La difesa della Juve sul gol di Maxime Lopez è agghiacciante: tre errori in un’azione


Una squadra solitamente attenta a non prendere gol come la Juventus si è fatta cogliere impreparata in un momento decisivo della gara contro il Sassuolo e questo è costato la terza sconfitta in campionato ai bianconeri. Sono almeno tre gli errori che potrebbero essere contestati ai calciatori di Allegri nell'azione del gol decisivo nel match dell'Allianz Stadium.
Continua a leggere

Sprofondo Juve, il Sassuolo sbanca lo Stadium al 95′: bianconeri a -13 dal primo posto


Il Sassuolo sbanca lo Stadium al 95' con un gol di Maxime Lopez e fa sprofondare la Juventus a -13 dal primo posto. I neroverdi di Dionisi hanno portato a casa 3 punti grazie alla rete del francese e quella di Frattesi, a cui aveva risposto McKennie a metà ripresa. Brutta sconfitta casalinga per i bianconeri di Massimiliano Allegri.
Continua a leggere

Il timore di Chiellini per la sua Juventus: “Mino Raiola ci faccia il piacere”


La Juventus ha blindato la sua porta dopo il pessimo avvio di campionato e nel cuore della difesa a battagliare c'è sempre Giorgio Chiellini. L'highlander bianconero confessa tuttavia di aver vissuto momenti molto difficili recentemente: "Ho pensato al ritiro, un pensiero mi ha tenuto in piedi". Poi il messaggio a Mino Raiola: forte e chiaro.
Continua a leggere

Cosa rischiano Juventus e Napoli dopo la relazione della Covisoc sulle plusvalenze gonfiate


Nella relazione della Covisoc consegnata alla Figc si focalizza l'attenzione su una serie di affari di mercato sospette considerati i volumi di affari e di prezzi che hanno sancito la conclusione di operazioni sospette. Cosa può accadere a Juventus e Napoli in ambito sportivo e penale? Alcuni precedenti lo spiegano ma la materia resta di difficile interpretazione.
Continua a leggere

La Supercoppa Inter-Juventus è un rebus: si cambia data dopo le polemiche sul rinvio di Juve-Napoli


Dopo le polemiche sorte per l'eventuale rinvio di Juve-Napoli di Serie A, la Lega sembra aver cambiato nuovamente la data della finale di Supercoppa Italiana che vedrà i bianconeri affrontare l'Inter. Il match, che dovrebbe andare in scena a San Siro anziché in Arabia Saudita, si disputerà il 12 o il 19 gennaio 2022 e non il 5 gennaio come inizialmente trapelato.
Continua a leggere

Juventus-Sassuolo dove vederla in TV su Sky o DAZN: canale, streaming e formazioni


Juve-Sassuolo è una delle partite della 10a giornata in programma oggi. La sfida tra le squadre di Allegri e Dionisi si disputerà a Torino all'Allianz Stadium, calcio d'inizio alle ore 18.30. Il match sarà trasmesso in diretta TV e streaming su DAZN. Per Allegri turnover in formazione: tornano titolari de Ligt, De Sciglio e Chiesa. Mentre il Sassuolo in avanti schiera Berardi, Raspadori e Scamacca.
Continua a leggere

Partite Serie A in TV oggi e stasera su Sky e DAZN: in campo Juve-Sassuolo, orari e calendario


Mercoledì 27 ottobre: le partite di Serie A oggi in programma in TV e in diretta streaming. Sono sei le gare in calendario per questa decima giornata. Si parte alle 18:30 con Juventus-Sassuolo, Sampdoria-Atalanta e Udinese-Verona. Alle 20:45 invece sarà il turno di Cagliari-Roma, Lazio-Fiorentina ed Empoli-Inter. Tutte le partite sono trasmesse in diretta su DAZN con il match dei nerazzurri di Simone Inzaghi contro la squadra di Andreazzoli disponibile anche su Sky.
Continua a leggere

Juve e Napoli nel mirino della Covisoc, plusvalenze sospette: l’affare Osimhen finisce sotto esame


La Serie A nel mirino della Covisoc. Sul tavolo della procura federale della Figc è finita una relazione in merito a plusvalenze sospette finite nei bilanci dei club di massima serie. Sotto esame soprattutto alcune operazioni di Juventus e Napoli. Per quanto riguarda gli azzurri, a insospettire gli organi competenti, è soprattutto l'affare Osimhen con il Lille.
Continua a leggere

Umberto Colombo è morto a 88 anni, con Juve e Atalanta le più belle soddisfazioni in carriera


Umberto Colombo è morto a 88 anni. Nato a Como, spiegò che da ragazzino il sogno era indossare la casacca dei lariani e di essere molto legato ai colori degli orobici. Le statistiche degli almanacchi raccontano che ha disputato 397 incontri - tra Serie A, Serie B, Coppa Italia, Coppa dei Campioni e Coppa delle Coppe - e segnato 36 gol.
Continua a leggere

La prima di Locatelli da avversario del Sassuolo: “La Juve? Mi deve ancora una cena…”


Manuel Locatelli è diventato un nuovo giocatore della Juventus negli ultimi giorni di mercato. Il centrocampista è stato al centro di una lunga trattativa tra i bianconeri e il Sassuolo che alla fine ha definito l'accordo con la Vecchia Signora. Il campione d'Europa azzurro giocherà la sua prima gara da avversario dei neroverdi con una promessa da mantenere: "Mi deve ancora una cena....".
Continua a leggere

La lezione di Allegri a Mourinho: “Se gioco sempre con gli stessi a gennaio li butto via”


José Mourinho ha riportato al centro del dibattito calcistico il turnover dopo le sue affermazioni dei giorni scorsi e le scelte fatte nei confronti dei suoi calciatori. Sul tema è intervenuto Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, che si è divertito a lanciare una frecciata allo Special One: "Se giochiamo sempre con gli stessi, il 15 gennaio li butto via".
Continua a leggere

Né Milan né Napoli, Allegri deciso sulla favorita per lo Scudetto: “L’Inter, non si scappa”


Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara che domani vedrà in campo la sua Juventus contro il Sassuolo nel turno infrasettimanale valido per la decima giornata di Serie A. Il tecnico bianconero ha sottolineato l'importanza di questa sfida ma ha anche sottolineato la favorita per la vittoria dello Scudetto: "L'Inter, senza alcun dubbio".
Continua a leggere

Ivan Zamorano a Fanpage: “Contro la Juve fu un furto. La mia ‘Pazza Inter’ era una famiglia”


Ivan Zamorano resta uno dei calciatori più amati dai tifosi dell'Inter per la classe a la generosità messe in mostra nelle sue cinque stagioni in nerazzurro. Nel corso di una lunga chiacchierata in esclusiva per Fanpage.it, l'ex bomber cileno si è soffermato anche sull'ultimo derby d'Italia: "Un trampolino emozionale".
Continua a leggere

Allegri ha un asso nella manica, l’indicazione dopo Inter-Juve: “È sveglio e sa giocare a calcio”


La Juventus ha pareggiato in extremis al 'Meazza' contro l'Inter una gara che sembrava persa dopo l'iniziale rete nerazzurra firmata da Dzeko. E invece Allegri nel secondo tempo ha cambiato la gara con i cambi nel finale che hanno raddrizzato le sorti della gara. Oltre a Dybala, decisivo sul gol, il tecnico livornese ha anche indicato un nome a sorpresa che rappresenta l'asso nella manica dell'allenatore per questa stagione: "È sveglio e sa giocare a calcio...".
Continua a leggere

L’infortunio di Bernardeschi è meno grave del previsto: lieve distorsione alla spalla


Gli ultimi esami hanno escluso lesioni all'articolazione ma non sarà a disposizione per la partita Juventus-Sassuolo di mercoledì 27 ottobre. Per lui riposo assoluto e controllo quotidiano per capire se potrà tornare in vista del weekend (11° turno, con Verona-Juventus, sabato 30 alle 18:00). Attesa anche per Moise Kean sempre alle prese con un affaticamento muscolare.
Continua a leggere

Marchisio cuore Juventus: il tweet sul rigore fa arrabbiare i tifosi dell’Inter


L'ex calciatore della Juventus in modo ironico e pungente ha commentato il rigore assegnato alla Juventus contro l'Inter, rigore trasformato da Dybala e che era stato decretato dal VAR per un fallo di Alex Sandro su Dumfries. Marchisio ha ricevuto commenti negativi e tante offese, ma ha poi ribadito che il fallo era netto e che il VAR serve in queste occasioni.
Continua a leggere

Disparità di Var tra Roma-Napoli e Inter-Juve ma secondo gli arbitri “è stata un’ottima giornata”


Il designatore degli arbitri, Gianluca Rocchi, ha definito ottimale la prestazione dei direttori di gara nell'ultima giornata di campionato. La differente applicazione del protocollo Var in Roma-Napoli e Inter-Juventus (i casi Viña/Anguissa e Dumfries/Alex Sandro) svilisce una valutazione così entusiasta. E all'Olimpico la gestione dei cartellini di Massa solleva ulteriori perplessità.
Continua a leggere

Mariani vede tutto, poi ci ripensa: in Inter-Juve il VAR cambia e diventa moviola in campo


La decisione dell'arbitro Mariani di rivedere le immagini del contatto tra Dumfries e Alex Sandro, dal quale nasce il rigore del definitivo 1-1 in Inter-Juventus, riapre il dibattito sul VAR e le casistiche di intervento. Il direttore di gara prima giudica in campo, poi ricorre alle immagini: non è quello che indicano le direttive arbitrali.
Continua a leggere

Allegri applaude la Juve e indica l’obiettivo: “Dobbiamo rosicchiare punti prima della sosta”


Massimiliano Allegri ha parlato al termine della gara pareggiata dalla sua Juventus contro l'Inter. I bianconeri hanno ottenuto un punto preziosissimo grazie al rigore realizzato da Dybala nel finale di gara. Il tecnico livornese si è detto felice e soddisfatto dell'atteggiamento mostrato dalla squadra nella ripresa: "Ora dobbiamo rosicchiare più punti possibili prima della sosta".
Continua a leggere

Rigore per la Juve tra le proteste rabbiose dell’Inter: il fallo di Dumfries è in area


Episodio decisivo e polemico nel finale di una partita tranquilla. Il VAR richiama Mariani per un fallo di Dumfries su Alex Sandro che la moviola mostra essere in area di rigore nerazzurra. Decisione che porterà al pareggio finale col gol dal dischetto di Dybala e l'espulsione di Simone Inzaghi, polemico nei confronti della scelta arbitrale.
Continua a leggere