Coronavirus, il sindaco di Aquino: “Quarantena di 14 giorni per chi torna da regioni rosse”


L'annuncio del sindaco di Aquino su Facebook: "Avviso Sicurezza. Ho appena firmato una ordinanza che pone l'obbligo a tutti i cittadini che rientrano nella Città di Aquino provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Liguria e Trentino Alto Adige o che vi abbiano soggiornato negli ultimi 14 giorni di rimanere in quarantena presso il proprio domicilio per 14 giorni".
Continua a leggere

Anagni, giovane di 23 anni morto sul lavoro: colpito in pieno da una lastra di calcestruzzo


Un ragazzo di 23 anni è morto questa mattina a causa di un tragico incidente sul lavoro. Stando alle prime informazioni, una lastra di calcestruzzo si sarebbe staccata da una parete e avrebbe colpito in pieno il giovane, morto poco dopo. Sul posto sono giunti in poco tempo i soccorsi del 118, che hanno potuto solo constatare il decesso del 23enne.
Continua a leggere

Aggressione al vicesindaco di Villa Latina, Silvia Tusei presa a pugni da una cittadina


Silvia Tusei, vicesindaco del Comune di Villa Latina, in provincia di Frosinone, è stata aggredita da una cittadina durante una riunione sulle utenze domestiche. La donna l'ha colpita più volte, prendendola a pugni e facendola finire in ospedale, con diverse ferite al volto e un occhio tumefatto. L'autrice del gesto è stata denunciata a piede libero.
Continua a leggere

Omicidio Gabriel Feroleto: inizia processo per Donatella di Bona, accusata di aver ucciso il figlio


Donatella Di Bona, la donna di 28 anni accusata di aver ucciso il figlio di tre anni, Gabriel Feroleto, sarà sottoposta a perizia psichiatrica. In caso fosse giudicata incapace di intendere e di volere al momento del delitto, sarà giudicata con rito abbreviato. Lo ha deciso il giudice per l'udienza preliminare. La 28enne è in carcere da quasi un anno: ha confessato di aver ucciso il bimbo insieme al padre, che ha sempre negato un suo coinvolgimento.
Continua a leggere

Coronavirus, sassaiola contro studenti cinesi a Frosinone: prof denunciato per procurato allarme


Il professore dell'Accademia di Belle Arti che ha diffuso la notizia della sassaiola all'Accademia di Belle Arti di Frosinone è stato denunciato per procurato allarme. Lo ha dichiarato la Polizia di Stato: gli agenti hanno indagato sulla presunta aggressione, che non sarebbe mai avvenuta. La notizia è quindi infondata.
Continua a leggere

Coronavirus, a Frosinone sassate contro gli studenti cinesi dell’Accademia di Belle Arti


A Frosinone, gli studenti cinesi dell'Accademia di Belle Arti sono stati presi a sassate da un gruppo di persone che non sono state ancora identificate. Lo ha denunciato in una conferenza stampa la preside dell'istituto. Sembra che l'aggressione sia avvenuta in seguito al caso della ragazza cinese ricoverata allo Spallanzani perché sospettata di aver contratto il coronavirus.
Continua a leggere

Coronavirus, Regione Lazio: “Donna cinese di Frosinone ricoverata allo Spallanzani negativa al test”


La donna di nazionalità cinese residente a Frosinone, ricoverata ieri all'Istituto Spallanzani a seguito di un sospetto caso di coronavirus è risultata negativa al test. La buona notizia è stata diramata dalla Regione Lazio dopo la comunicazione della Direzione sanitaria dell’Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma. Sono in corso adesso ulteriori accertamenti sullo stato di salute della paziente.
Continua a leggere

Fiuggi, s’innamora di una donna e le manda foto intime: lei lo ricatta e si fa dare 19mila euro


Un 65enne è stato truffato da un gruppo composto da un uomo e tre donne che lo hanno convinto a farsi mandare 19mila euro su diverse postepay per non essere rintracciati. Una di loro lo ha fatto innamorare, poi lo ha convinto a mandarle delle foto intime: ed è a questo punto che per l'uomo è iniziato un vero e proprio incubo.
Continua a leggere

Morto Tonino Cianfarani, assassino di Samanta Fava: l’aveva uccisa di botte e murata in cantina


Tonino Cianfarani è morto all'età di cinquant'anni, stroncato da un malore. Era ricoverato da tempo all'ospedale di Sora a causa di una grave malattia. L'uomo era stato condannato a 25 anni di reclusione per l'assassinio di Samanta Fava, la 37enne di Sora ammazzata di botte e murata nella sua cantina di casa a Fontechiari.
Continua a leggere

Ferentino, decine di pneumatici nel fiume Alabro: danno ambientale, zona completamente inquinata


Ignoti hanno gettato decine di pneumatici nel fiume Alabro, affluente del Sacco, noto per essere uno dei fiumi più inquinati d'Italia. Le gomme hanno completamente ostruito l'alveo e c'è il pericolo che le acque (anch'esse contaminate) invadano i campi. Indignazione in rete per quest'ennesimo danno ambientale.
Continua a leggere

Strangolagalli, esce di strada con l’auto e si ribalta: morto Simone Maini, pizzaiolo amato da tutti


Simone Maini, 39 anni, è morto ieri a seguito di un tragico incidente stradale sulla provinciale Ceprano-Strangolagalli. Maini, che aveva una pizzeria a Isola del Liri, è uscito fuori strada con l'auto e si è ribaltato, morendo praticamente sul colpo. Nulla hanno potuto fare i soccorsi intervenuti sul posto, le lesioni riportate erano troppo gravi.
Continua a leggere