Scomparso Massimiliano Vece, operaio di Guidonia: uscito per andare al lavoro, non è più tornato


Il 16 maggio Massimiliano Vece è uscito come tutte le mattine alle 6.30 per andare al lavoro. Ma differentemente dagli altri giorni, non è più tornato. L'appello disperato dei familiari è stato diffuso più volte dalla trasmissione 'Chi l'ha Visto': 52 anni, al momento della scomparsa indossava una tuta blu, sul polso ha il tatuaggio di una lupa.
Continua a leggere

Guidonia, mamma affetta da depressione post partum minaccia di gettare neonata di 2 mesi dal balcone


Una ragazza di 22 anni affetta da depressione post partum ha minacciato di lanciare la neonata di due mesi dal balcone di casa. A chiamare la polizia è stato il compagno, che è riuscito a farla desistere dal suo intento. Dopo averla fatta visitare da un medico, è stata ricoverata nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Tivoli. Non è chiaro se fosse in cura o meno per la depressione, o se sia stata lasciata senza sostegno psicologico.
Continua a leggere

Monterotondo, picchia la compagna durante una lite: 28enne arrestato dai carabinieri


Un ventottenne di Monterotondo arrestato in flagranza di reato mentre picchiava la compagna e convivente di ventitré anni. La giovane, che ha riportato ferite al labbro superiore e alla tempia, portata in ospedale per le cure del caso. Il compagno è ora accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.
Continua a leggere

Guidonia, pedone falciato in via Roma: è gravissimo, 23enne positiva all’alcol test


Un uomo di 57 anni è stato investito questa mattina in via Roma, al centro di Guidonia. Si tratta di un pasticcere che stava andando al lavoro: è stato falciato da una ragazza di 24 anni risultata positiva all'alcol test. La giovane è stata denunciata per lesioni stradali, l'uomo è ricoverato in gravissime condizioni all'Umberto I.
Continua a leggere