Modric e Pique litigano in campo alla fine del Clasico: “Aspetti l’arbitro per lamentarti eh?”


Il Clasico tra Real Madrid e Barcellona ha visto la vittoria per 2-1 degli uomini di Zinedine Zidane che hanno ufficialmente riaperto la Liga. Un match contrassegnato dalle polemiche e dalle scintille, come quelle tra Modric e Pique. Il difensore dei catalani, che non ha giocato la gara per infortunio, ha protestato contro l'arbitro a fine partita per poi ricevere anche il richiamo del croato: "Aspetti l'arbitro per lamentarti eh?".
Continua a leggere

Benzema e Kroos decidono il Clasico: il Real Madrid batte 2-1 il Barcellona e riapre la Liga


Il Real Madrid dice che la Liga che più aperta che mai. La squadra di Zinedine Zidane ha battuto per 2-1 il Barcellona di Ronald Koeman. Decidono il Clasico i gol Benzema e Kroos nel primo tempo, a cui ha risposto Mingueza nella parte iniziale della ripresa. Traversa di Moriba nei secondi finali. Zizou è il quarto tecnico del Real ad ottenere sei vittorie in un Clasico.
Continua a leggere

Benzema segna uno splendido gol di tacco nel Clasico tra Real Madrid e Barcellona


Karim Benzema ha aperto il Clasico contro il Barcellona poco dopo il 10' con un favoloso colpo di tacco che ha stappato la partita più attesa di Spagna. Gesto tecnico straordinario del centravanti francese, che ha raccolto l'assist da destra di Lucas Vazquez e ha portato avanti la squadra di Zidane in una gara chiave per il rush finale della Liga.
Continua a leggere

Real Madrid-Barcellona dove vederla in TV su Sky o DAZN: canale e diretta streaming del Clasico


Real Madrid-Barcellona è una delle partite più attese dell'intero Continente e quello di questa sera può essere decisivo per il rush finale della Liga. I blancos di Zidane e i blaugrana di Koeman hanno ridotto il distacco dall'Atletico Madrid capolista e il Clasico può essere molto importante in vista della volata per il titolo. Tutte le informazioni sulla partita: dove vederla in diretta TV e in streaming, oltre agli aggiornamenti sulle probabili formazioni.
Continua a leggere

Caso Diakhaby, la posizione della Liga: “Nessun insulto razzista da parte di Cala”


La Liga fa chiarezza sul caso dei presunti insulti razzisti rivolti da Juan Cala a Mouctar Diakhaby durante Cadice-Valencia giocata la scorsa domenica. "Dopo l'analisi degli elementi, si conclude che non è stata trovata alcuna prova in nessuno dei supporti disponibili che il giocatore Juan Cala abbia insultato Mouctar Diakhaby nei termini denunciati", ha informato la lega spagnola.
Continua a leggere

Luis Suarez festeggia le 500 reti in carriera con una lettera: “Da Montevideo a Madrid. E oltre”


Luis Suarez ha festeggiato le 500 reti in carriera con il gol di testa realizzato al Deportivo Alavés nell'ultimo turno di Liga. L'attaccante urguagio permette all'Atletico Madrid di restare a +4 sul Barcellona e di festeggiare un traguardo importantissimo ricordando tutte le tappe della sua carriera con una lettera ai suoi tifosi: "Ringrazio ogni singolo tifoso che ha supportato le mie squadre nel corso degli anni, da Montevideo a Madrid, da 0 a 500. E oltre".
Continua a leggere

La finale di Copa del Rey senza pubblico: il governo spagnolo dice no alla Federcalcio


La finale di Copa del Rey 2020, rinviata a causa del Covid-19 la scorsa stagione, si giocherà a porte chiuse. La Federcalcio spagnola era pronta a prendere la decisione di far entrare allo stadio il 20-25% di pubblico per assistere alla gara tra Athletic Bilbao e Real Sociedad, ma il governo spagnolo si è opposto: "Non è opportuno in questo momento".
Continua a leggere

Aguero al Barcellona, il piano di Laporta per convincere Messi a restare


Joan Laporta ha un piano ben preciso per cercare di trattenere Lionel Messi al Barcellona. Il presidente dei catalani ha in mente di portare Sergio Aguero in blaugrana e formare così un tandem argentino di tutto rispetto. Sarebbero stati già effettuati i primi sondaggi da parte del patron dei catalani pronto ad approfittare del momento di stallo tra il giocatore e il Manchester City sul rinnovo.
Continua a leggere

Come Laporta può cambiare il futuro di Messi nel Barcellona


Joan Laporta e Lionel Messi si sono abbracciati all'aeroporto di Parigi dove il neo presidente eletto dei catalani, al suo ritorno alla guida del club, ha voluto salutare ogni giocatore al loro arrivo in Francia. Laporta assisterà al match di Champions contro il Psg e poi si metterà al lavoro per cercare di convincere il campione argentino a restare con una strategia ben precisa. Ma non sarà facile vista la crisi economica del club.
Continua a leggere

Atletico Madrid e Real Madrid litigano dopo il derby: “Sempre abituati ai favori”


Polemiche a non finire dopo il derby di Madrid per un fallo di mano in area di Felipe non sanzionato con il calcio di rigore dall'arbitro Hernandez Hernandez. Alle proteste delle merengues, i Colchoneros hanno risposto con un tweet al vetriolo facendo riferimento ai presunti favori ottenuti in passato dalla squadra di Zidane.
Continua a leggere

L’esultanza polemica di Joao Felix dopo il gol: ce l’aveva con un compagno di squadra


Joao Felix ha ritrovato la rete dopo quattro partite e contro il Villarreal ha firmato la rete della vittoria per 2-0. Il calciatore portoghese dopo il gol ha esultato con un gesto non proprio tranquillo verso la panchina e dopo si è scoperto che era diretta al compagno Renan Lodi, che lo aveva stuzzicato proprio sulla sua poco propensione al gol negli ultimi tempi.
Continua a leggere

de Frutos segna da centrocampo e l’Atletico Madrid perde 5 punti in quattro giorni contro il Levante


L'Atletico Madrid cade in casa nella 24ª giornata della Liga per mano del Levante e perde la bellezza di cinque punti in quattro giorni contro la squadra di Paco Lopez. A mettere il sigillo sulla partita del Wanda Metropolitano ci ha pensato de Frutos, che ha approfittato di una sortita offensiva di Oblak e nei minuti finali ha beffato i colchoneros con un tiro da metà campo.
Continua a leggere

Il Nou Camp di Barcellona sarà un centro di vaccinazione di massa contro il Covid-19


Il Dipartimento della Salute della Generalitat considera il Nou Camp la migliore struttura per portare avanti la vaccinazione della popolazione catalana quando arriveranno le dosi per tutti. Il nuovo presidente del Barcellona dovrà dare l'ok per l'utilizzo degli spazi dell'impianto sportivo ma i primi passi sono stati già fatti con il club blaugrana.
Continua a leggere

Messi tra PSG e Manchester City, il duello che lo porterà lontano da Barcellona


Leo Messi con la maglia del Psg. La provocazione di France Football accende le luci sul possibile trasferimento dell'attaccante argentino alla corte di Pochettino in estate. La 'Pulce' è però seguito anche dal Manchester City che nel frattempo lavora nell'ombra seguendo l'intera vicenda. Il club catalano spera ancora di convincere il giocatore con l'elezione del nuovo presidente il prossimo 7 marzo.
Continua a leggere

I 10 infortuni che hanno trasformato Hazard in un flop da 100 milioni per il Real Madrid


Eden Hazard ha riportato la lesione del retto anteriore sinistro nella giornata di ieri e l'infortunio lo porterà a stare fuori dalle quattro alle sei settimane lontano. Si tratta dell'ennesimo problema per il calciatore belga da quando è arrivato al Real Madrid e i suoi numeri in maglia blanca sono impietosi: da quando è in Spagna ha ha giocato 35 partite e ha segnato solo 4 gol.
Continua a leggere

Messi espulso con il VAR in Supercoppa, l’Athletic batte il Barcellona


Serata nera per Lionel Messi che all'ultimo minuto dei tempi supplementari della finale di Supercoppa di Spagna persa 3-2 contro l'Athletic Bilbao subisce la sua prima espulsione in carriera con la maglia del Barcellona. Il 10 argentino ha ricevuto il rosso diretto per una manata rifilata ad un avversario a palla lontana non sfuggita al VAR che ha richiamato al monitor l'arbitro.
Continua a leggere

Rashford in testa alla classifica Cies dei 100 calciatori più preziosi in Europa


Marcus Rashford è in testa alla classifica, pubblicata dal Cies, dei 100 giocatori più preziosi nei 5 maggiori campionanti in Europa. Sul podio anche Haaland e Alexander-Arnold. Dalla nostra Serie A invece, Hakimi è il primo giocatore con il valore economico più alto. In totale sono 15 i giocatori appartenenti al nostro campionato. Messi è al 97esimo posto mentre Cristiano Ronaldo è fuori dalle prime 100 posizioni.
Continua a leggere

Messi rivela: “Mia moglie voleva che andassi dallo psicologo, ma non ce l’ho fatta”


Lionel Messi racconta la sua turbolenta estate tra la voglia di lasciare il Barcellona e la cessione dell'amico Luis Suarez svelando un dettaglio che descrive al meglio quanto per lui fosse stata psicologicamente pesante: "Sarei dovuto andare dallo psicologo ma non ci sono mai andato. Mia moglie Antonella ha insistito tante volte. So che ne avrei avuto bisogno ma non ci sono mai andato".
Continua a leggere

Sergio Ramos rifiuta il rinnovo proposto dal Real Madrid e aspetta il PSG


Sergio Ramos avrebbe rifiutato l'offerta di rinnovo da parte del Real Madrid. È questa l'indiscrezione riportata dalla Spagna, nello specifico da 'Chiringuito TV', che ha rivelato come il difensore abbia comunicato la sua decisione a Florentino Perez. Sullo sfondo resta la possibilità per Sergio Ramos di essere ingaggiato il prossimo anno dal PSG con Messi in squadra.
Continua a leggere