto da professionista con i Red Devils. Terzino destro, ha giocato anche nel vivaio di Manchester City e Valencia. Su Instagram è arrivato anche il messaggio di congratulazioni dell'ex top player del Chelsea, John Terry.
Continua a leggere

Il baby Greenwood e Bruno Fernandes stanno facendo volare il Manchester United a suon di record


Il Manchester United si è trasformato con l'arrivo di Bruno Fernandes. Da quando c'è il portoghese i Red Devils hanno ottenuto 10 vittorie, 2 pareggi e 1 sola sconfitta. Decisivo in queste ultime settimane anche Mason Greenwood, autore di 8 gol in Premier League, che è a un passo dal battere uno storico record di Wayne Rooney.
Continua a leggere

La moglie di Di Maria: “Il periodo all’United? Un incubo, gli ho chiesto di andare altrove”


Jorgelina Cardoso ha rivelato il reale motivo per cui Angel Di Maria rimase solamente una stagione al Manchester United pur avendo firmato un quinquennale: "Non ero d'accordo, gli proposi anche di andare da solo. Frequentavamo ai tempi di Madrid la famiglia di Aguero che giocava nel City e la città non mi è mai piaciuta. Accettammo solo per i soldi, ma dopo un anno gli chiesi di andarsene da lì"
Continua a leggere

La storia di Ighalo: dopo la quarantena per il Coronavirus, ora fa sognare lo United


Odion Ighalo, a 31 anni, ha realizzato il suo sogno di vestire la maglia del Manchester United. Dopo l’inizio all’Udinese e i successi con relative promozioni con le maglie di Granada e Watford, l’attaccante nigeriano è passato ai Red Devils in prestito dallo Shanghai Shenhua. Solskjaer è pazzo di lui e soprattutto dopo la recente doppietta in FA Cup, ha già chiesto al club l’immediato riscatto a giugno del suo cartellino.
Continua a leggere

Manchester United, Pochettino incontra il PR Ashton: l’ex Spurs è l’obiettivo numero 1


Dopo la fine dell'avventura alla guida del Tottenham lo scorso 19 novembre, Mauricio Pochettino potrebbe presto tornare in sella in Premier League e la panchina in questione sarebbe quella del Manchester United. Pizzicato insieme ad Ashton, PR dei Red Devils, ad un match, l'allenatore argentino potrebbe prendere il posto di Solskjaer dal prossimo giugno.
Continua a leggere

Inghilterra, la stampa attacca: “United, visto Lukaku? Ora prendetevi a calci da soli”


I principali tabloid britannici hanno applaudito l'ennesima grande prestazione dell'attaccante dell'Inter e accusato il club di Old Trafford: "Lukaku si è trasformato nell’attaccante che il Manchester United pensava di aver comprato e di cui avrebbe disperatamente bisogno ora. Romelu ha perso peso, ma non l’abilità nel segnare che si era sopita all’Old Trafford e i numeri parlano da soli".
Continua a leggere

Bruno Fernandes al Manchester United, è ufficiale. E ci guadagna anche la Sampdoria


Il Manchester United ha ufficializzato l'arrivo del portoghese Bruno Fernandes dallo Sporting di Lisbona. Il calciatore dello Sporting Club passa ai Red Devils per 55 milioni di euro, la cifra più alta mai incassata dai Leões, e la Sampdoria trarrà beneficio da questo trasferimento visto che nel 2017 ottenne il diritto di ricevere il 10% della plusvalenza derivante da un’eventuale cessione futura.
Continua a leggere

Inter, Alexis Sanchez tornerà al Manchester United a giugno: l’annuncio di Solskjaer


Il manager del Manchester United, Ole Gunnar Solskjaer, non ha dubbi sul futuro di Alexis Sanchez. Il futuro del cileno, arrivato all'Inter in prestito dal club inglese, sembra scritto e in estate farà ritorno in Inghilterra come annunciato dal tecnico dei Red Devils: "Tornerà al Manchester United e dimostrerà a tutti che si sono sbagliati".
Continua a leggere

Il portiere del Manchester United Sergio Romero illeso dopo uno schianto in auto

L'estremo difensore dei Reds protagonista di un grave scontro. Distrutta la Lamborghini. Lui, al di là del forte spavento, non ha riportato ferite.

Un incidente spettacolare da cui è uscito miracolosamente illeso. Protagonista il portiere del Manchester United Sergio Romero che dopo essersi schiantato con la sua automobile nella mattina di lunedì 20 gennaio a Carrington ha riportato solo un brutto spavento.

LA LAMBORGHINI DISTRUTTA

Il secondo portiere del Manchester United è stato raffigurato in piedi accanto alla sua Lamborghini distrutta. Una macchina dal valore di 170 mila sterline. L’incidente è avvenuto sulla A6144. Sergio Romero stava percorrendo la Carrington Spur Road attraverso Ashton, non troppo lontano dal campo di allenamento dei Reds.

IL FILMATO SPOPOLA IN RETE

E se sulle dinamiche dell’impatto non si hanno ancora informazioni, sul web è comparso un filmato – diventato immediatamente virale – del giocatore in piedi alla sua Lamborghini subito dopo lo schianto. Con lui anche alcune persone che si sono fermate per prestargli soccorso. Le immagini mostrano l’automobile incastrata sotto il guardrail con la parte posteriore completamente distrutta.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it