Andrea Camilleri nell’audio inedito, le ultime parole sull’amore diventeranno uno spettacolo


Michele Marco Rossi esegue un brano anonimo Rinascimentale mentre la voce di Andrea Camilleri, registrata due mesi prima della sua morte, prendendo spunto dal celebre Sonetto "Tanto gentile e tanto onesta pare" di Dante Alighieri parla dell'amore e della sua irrazionalità. Tutto questo è "Intelletto d’amore (e altre bugie)", spettacolo che andrà in scena, emergenza Covid permettendo, ad agosto 2021.
Continua a leggere

La vera storia di Paolo e Francesca, gli amanti lussuriosi nel V canto dell’Inferno di Dante


Il Canto V dell'Inferno è uno dei più celebri della Divina Commedia di Dante Alighieri. I suoi protagonisti, Paolo e Francesca, sono storicamente esistiti. La storia vera dei due sventurati amanti, dal Castello di Gradara al girone dei lussuriosi nell'opera di Dante, è stata al centro di diverse opere letterarie, teatrali, liriche e musicali. Ed è amata dai lettori di tutto il mondo, da riscoprire a maggior ragione nel Dantedì.
Continua a leggere

Morta Nawal el-Saadawi, addio a 89 anni alla voce del femminismo arabo


È scomparsa all'età di 89 anni, al Cairo, Nawal el-Saadawi. Scrittrice e attivista, punto di riferimento per il femminismo arabo e non solo. Ha pubblicato oltre 50 libri e ha avuto una vita avventurosa: dai divorzi all'arresto, fino alla candidatura alla presidenza e poi l'esilio. Nawal el-Saadawi è stata la paladina dei diritti delle donne in Egitto e sostenitrice della creatività come attività dissidente.
Continua a leggere

Giacomo Papi a Fanpage.it: “Ridere della pandemia? È necessario per capire cosa stiamo diventando”


A un anno dalla pandemia lo abbiamo capito, non c’è niente da ridere, proprio perciò bisogna saperlo fare, con umorismo e intelligenza, facendosi domande, senza avere fretta delle risposte: Cosa spinge gli italiani a odiare gli intellettuali? Perché la politica non guarda ai giovani ma li colpevolizza? Possibile che il Ceo di Netflix sia più progressista del Pd? A cosa serve un libro? Lo abbiamo chiesto a Giacomo Papi, autore del romanzo "Happydemia", che immagina un mondo parallelo (ma non troppo) preda di una strana pandemia, dove a muoversi sono i delivery dei riders, sì, ma degli psicofarmaci.
Continua a leggere

Festa del papà fra lockdown, smart working e Dad: “Pari opportunità anche per i papà”


Oggi è la festa del papà ma in Italia purtroppo non ci sono pari opportunità: nel 2020 su 101.000 persone licenziate a causa della pandemia 99.000 sono donne. Ma nonostante tutto sono molti gli uomini che si oppongono a tutto ciò, che cercano parità anche in famiglia, districandosi fra smart working che non è affatto smart, DAD e la cura dei figli, senza per questo farsi chiamare “mammo”. E oggi, più di prima, è la loro festa.
Continua a leggere

Antonio Monda e il grande romanzo su New York: “Il principe del mondo è un diavolo geniale”


Intervista di Antonio Monda, direttore della Festa del Cinema di Roma, a Fanpage.it. Il suo romanzo 'Il principe del mondo' (Mondadori) è l'ottavo del ciclo dedicato alla Grande Mela, su cui dice: "I cinema riaprono, i teatri tra poco, c'è molta euforia a New York in questo momento". E su Biden: "Ha dato un grande impulso alla campagna vaccinale".
Continua a leggere

Giornata dei Giusti dell’Umanità: il giorno giusto per la legge antifascista di Stazzema


Il 06 marzo è la Giornata nazionale dei Giusti dell’Umanità, in cui si vuole mantenere viva la memoria di quanti in ogni tempo e luogo, hanno fatto del bene salvando vite umane, rifiutando di piegarsi ai totalitarismi e alle discriminazioni tra esseri umani. Ma perché oggi è ancora così attuale? Perché si rende necessaria, ancora dopo 80 anni, la proposta di legge antifascista di Stazzema?
Continua a leggere

Vasco Brondi racconta le foto di Luigi Ghirri: “Ha catturato il sentimento eterno dell’Emilia”


In occasione della mostra senzamargine in corso al MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Vasco Brondi ha dialogato con l'opera di Luigi Ghirri, le cui foto acquiste dalla collezione permanente del museo sono ora esposte. "Grazie a lui e ai CCCP ho capito che non serviva andare a New York per raccontare una storia nelle mie canzoni, che il posto dove stavo andava benissimo".
Continua a leggere

Angelina Jolie vende all’asta per 7 milioni un quadro che le regalò Brad Pitt


"La torre della moschea Koutoubia" dipinta dall'ex primo ministro britannico Winston Churchill fu acquistata nel 2011 dalla coppia più invidiata di Hollywood: quella composta da Angelina Jolie e Brad Pitt. All'epoca i due amavano acquistare opere d'arte per abbellire la loro residenza, ma lo scorso 1 marzo il quadro è stato venduto all'asta da Christie's a Londra.
Continua a leggere

20 anni fa il pestaggio di Rodney King che scatenò la rivolta del primo Black Lives Matter


La notte del 3 marzo del 1991 Rodney King, un tassista afroamericano, veniva fermato e massacrato da 5 agenti della Polizia di Los Angeles, con una violenza inaudita e immotivata. L'episodio, ripreso da un videoamatore, fece scatenare violentissime rivolte in tutta la città e il paese. Quasi 30 anni dopo, a Minneapolis, George Floyd veniva ucciso inerme e innocente da un agente della Polizia locale, portando ancora una volta alla ribalta il terribile problema del razzismo negli Stati Uniti d'America.
Continua a leggere

La leggenda di Colapesce, che ha ispirato il nome d’arte di Lorenzo Urciullo


Assieme a Dimartino, sul palco dell'Ariston, Colapesce sarà in gara a Sanremo 2021. Non tutti sanno che il nome d'arte di Lorenzo Urciullo trae ispirazione da una leggenda molto diffusa in tutta l'Italia meridionale, in particolare in Sicilia, che si perde nei secoli e che arriva dal mito di un ragazzo-pesce che sorreggerebbe l'isola sulle sue spalle. Con una variante che fa invece riferimento alla sirena Partenope e porta fino alle acque del golfo di Napoli...
Continua a leggere

Banksy, l’ultima opera rappresenta Oscar Wilde che scappa dal carcere di Reading?


Un uomo in fuga è il soggetto del misterioso murale apparso sul muro di cinta dell'ex carcere di Reading, che alla fine del XIX secolo ospitò lo scrittore Oscar Wilde. Secondo i fan si tratta dell'ultima opera di Banksy, di cui si aspetta una conferma o una smentita. Intanto sui social si scatena la ridda degli ammiratori del misterioso writer: "Speriamo sia una sua opera".
Continua a leggere

Premio Strega, 75 anni fa nasceva con duecentomila lire il prestigioso premio italiano


Nel 2021 si svolgerà la 75esima edizione del Premio Strega, il prestigioso premio letterario italiano nato nel 1947 istituito a Roma da Maria Bellonci e Guido Alberti, attualmente gestito dalla Fondazione Bellonci. Nella nota con sui si annuncia la nascita del premio, Maria Bellonci compie un evidente richiamo al referendum che l'anno precedente, finita la guerra, aveva chiamato gli italiani a scegliere tra monarchia e repubblica.
Continua a leggere

“Giacomo Leopardi morì di colera durante l’epidemia del 1837”: la nuova ipotesi degli storici


Secondo la tesi ufficiale, divulgata dopo la morte dall'amico Ranieri, Giacomo Leopardi sarebbe morto di idropisia polmonare nel 1837 a Napoli. Tuttavia il mistero che da sempre avvolge le spoglie mortali del Sommo, a cui si aggiunge la lettera di un gesuita che lo confessò, lasciano ipotizzare una fine diversa: il recanatese sarebbe morto a Castellamare di Stabia di ritorno dalle terme.
Continua a leggere