Le cause della morte di Davide Astori, nominati gli esperti per la nuova perizia


Il giudice per l'udienza preliminare della Procura di Firenze, Angelo Antonio Pezzuti, ha disposto una nuova perizia sulla morte di Davide Astori. Nominati anche gli esperti che si occuperanno di redigere l'ennesimo referto: si tratta di un medico legale e di un cardiologo entrambi di Torino. Avranno 90 giorni di tempo per presentare le loro conclusioni. L'udienza per la discussione è stata fissata per il 1 ottobre 2020.
Continua a leggere

Vlahovic si scusa per l’esultanza: “Non volevo offendere nessuno, imito Depay”


Dusan Vlahovic ha fatto infuriare i tifosi della Sampdoria a causa di un'esultanza. Il serbo, rimproverato durante l'incontro per quello da Castrovilli e dal tecnico Iachini, dopo il match si è scusato pubblicamente: "La mia non era un'esultanza contro i tifosi della Sampdoria. Questo è il mio modo abituale di festeggiare una rete".
Continua a leggere

Vlahovic croce e delizia: doppietta per la Fiorentina, esulta provocando i tifosi della Samp


Dusan Vlahovic è stato uno dei protagonisti della roboante vittoria della Fiorentina in casa della Sampdoria con una doppietta ma a far discutere è stata la sua esultanza provocatoria in occasione della prima rete: dopo aver battuto Audero dagli undici metri si è tappato le orecchie sotto la gradinata Sud e questa cosa non è andata giù a diversi calciatori del Doria che subito sono andati a redarguirlo. Per questo motivo il secondo rigore concesso alla squadra viola a Marassi è stato calciato da Chiesa e a rivelarlo è stato il compagno Castrovilli: "Gli ho detto di star calmo e di lasciare il rigore a Chiesa".
Continua a leggere

Vlahovic e Chiesa affondano la Samp. Gervinho gol, piega il Sassuolo e “si riabilita”


Due match nel pomeriggio di Serie A oltre alla vittoria della Juventus (2-0) sul Brescia. A Genoa la Fiorentina s'impone per 5-1 contro la Sampdoria con doppiette di Vlahovic e Federico Chiesa. A Reggio Emilia il Parma passa grazie alla rete di Gervinho, straordinaria la partita di Colombi che nega a Caputo il pareggio.
Continua a leggere

Fiorentina, il ds Pradé sul rinnovo del contratto di Chiesa: “Ci vedremo presto”


Juventus e Inter sono le società che non hanno mai distolto l'attenzione da Federico Chiesa. L'ala della Fiorentina, che nell'estate scorsa venne bloccata da Commisso, adesso può rinnovare il contratto con la Viola come ammesso dal direttore sportivo, Daniele Pradé. "Il cambiamento di Federico è stato molto importante".
Continua a leggere

Eysseric gioca 2 volte nella 17a giornata con 2 maglie diverse, cosa dice il regolamento


Valentin Eysseric ha giocato nella stessa giornata con due maglie diverse. Com'è possibile una cosa del genere? E cosa dice il regolamento in una situazione di questo tipo? Una situazione di vuoto normativo rende inutile qualsiasi ipotesi di mozione. Una cosa del genere era già capitata nella stagione 2016/2017 quando Rincon giocò due volte la diciottesima giornata, prima con il Genoa poi con la Juventus.
Continua a leggere

Fiorentina-Atalanta 1-2, Zapata e Malinovsky regalano il quarto posto alla Dea


L'Atalanta batte per 2-1 la Fiorentina e si porta al quarto posto in classifica in solitaria anche grazie alla sconfitta della Roma nell'anticipo contro il Bologna. La Dea ha battuto la squadra con cui aveva avuto più problemi in questa stagione (pareggio all'andata e sconfitta in Coppa Italia) rimontando con Zapata e Malinovsky lo svantaggio iniziale firmato da Chiesa e 27 anni dopo torna a vincere a Firenze.
Continua a leggere

Calcio in tv oggi e stasera: Verona-Juventus è il match clou, apre Fiorentina-Atalanta


Sabato 8 febbraio: le partite di calcio in tv oggi e stasera, anche in diretta streaming. La giornata di Serie A prosegue con Fiorentina-Atalanta, Torino-Sampdoria e Verona-Juventus. Per il calcio internazionale, in campo l'Everton di Ancelotti e il Borussia Dortmund del giovane prodigio Haaland.
Continua a leggere

Agudelo e la dedica alla moglie: “Non avevo neanche i soldi per le scarpe. Me le comprò lei”


Durante la sua conferenza stampa di presentazione, il nuovo giocatore colombiano della Fiorentina ha raccontato un curioso aneddoto: "Il trasferimento a Firenze? Sono stato aiutato da mia moglie e da mia madre, tutti hanno accettato la decisione. Anche mia moglie gioca a calcio e mi comprò un paio di scarpe che ho usato fino al mio debutto tra i professionisti. E' una persona incredibile".
Continua a leggere

Fiorentina, Commisso: “Non protesto per avere favori, ho chiesto uguaglianza”


Rocco Commisso è tornato a parlare delle polemiche post Juventus-Fiorentina. Il presidente della Viola protagonista dell'ormai celebre sfogo sui presunti torti arbitrali subiti dalla sua squadra, ha chiarito il senso delle sue parole mirate ad ottenere una "maggiore uguaglianza nel metro di giudizio" da parte della classe arbitrale. Il numero uno della società toscana ha poi ulteriormente chiarito la sua posizione nei confronti del vicepresidente bianconero Pavel Nedved, con il quale a suo dire non è tenuto a parlare.
Continua a leggere

L’ex arbitro Boggi attacca Nicchi: “Calciopoli sta tornando, stanno ammazzando il calcio”


Durante un'intervista radiofonica, l'ex fischietto ha attaccato il presidente dell'AIA e il sistema calcio: "Nicchi ha fatto passare un sistema dittatoriale senza che nessuno gli dicesse niente. Quella che è stata una volta Calciopoli, lo sarà ancora e non ci sarà più modo di tornare indietro. Il Var? Stanno ammazzando il calcio, hanno rovinato la bellezza di questo sport e nessuno parla".
Continua a leggere

Fiorentina, Pradè attacca Nedved: “Commisso non perda tempo a parlare con un dirigente”


Il direttore sportivo della Fiorentina, a poche ore dallo scambio di opinioni tra Commisso e Nedved, ha aggiunto una coda polemica all'episodio dello Stadium: "C’è una serie di episodi a nostro sfavore che non abbiamo evidenziato, per essere corretti con la classe arbitrale. Commisso ci ha sempre bloccati in questo senso. Ma alla fine, quando il bicchiere è pieno, ecco che la goccia fa traboccare il vaso".
Continua a leggere

Juventus, Sandro Piccinini contro Nedved: “Intimidatorio e irrispettoso con gli arbitri”


Sandro Piccinini, noto telecronista sportivo ed ex giornalista di Mediaset, ha attaccato la decisione della Juventus di rispondere alle proteste di Commisso nel post-gara di Juve-Fiorentina affidando la replica ufficiale a Pavel Nedved: "Per fare la morale non mandino lui, spesso protagonista di sceneggiate irrispettose e intimidatorie verso gli arbitri".
Continua a leggere

La ‘minaccia’ di Commisso dopo Juve-Fiorentina: “Le mie parole arriveranno in America”


Rocco Commisso è stato un fiume in piena nel post-partita di Juventus-Fiorentina. La direzione dell'arbitro Pasqua, e in particolare il secondo calcio di rigore commesso alla Juve, non sono piaciuti al presidente del club viola, che non si fermerà alle proteste del post-gara e si farà sentire anche nei prossimi giorni.
Continua a leggere

Le pagelle di Juventus-Fiorentina 3-0: CR7 supera la prova del ‘9’, de Ligt tra i top


Le pagelle di Juventus - Fiorentina: Wojciech Szczesny e la coppia Bonucci - de Ligt tra i top del match dello Stadium che ha visto la Juventus battere 3-0 la Fiorentina e allungare momentaneamente sull'Inter di Antonio Conte e sulla Lazio di Simone Inzaghi. Pessima prova invece per Pezzella e Ceccherini che hanno causato i due rigori che hanno permesso a Cristiano Ronaldo di aumentare il proprio bottino di reti (ora a quota 19) e di andare a segno per la 9a gara consecutiva di campionato.
Continua a leggere

Juventus, 3-0 alla Fiorentina: decisivi i rigori di Cristiano Ronaldo e il gol di de Ligt


Nel quarto anticipo della ventiduesima giornata di Serie A, la squadra di Maurizio Sarri ha battuto la Fiorentina per 3-0: grazie ai due penalty del portoghese e alla rete finale di de Ligt. Per CR7 è la nona partita di fila con gol. I viola, che hanno tenuto bene il campo e impegnato Szczęsny, tornano a casa sconfitti per la sesta volta consecutiva in altrettante gare giocate a Torino.
Continua a leggere