Il vicesindaco runner posta il tragitto della sua corsa su Facebook: multa da 560 euro e dimissioni


Dopo aver postato il tragitto della corsa di 30 km su Facebook, il vicesindaco di Caldarola (Macerata) Giovanni Ciarlantini si è ritrovato con una multa da 560 euro per non aver rispettato i divieti indicati nel decreto del governo per arginare il dilagare del Coronavirus. Qualche giorno fa il sindaco del comune marchigiano aveva fatto una sfuriata sempre sul social network: "Basta uscire!"
Continua a leggere

Chieti. Morto per Coronavirus, ladri gli entrano nel bar e rubano tutto


Il deprecabile episodio arriva da Caldari di Ortona (in provincia di Chieti), dove nella notte tra giovedì e venerdì è stato svaligiato il bar Mascitti. Il proprietario è deceduto all'inizio del mese, risultando positivo al Covid-19. All'ingresso dell'esercizio commerciale, erano poggiati dei fiori, oltre che il biglietto per la chiusura per lutto.
Continua a leggere

Mestre. Positiva al coronavirus, litiga al supermercato e tossisce in faccia alla cassiera


L’episodio mercoledì al Lidl del Terraglio. La vittima ora è stata messa in isolamento. La cliente, a dir poco maleducata, rischia una denuncia. Filcams: "Condizioni precarie nei supermercati. L'altro giorno un uomo mi ha aggredito verbalmente mentre ero in cassa perché i colleghi all’ingresso avevano fatto entrare lui ma non la moglie".
Continua a leggere

Palermo, secondo furto in 24 ore in piena emergenza coronavirus: derubati medici e infermieri


Due furti in meno di 24 ore al policlinico di Palermo. Dopo la razzia nel reparto di Medicina d’urgenza, ladri hanno messo a segno un secondo colpo ripulendo lo spogliatoio di medici e infermieri del reparto di Chirurgia plastica. Un aiuto alle indagini condotte dalla Polizia potrà arrivare dalle immagini degli impianti di videosorveglianza.
Continua a leggere

Ivrea, forte odore da un appartamento: trovato cadavere di un 54enne, morto da settimane


Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, è stato ritrovato dai pompieri in un appartamento di via Strusiglia, nel comune piemontese. A dare l'allarme al 112 i vicini di casa che hanno sentito un forte odore provenire dall'abitazione dell'uomo, che viveva da solo. In questi giorni di emergenza per il coronavirus, nessuno si era preoccupato per le sue sorti.
Continua a leggere

Coronavirus, Irene, la sarta che cuce mascherine in pelle d’uovo e le regala. L’oncologo: “Ottime”


Gallipoli. Una sarta si offre di realizzare gratis mascherine antivirus per i concittadini. Boom di richieste, anche per i malati di tumore. Era cominciata il 10 marzo 2020 come un'iniziativa di solidarietà, complici un negozio da sarta poco frequentato in questi tempi di Coronavirus e la voglia della sua titolare, sarta e stilista, di fare qualcosa per dare una mano.
Continua a leggere

Trani, panico in centro: pipistrelli ad essiccare su un balcone, il sangue cola sulla strada


Passanti e commercianti della zona hanno notato la presenza di alcuni pipistrelli appesi sullo stendino di un'abitazione al primo piano di uno stabile. La tensione per la diffusione dell'epidemia da Coronavirus in Italia li ha indotti a rivolgersi alle autorità. La famiglia proprietaria dell'appartamento in questione risulta al momento irreperibile.
Continua a leggere

Carcere Pavia, detenuti sequestrano agenti e aprono celle: protesta contro decreto Coronavirus


La paura del contagio da Coronavirus e l'emergenza di queste ore continua a far crescere la tensione nelle carceri. È rivolta presso la Casa Circondariale di Pavia Torre del Gallo, sequestrati e picchiati violentemente due agenti, poi liberati. I detenuti sono riusciti a sottrarre loro le chiavi delle celle e liberare decine di detenuti.
Continua a leggere

Monfalcone, scippata una ragazza con la sindrome di down: nella borsa c’era solo un pezzo di pane


La vittima, 24 anni del luogo, stava tornando a casa quando qualcuno le ha sfilato la borsa in cui aveva messo il pane appena acquistato. Famiglia non ha sporto denuncia, ma ha voluto comunque rendere noto il fatto. Il racconto della madre: "Ora non ha più fiducia in se stesso e fa male pensare che qualcuno abbia approfittato di lei”.
Continua a leggere

Torino, sequestrati 160mila giochi e trucchi di Carnevale pericolosi, anche il “kit truccabimbi”


Erano in vendita sugli scaffali in vista delle imminenti festività del Carnevale gli oltre 160.000 articoli potenzialmente pericolosi, sequestrati ieri dalla Guardia di Finanza di Torino in uno store di Grugliasco, gestito da un imprenditore di origini cinesi denunciato per contraffazione e contrabbando. Rischia sanzioni sino a 180 mila euro.
Continua a leggere

Verona, operata di tumore al collo mentre è nell’utero della mamma: Giulia nasce sana e salva


Incredibile intervento all'ospedale della Donna e del Bambino di Borgo Trento, a Verona, su una bambina mentre è ancora nell'utero della mamma. La piccola ha infatti un enorme tumore al collo e sarebbe morta una volta separata dalla mamma. Con la procedura chiamata tecnica Exit i medici le hanno praticato una chirurgia all’altezza della testa, mentre il resto del corpo era ancora all’interno dell’utero.
Continua a leggere