La Fifa ha assegnato alla Cina la Coppa del Mondo per club del 2021

La decisione è stata annunciata a Shanghai dal presidente Gianni Infantino. Per prima volta prenderanno parte alla competizione 24 squadre.

La Fifa ha assegnato alla Cina l’edizione inaugurale della Coppa del Mondo per club a 24 squadre: lo ha annunciato il presidente dell’associazione Gianni Infantino, definendola una «decisione storica». Il nuovo torneo, ha aggiunto Infantino in conferenza stampa a Shanghai, «sarà capace di coinvolgere chiunque, sarà la prima competizione che vedrà in campo i migliori club del mondo». L’appuntamento è per giugno-luglio 2021, con il via libera all’unanimità malgrado i dubbi dei mesi scorsi espressi soprattutto dai club europei.

Leggi tutte le notizie di Lettera43 su Google News oppure sul nostro sito Lettera43.it