Scoperta una necropoli romana con più di 400 tombe


A Blaundos, in Turchia, un team di ricerca dell’Università di Uşak ha riportato alla luce una delle più grandi necropoli del mondo: ospiterebbe circa 400 tombe di cultura romana, scavate nella roccia e risalenti a circa 1800 anni fa, quando l'antica città era ancora sotto il controllo romano. Molte tombe sono decorate con immagini raffiguranti rami di vite, grappoli d'uva, fiori, animali e figure mitologiche.
Continua a leggere

L’artista sudcoreana che ha trascorso 30 anni a lavorare sullo stesso dipinto


Myonghi Kang, pittrice e poetessa sudcoreana, ha impiegato trent'anni per completare il suo dipinto "Le temps des camélias". Ha iniziato a lavorarci a Parigi, sul finire degli anni Ottanta, per poi riprenderlo nel 2007 e completarlo definitivamente nel 2018."Non oserei dire che dipingo il tempo - ha detto Kang - ma il tempo è  sicuramente in tutto ciò che dipingo".
Continua a leggere

Hikaya, il podcast per raccogliere fondi a sostegno delle donne afghane


Ad agosto, la Fondazione Pangea Onlus ha lanciato una raccolta fondi per fornire sostegno economico le donne afghane vittime di violenza: per incentivarla, Nucleo Media Studio ha prodotto "Hikaya: 4 donne dall'Afganistan", un podcast suddiviso in quattro episodi che raccontano altrettante storie di giovani donne afghane, ideate e sceneggiate dallo scrittore e copywriter Raffaele Cars.
Continua a leggere

La stella del PSG Kylian Mbappé sta per pubblicare un’autobiografia a fumetti


Sta per uscire la biografia a fumetti di Kylian Mbappé, stella del Paris Saint Germain e della nazionale di calcio francese. Si intitolerà "Je m'appelle Kylian", e uscirà in Francia il 12 novembre. Ad annunciare l'imminente pubblicazione è stata l'avvocato del calciatore, Delphine Verheiden, che ha riferito alla testata LivresHebdo che il volume racconterà "la sua storia e le difficoltà che ha dovuto superare per diventare una star mondiale".
Continua a leggere

Salone del Libro, Lagioia: “Quello di Torino è un pezzo importante di Paese, non ignoratelo”


Ormai possiamo affermarlo senza timore di smentita: il Salone del Libro è stato un successo. Non fosse altro che a confermarlo è anche direttore della manifestazione, Nicola Lagioia, che ha scritto un post per esprimere la propria soddisfazione per la corretta riuscita di un evento che, fino a qualche mese fa, sembrava quasi  impossibile da realizzare.
Continua a leggere

Una scultura che non esiste è stata venduta all’asta per 27mila euro


La scorsa settimana una scultura invisibile è stata venduta per 27mila euro durante un'asta curata da 4-U news, a Milano. Si tratta di “Davanti a te”, un'opera immateriale realizzata dall'artista sardo Salvatore Garau. Non si tratta del primo caso: a maggio, un'altra statua invisibile realizzata da Garau, intitolata “Io sono”, è stata venduta per 15mila euro dopo una valutazione iniziale che si attestava tra i 6mila e i 7mila.
Continua a leggere

L’ultimo romanzo del Commissario Montalbano è stato pubblicato nel Regno Unito


Dopo un anno di attesa, anche il pubblico britannico potrà finalmente leggere Riccardino: la storica editrice britannica di Camilleri, Maria Rejt, ha infatti annunciato la pubblicazione dell'edizione in lingua inglese dell'opera, che è stata tradotta da Stephen Sartarelli e che vede l'ispettore indagare sull'omicidio in pieno giorno di un uomo chiamato, per l'appunto, Riccardino.
Continua a leggere

In Giappone hanno dedicato una statua a Nico Robin, una delle protagoniste di One Piece


A Kumamoto, città natale dell'autore di One Piece, Eichiro Oda, è stata svelata una statua dedicata a Nico Robin, uno dei personaggi più longevi della serie. Non si tratta, però, della prima scultura dedicata alla ciurma di Cappello di Paglia: dal 2017 a oggi ne sono state realizzate 7, e entro la fine dell'anno dovrebbe essere svelata anche quella di Zoro.
Continua a leggere

Sally Rooney ha negato a un editore israeliano i diritti di traduzione del suo ultimo libro


La scrittrice irlandese Sally Rooney ha negato al proprio editore israeliano i diritti di traduzione del suo terzo romanzo, Beautiful World, Where Are You. Rooney ha sempre appoggiato la causa della Palestina e ha aderito al movimento BDS (Boycott, Divestment, Sanctions), nato per porre fine al sostegno internazionale all'oppressione israeliana dei palestinesi.
Continua a leggere

Dai The Jackal a Morgan e Camihawke, l’offerta di podcast su Spotify è sempre più ricca


I podcast sono sempre più in salute e sono diventati parte integrante dell'intrattenimento di milioni di persone: tra il 13 e il 21 ottobre, su Spotify, usciranno nuovi show come BISCOTTIS, Storie dell’Internet, dei The Jackal, UltràDelicious  di Maurizio Tentella, Tutte le volte che con Camihawke e Alice Venturi. e Ikaros, condotto da Morgan.
Continua a leggere

Marco D’Eramo: “Settant’anni fa i neoliberisti erano confinati nelle catacombe, oggi sono egemoni”


Intervista a Marco D'Eramo, giornalista e autore del saggio "Dominio" , che mette in luce il grande non detto della lotta di classe dell'ultimo mezzo secolo: non si è trattato di una rivoluzione dei dominati contro i dominanti, ma di una "controrivoluzione" dei ricchi nei confronti dei poveri, attuata attraverso le leve dell'ideologia e delle iniezioni di liquidità delle fondazioni filantropiche.
Continua a leggere

Il nuovo Superman è bisessuale: la rivelazione della Dc Comics


A partire dal quinto numero della serie "DC Superman: Son of Kal-El", Jon Kent (figlio di Clarl Kent e Lois Lane che he debuttato nel 2015, nella serie "Convergence") rivelerà il suo amore per il reporter Jay Nakamura e la propria bisessualità. Secondo lo sceneggiatore della serie, Tom Taylor, si tratta di un traguardo importante: "Chiunque merita di potersi rispecchiare nel proprio supereroe"
Continua a leggere

La pioggia di Napoli bagna l’ultimo libro di Longo: “Uso la malavita per parlare della borghesia”


Si chiama "Solo la pioggia" il nuovo romanzo di Andrej Longo, scrittore ischitano che esordisce in Sellerio. In questo romanzo lo scrittore racconta una cena di tre fratelli, imprenditori edili e appartenenti alla famiglia più temuta della città: tra segreti e confidenze, sotto una pioggia incessante, nel giro di poche ore, la loro vita cambierà per sempre.
Continua a leggere

L’America scoperta 150 anni prima di Colombo. La rivelazione che potrebbe riscrivere la storia


Un progetto dell'Università Statale di Milano scova la prima menzione del Nuovo Mondo, da parte dell'Europa mediterranea, in un'opera inedita medievale scritta attorno al 1340 da Galvano Fiamma. Si fa menzione di una "terra situata al di là dell'Oceano Atlantico" di nome Marckalada. La scoperta è stata pubblicata sulla rivista Usa "Terrae Incognitae" dedicata alla storia delle esplorazioni.
Continua a leggere