Tariffe, da ottobre bollette più care: luce +2,6% e gas +3,9%

Nuovo rincaro per elettricità e metano all'inizio dell'autunno. A pesare l'andamento stagionale e lo scenario internazionale.

A partire dal 1 ottobre saliranno le bollette della luce e del gas del mercato tutelato. Secondo quanto ha stabilito l’Arera, l’elettricità subirà un rincaro del 2,6% e il metano del 3,9%. A pesare sono l’andamento stagionale e lo scenario internazionale, con la riduzione della produzione di gas olandese e le restrizioni all’accesso ad alcuni gasdotti, ma anche le fiammate del petrolio legate agli attacchi alle piattaforme petrolifere. Nel 2019, in ogni caso, la spesa delle famiglie risulterà sostanzialmente invariata sul 2018 (+1%)

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it