Superbonus 110%, novità per la cessione del credito: come funziona


Novità sul Superbonus 110%. È in arrivo un decreto del Ministero dell'Economia che chiarirà ufficialmente la questione della cessione del credito d'imposta relativo, in alternativa alla detrazione fiscale. Il credito potrà essere ceduto anche all'impresa che effettua i lavori di ristrutturazione, o ad altri soggetti (persone fisiche e società) e non solo agli intermediari finanziari, come le banche. Vediamo come funziona.
Continua a leggere

Cosa cambia da domani con il nuovo digitale terrestre e chi ha diritto al bonus TV e decoder


Al via lo switch off della tv. Da domani, 20 ottobre 2021, chi possiede un televisore che non riceve il nuovo digitale terrestre non potrà più vedere alcuni canali Rai e Mediaset. È possibile, però, usufruire di due incentivi messi a disposizione dal governo: il bonus tv senza Isee e il bonus tv-decoder con limite Isee. Vediamo a quanto ammontano e come ottenerli.
Continua a leggere

Disastro Alitalia, 13 miliardi di euro e quarant’anni di guai per mandare a casa 7mila persone


7356 esuberi: questo è il risultato di quarant'anni di “salvataggi” e prestiti-ponte, di manager strapagati e di difese patriottiche dell’italianità della nostra compagnia di bandiera. Un disastro di Stato, uno dei peggiori, di cui la nostra classe politica è responsabile da quattro decenni. E che continueremo a pagare negli anni a venire.
Continua a leggere

Bonus TV anche per decoder e rottamazione, come ottenerli prima dello switch off del 20 ottobre


Il 20 ottobre partirà lo switch off per la ricezione dei canali televisivi che costringerà molte famiglie ad acquistare un nuovo apparecchio televisivo o un decoder che consentano di vedere in alta definizione i canali interessati dal cambiamento di ricezione. Per questo, il governo ha messo in campo il Bonus Tv (solo per le famiglie con basso Isee) e il Bonus rottamazione sotto forma di sconto sul prezzo dei nuovi apparecchi.
Continua a leggere

Cosa prevede la riforma del catasto: quando entra in vigore e perché la Lega non è d’accordo


La riforma del catasto, inserita nella legge delega sulla riforma fiscale, è un processo che durerà cinque anni, i cui effetti non si vedranno prima del 2026. L'obiettivo è quello di rivedere le rendite catastali degli immobili situati in tutto il territorio nazionale. In questa prima fase il governo si limiterà a fare solo una ricognizione dell'esistente, per fotografare lo stato del nostro sistema immobiliare.
Continua a leggere

Iva, il riordino delle aliquote nella delega fiscale: cosa potrebbe cambiare


Il riordino dell'Iva potrebbe innescare nuove polemiche nella maggioranza. Nella bozza della legge delega fiscake finita sul tavolo del Consiglio dei ministri si legge che il governo "è delegato a introdurre norme per la razionalizzazione dell'imposta sul valore aggiunto e delle imposte indirette sulla produzione e sui consumi" secondo due principi. Vediamo quali sono.
Continua a leggere

Bonus Terme Invitalia fino a 200 euro senza Isee, domande dall’8 novembre: come richiederlo e gli enti accreditati


Al via il bonus terme, lo sconto del 100% sul costo dei servizi termali fino ad un massimo di 200 euro e richiedibile senza limite di Isee. Dal prossimo 28 ottobre sarà attiva la piattaforma di Invitalia che permetterà agli stabilimenti termali di iscriversi e aderire al programma. Mentre i cittadini potranno prenotare il bonus a partire dall'8 novembre. Vediamo come richiederlo.
Continua a leggere

Anche le mance vanno tassate: cosa ha stabilito la Cassazione


In un'ordinanza depositata alcuni giorni fa in merito a una causa tra l'Agenzia delle entrale e un lavoratore di una struttura ricettiva in Sardegna, la Cassazione ha stabilito che anche le mance vadano tassate: "In tema di reddito da lavoro dipendente le erogazioni liberali percepite dal lavoratore dipendente in relazione alla propria attività lavorativa, tra cui le cosiddette mance, rientrano nell'ambito della nozione onnicomprensiva di reddito", si legge. Nel 2007 il lavoratore aveva ricevuto un avviso per un reddito non dichiarato pari a 83.650 euro corrispondenti a mance.
Continua a leggere

Come cambia lo smart working: le novità in arrivo per il lavoro agile nel pubblico e nel privato


Dal 15 ottobre non ci sarà solo l'obbligo di green pass per accedere a tutti i luoghi di lavoro, ma i dipendenti della pubblica amministrazione dovranno tornare in presenza. Cambia, dunque, anche lo smart working. E cambierà, nei prossimi mesi, anche per le aziende private: vediamo quali saranno le prossime tappe e cosa potrebbe cambiare per il lavoro agile.
Continua a leggere

Nadef, via libera dal Cdm: migliorano le stime su Pil e debito, misure per sanità e contratti


La politica economica resterà espansiva fino al 2024 poi si punterà a ridurre il debito che dovrà tornare a livello precisi entro il 2030. Lo afferma la bozza della Nadef, la Nota di aggiornamento al documento di economia e finanza, approvata oggi in Consiglio dei ministri. Saranno circa 20 i decreti collegati alla manovra di bilancio, dal ddl delega sulla riforma fiscale al ddl sugli incentivi alle imprese e alla proroga del superbonus. Assenti le misure sul salario minimo.
Continua a leggere

Bollette luce e gas, di quanto aumenteranno le tariffe da venerdì


Aumenti del 29,8% per l'elettricità e del 14,4% per il gas. Questo l'aggiornamento delle bollette da parte dell'Authority di regolazione per l'energia, l'acqua, i rifiuti (Arera) per i consumatori in tutela, relativo al quarto trimestre 2021. Arera sottolinea che l'intervento del governo ha ridotto l'impatto degli aumenti che altrimenti avrebbe portato ad un aumento superiore al 45% della bolletta dell'elettricità e di oltre il 30% di quella del gas.
Continua a leggere

Perché l’Italia vuole abolire le banconote da 500 euro


L'Italia, insieme a Francia, Spagna, Belgio e Olanda, ha chiesto alla Commissione Ue di eliminare del tutto la banconota da 500 euro, perché le attività delle organizzazioni criminali e l'evasione fiscale. La circolazione di questi biglietti si è progressivamente ridotto negli ultimi anni, dopo che la Banca centrale europea ha deciso di non stamparne più di nuovi a partire dal 1 gennaio 2019.
Continua a leggere

Fisco, il 30 settembre scade il termine per pagare le cartelle esattoriali: rischio ingorgo


Il prossimo 30 settembre scade il termine per saldare le rate sospese durante l'emergenza Covid. Si tratta di 18 rate a cui si aggiunge il versamento della rata della rottamazione ter e del saldo e stralcio. A pochi giorni dalla scadenza potrebbe arrivare una proroga della pace fiscale. Per la sottosegretaria all'Economia Maria Cecilia Guerra non ci sarà nessun "ingorgo".
Continua a leggere

Ecobonus auto usate con rottamazione, prenotazioni al via oggi: come funziona l’incentivo


È ora possibile per i concessionari registrare le prenotazioni effettuate dai consumatori per l'Ecobonus, l’incentivo fino a 2000 euro per l’acquisto di auto usate a basse emissioni di categoria M1 e di classe non inferiore a Euro 6. La registrazione potrà essere effettuata sul sito del Mise tramite l'apposita piattaforma. Vediamo in che modo e come funziona l'incentivo.
Continua a leggere

Riscatto della laurea gratis, cosa cambierebbe rispetto a oggi e quanto si risparmierebbe


Il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, ha proposto di introdurre il riscatto gratuito della laurea ai fini pensionistici: l'idea è quella di incentivare i giovani a studiare senza perdere anni di contributi previdenziali. Ma come funziona oggi il riscatto della laurea? Quanto costa attualmente e quale sarebbe, quindi, la differenza?
Continua a leggere

Pensioni Inps, pagamenti anticipati di ottobre 2021: il calendario per ritirarle in contanti alle Poste


Per evitare assembramenti agli sportelli postali, anche il ritiro delle pensioni di ottobre 2021 è stato organizzato in modalità anticipata e scaglionata. Il calendario predisposto da INPS e Poste Italiane parte il 27 settembre con la lettera A e si conclude il 1° ottobre con la lettera Z. Vediamo come funziona il ritiro giorno per giorno.
Continua a leggere

Parte l’ecobonus per le auto usate: chi può accedere, per quali vetture e a quanto ammonta lo sconto


Da martedì 28 settembre verrà attivata la piattaforma per accedere all'ecobonus per l'acquisto di autovetture usate a basse emissioni. Gli ecoincentivi finora valevano solamente per acquisti di auto nuove. Vediamo chi può accedere allo sconto, quali sono i requisiti per ottenerlo, per quali acquisti vale e a quanto ammonta l'importo.
Continua a leggere

Aumento bollette, quanto pagheremo nei prossimi mesi: Arera spiega quando i prezzi scenderanno di nuovo


Il decreto approvato dal governo Draghi eviterà un aumento eccessivo delle bollette già dal prossimo trimestre. Stefano Besseghini, presidente di Arera, in occasione della relazione annuale dell'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente spiega in un'intervista a Fanpage.it quali sono i motivi che hanno portato a questi rincari e quanto tempo dovrà passare prima di che i costi delle bollette di luce e gas tornino a scendere.
Continua a leggere

Pensioni, si allarga la lista dei lavori gravosi: chi potrebbe ritirarsi dal lavoro in anticipo


La commissione tecnica sui lavori gravosi, presieduta da Cesare Damiano, ha fornito una lista di possibili attività da aggiungere a quelle che già oggi possono accedere all'Ape sociale per aver svolto mansioni ritenute particolarmente rischiose e provanti. La platea potrebbe quindi estendersi a oltre 200 attività: vediamo quali e come funziona questo anticipo pensionistico.
Continua a leggere

Arriva il decreto taglia-bollette: in Cdm misure contro rincari e ritorno indennità per quarantena


Il Consiglio dei ministri atteso nella giornata del 23 settembre dovrebbe varare un decreto contenente le misure per mitigare l'aumento delle bollette dell'energia elettrica nel prossimo trimestre. All'interno del provvedimento dovrebbe rientrare anche il ritorno dell'indennità (ovvero il riconoscimento come malattia, quindi pagata) in caso di quarantena dei lavoratori.
Continua a leggere

Aumento record per il prezzo della benzina: rispetto a gennaio un pieno costa oltre 11 euro in più


Il prezzo della benzina sale ancora e tocca i massimi degli ultimi sette anni. Sono le ultime rilevazioni settimanali del ministero della Transizione ecologica, che registrano un record a cui non si arrivava dall'ottobre del 2014. "Dall'inizio dell'anno un pieno da 50 litri è aumentato di 11 euro e 46 cent per la benzina e di 9 euro e 88 cent per il gasolio", segnala l'Unione dei consumatori.
Continua a leggere

Perchè la benzina continua ad aumentare: i motivi dei rincari sul prezzo


Quest'anno le famiglie italiane spenderanno 324 euro in più per il carburante: lo rivelano i dati raccolti dal Mise e commentati da Codacons. A settembre 2021 il costo della benzina è arrivato al 19,4% in più rispetto allo stesso periodo del 2020, con un aumento di 13,5 euro per un pieno. Mentre quello del gasolio ha registrato un +18,5%, con un aumento di 11,80 euro. Vediamo insieme i motivi del rincaro.
Continua a leggere