La Costa Diadema non può attraccare a Civitavecchia: “Troppi contagi, rischiamo l’emergenza”


La Costa Diadema non può attraccare nel porto di Civitavecchia e si ferma a Piombino. Ad avanzare la richiesta il sindaco Ernesto Tedesco: "Troppi contagi da coronavirus, rischiamo l'emergenza". Sono in corso le procedure di sbarco della Costa Victoria, centinaia i turisti trasferiti negli hotel di Roma.
Continua a leggere

Fermati in strada durante allerta coronavirus, avvertono polizia che amico vuole suicidarsi: salvato


Un giovane ha minacciato il suicidio ieri sera a Civitavecchia. Gli agenti della Polizia di Stato hanno notato tre ragazzi in strada nonostante l'allerta coronavirus e hanno deciso di fermarli, chiedendogli perché non fossero in casa. I giovani hanno spiegato che un loro amico si era arrampicato sul cornicione dicendo di volersi buttare di sotto.
Continua a leggere

Coronavirus a Roma, rientrato l’allarme su nave da crociera a Civitavecchia: “Escluso pericolo”


È rientrato l'allarme a bordo della nave Costa Smeralda ormeggiata da questa mattina al porto di Civitavecchia. I risultati degli esami eseguiti all'ospedale Spallanzani di Roma hanno dato esito negativo: "I due passeggeri sottoposti a verifiche sanitarie non sono affetti da coronavirus". In seguito alla pubblicazione dei risultati definitivi, i passeggeri a bordo della nave sono potuti sbarcare.
Continua a leggere

Nave da crociera ferma a Civitavecchia, una passeggera: “Stanchi morti, non ce la facciamo più”


"Non ce la facciamo più, siamo stanchi morti". Sale il nervosismo a bordo della nave da crociera Costa Smeralda bloccata da questa mattina al porto di Civitavecchia a causa di un caso sospetto di coronavirus. I primi test hanno dato esito negativo, ma si attendono i risultati ufficiali per lo sbarco definitivo.
Continua a leggere