Giorgio Squinzi è morto

Il fondatore e presidente di Mapei aveva 76 anni.

Giorgio Squinzi, fondatore e presidente di Mapei, è morto la sera del 2 ottobre a 76 anni. Ex numero uno di Confindustria per 12 anni,  è stato vicepresidente degli industriali con delega alla ricerca e all’innovazione. Chimico e imprenditore, era riuscito a costruire le sue fortune partendo dal nulla. Storico tifoso del Milan, dal 2002 era proprietario del Sassuolo.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it