“I tifosi della Juventus hanno portato il virus in Francia”: l’accusa di un medico francese


Marcel Garrigou-Grandchamp medico in pensione, tra i responsabili sindacali dei medici della regione di Lione, non ha dubbi sul fatto che i tifosi bianconeri abbiano portato in Francia il COVID-19 in occasione dell'andata degli ottavi di finale di Champions. L'ipotesi però viene smentita dall'Agenzia Regionale della Sanità transalpina.
Continua a leggere

Due anni fa la rovesciata di Cristiano Ronaldo: “Mi piaceva la Juve, dopo quel momento anche di più”


Il 3 aprile del 2018 nella gara d'andata dei quarti di finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, Cristiano Ronaldo realizzò un gol bellissimo. Il portoghese con una rovesciata meravigliosa non lasciò scampo a Buffon. I tifosi bianconeri lo applaudirono per quel gesto. Ronaldo li ringraziò e pochi mesi dopo passò alla Juventus.
Continua a leggere

Juventus, Szczesny lascia l’Italia e torna in Polonia: ora potrà allenarsi a maggio


Con il portiere polacco, sono attualmente otto i giocatori stranieri della Juventus che hanno lasciato l'Italia. Ma al contrario degli altri (Ronaldo, Higuain, Pjanic, Khedira, Douglas Costa, Danilo e Alex Sandro) Szczesny  potrà ritornare ad allenarsi in campo solamente a maggio. Infatti, deve trascorrere 14 giorni di isolamento in Polonia, dove è arrivato per stare con la famiglia, e poi altri 14 quando rientrerà in Italia.
Continua a leggere

Juventus, Pirlo: “In due partite non potevo calciare con il destro ho giocato solo con il sinistro”


In una video chat a tre, Alessandro Matri e Andrea Barzagli hanno ironizzato con Andrea Pirlo sui tempi in bianconero. L'ex centrocampista della Juventus ha ricordato quando contro il Lecce e il Novara scese in campo in condizioni fisiche precarie a causa di una distorsione: "Giocai con un piede solo, ma nessuno se ne accorse"
Continua a leggere

Dybala sul taglio degli stipendi alla Juve: “Alcuni giocatori non erano d’accordo”


Una lunga intervista di Paulo Dybala al canale ufficiale della Federcalcio argentina su diversi temi, tra cui la convivenza alla Juve con Cristiano Ronaldo ("Mi sorprende ogni giorno, pur essendo il più forte è tra i più affabili e disponibili"), la positività ("E' stato più un problema psicologico, in quei momenti hai paura") e il taglio degli stipendi ("Abbiamo anche discusso tra noi, ma la scelta è stata unanime")
Continua a leggere

Da Cristiano Ronaldo a Higuain: quando tornano in Italia? “Se va bene il 15-20 aprile”


C'è grande incertezza intorno alle tempistiche per il ritorno in campo della Serie A e ancora prima per la ripresa degli allenamenti, con diversi calciatori che hanno lasciato l'Italia. Douglas Costa, dal Brasile, ha confidato la tempistica stimata da Chiellini, capitano della Juventus: "Nella migliore ipotesi torneremo per il 15-20 aprile".
Continua a leggere

Szczesny racconta: “Cristiano Ronaldo ci regalò un iMac dopo l’espulsione in Valencia-Juve”


Wojech Szczesny, direttamente dal suo podcast personale, ha rivelato un retroscena sulla Juventus di Allegri e Cristiano Ronaldo. L'allenatore livornese impose una regola: in caso di cartellino rosso, il calciatore espulso doveva fare un regalo a tutti i compagni. E dopo l'espulsione in Valencia-Juve CR7 si fece perdonare dispensando iMac.
Continua a leggere

La mamma di Cristiano Ronaldo è a casa: “Prendetevi cura dei vostri cari”


Dolores Aveiro è la mamma di Cristiano Ronaldo tornata a casa da qualche giorno dopo essere stata ricoverata per un ictus. La donna sta bene e CR7 ha voluto postare un'immagine che la ritrae sorridente, accanto alla famiglia. "Sono molto contento di avere mia madre a casa, finalmente ha lasciato l'ospedale e si sta riprendendo", ha scritto il campione su Instagram.
Continua a leggere

I calciatori della Juve rinunciano a 4 mesi di stipendio per il Coronavirus: è ufficiale


Un comunicato della Juventus ufficializza la decisione da parte dei calciatori di rinunciare a 4 mesi di stipendio, risparmiando 90 milioni di euro a bilancio sull’esercizio 2019/2020. Un atto che fa dei bianconeri società capofila in Italia sotto questo aspetto, anticipando di fatto la stessa Assocalciatori che finora aveva definito "non prioritario" l'argomento.
Continua a leggere

Scudetto a tavolino alla Juve? Il like di Andrea Agnelli alimenta la fantasia dei tifosi


Un like di Andrea Agnelli su Twitter ha alimentato il dibattito in questo ennesimo week-end senza calcio. Non è ancora certo se e quando ripartirà il campionato, in Rete ci si aggrappa a tutto pur di colmare il vuoto di gare. E se il presidente della Figc pensa di assegnare lo scudetto a tavolino alla Juventus: "no grazie" è la replica ma resta il forte dubbio su cosa accadrà nelle prossime settimane.
Continua a leggere

Dybala racconta il Coronavirus: “Ho provato ad allenarmi ma dopo 5 minuti mi mancava l’aria”


Paulo Dybala, attaccante della Juventus, ha parlato al canale Youtube ufficiale del club bianconero. Il calciatore sta vivendo in isolamento dopo essere risultato positivo al Coronavirus: "Ora sto bene dopo aver accusato sintomi forti, ho provato ad allenarmi dopo cinque minuti mi mancava l'aria e mi sentivo molto stanco".
Continua a leggere

Coronavirus, quarantena finita per la Juve. CR7 rischia isolamento al rientro in Italia


I tesserati della Juventus risultati negativi al Coronavirus l'11 marzo e rimasti a Torino hanno terminato l'isolamento domiciliare. Discorso diverso per Dybala e Matuidi, risultati positivi successivamente al Covid-19 e che rimarranno in quarantena fino a quando non saranno guariti. Al rientro in Italia dai loro paesi i cinque giocatori bianconeri partiti nei giorni scorsi dovranno rispettare altre due settimane di quarantena prima di poter tornare ad allenarsi.
Continua a leggere

Bonucci e quella volta che pianse di felicità: “Quando Matteo superò l’operazione”


Leonardo Bonucci ha risposto alle domande dei tifosi e raccontato a Juve Tv come ha trascorso il periodo di isolamento da calciatore. "Sono stati giorni difficili ma io sono stato fortunato perché non ho avuto alcun tipo di sintomo". Il difensore ha parlato anche di un momento importante del passato, la malattia e la guarigione del figlioletto, Matteo.
Continua a leggere

Juventus, parla lady Dybala: “Paulo è stato male, ora aspettiamo il risultato del tampone”


La fidanzata del giocatore argentino della Juventus, ancora in isolamento dopo il contagio, ha raccontato come lei e l'attaccante di Sarri stanno vivendo il delicato momento in attesa del nuovo test: "Siamo stati in quarantena per nove giorni. I medici ci hanno detto che il 31 marzo avrebbero fatto un altro tampone. Nel frattempo ci hanno detto di riposare e ci hanno prescritto alcune vitamine da prendere".
Continua a leggere