Coronavirus, chiude ristorante cinese all’Esquilino di Sonia Zhou: “La psicosi sta colpendo tutti”


Sonia Zhou chiude il suo noto ristorante cinese a Roma, nel quartiere Esquilino. "Con grande rammarico sono costretta a chiudere il ristorante fino al 30 aprile. Purtroppo la psicosi portata dal coronavirus sta colpendo tutti. Non solo i clienti, che sono ormai pochissimi, ma anche i nostri collaboratori che adesso hanno paura di venire a lavorare e mi hanno chiesto un periodo di pausa".
Continua a leggere