Chelsea, il lato oscuro (della forza) di Werner: non sopporta il rumore, in Germania è odiato


Non sopporta il rumore dei tifosi e sta male, in Bundesliga è odiato perché indossa la maglia del Lipsia e per una simulazione su rigore. Timo Werner è il colpo di mercato che il Chelsea ha fatto investendo 55 milioni di euro, quanto il valore della clausola rescissoria. Un colpo importante per un attaccante che segna a valanga.
Continua a leggere

Il Chelsea ai calciatori: niente tagli agli stipendi ma devolvete soldi in beneficenza


A differenza di altri club della Premier League, i Blues hanno deciso di non ridurre il budget a disposizione della rosa nonostante la flessione degli introiti provocata dall'emergenza coronavirus. In una nota la società ha spiegato: "Il nostro consiglio ha chiesto ai giocatori di concentrarsi sul sostegno a cause caritatevoli".
Continua a leggere

Coronavirus, Callum Hudson-Odoi è guarito: era stato il primo giocatore di Premier contagiato


Callum Hudson-Odoi, ala diciannovenne del Chelsea ha confermato di aver superato il contagio da coronavirus ed è ritornato alla normalità, riprendendo gli allenamenti individuali a casa: "Negli ultimi due giorni mi sono ripreso al meglio". Il Chelsea ha rilasciato un comunicato ufficiale: "Siamo felici", Lampard: "Esorto tutti a seguire le regole"
Continua a leggere

Ziyech al Chelsea, c’è l’accordo con l’Ajax: battuta la concorrenza di United e Arsenal


Secondo quanto riporta il De Telegraaf ci sarebbe un accordo tra Ajax e Chelsea per il trasferimento in Inghilterra di Hakim Ziyech: nelle casse del club olandese dovrebbe arrivare una cifra intorno ai 45 milioni di euro e l'operazione verrà definita in estate, quando il trequartista marocchino si trasferirà in Inghilterra.
Continua a leggere

Olivier Giroud resta al Chelsea fino a giugno, assalto di mercato fallito per Lazio e Inter


Il tormentone legato al futuro di Olivier Giroud che ha infiammato le ultime ore di calciomercato, sembra destinato a chiudersi con un nulla di fatto. Il centravanti francese non lascerà il Chelsea fino a giugno, con buona pace di Lazio e Inter che hanno provato a portarlo in Italia già nell'immediato. Il club londinese infatti non è riuscito a trovare una valida alternativa al campione del mondo francese, che infatti si è allenato regolarmente con la squadra in vista del match contro il Leicester.
Continua a leggere

Cavani nel mirino del Chelsea: se parte Giroud, Lampard vuole il Matador


Cavani è stato poco utilizzato nella prima parte della stagione al PSG e vorrebbe lasciare la capitale francese per giocare con più continuità. L'Atletico Madrid si è fatto avanti per il Matador e attende che il club parigino riduca le sue pretese ma alla corsa per l'uruguagio si è aggiunto anche il Chelsea. Se dovesse partire Giroud, il Blues punterebbero all'acquisto dell'ex Napoli per dare esperienza al reparto offensivo.
Continua a leggere

Moses all’Inter, arriva la conferma di Lampard: “Sta rientrando, ma non resterà con noi”


Il tecnico del Chelsea, Frank Lampard, ha confermato il ritorno di Moses a Londra dopo il presito al Fenerbahçe e ha fatto capire che non resterà in Blues: "Sta tornando, ma non resterà con noi". L'Inter sta lavorando sul calciatore nigeriano dopo il mancato arrivo di Spinazzola e la formula su cui starebbero puntando i due club è il prestito con diritto di riscatto a 10 milioni di euro.
Continua a leggere

Giroud-Inter è fatta, ma il bomber arriverà solo quando sarà ceduto Politano


Olivier Giroud sarà, molto probabilmente, uno dei quattro acquisti del mercato di gennaio dell'Inter. Il francese ha trovato l'intesa con i nerazzurri e firmerà un biennale. Il Chelsea ha trovato l'accordo con l'Inter, che però fin quando non cederà Politano (che è stato a un passo dalla Roma) non potrà chiudere la trattativa Giroud.
Continua a leggere

Eriksen e Giroud all’Inter, trattativa in chiusura: tutti i dettagli


Le ultime notizie sulle trattative di calciomercato dell'Inter raccontano della chiusura vicina per Giroud ed Eriksen. L'attaccante è disposto a rinunciare a 1 milione sull'ingaggio, una mossa che di fatto lo spinge verso la maglia nerazzurra. Per il centrocampista danese il Tottenham chiede 20 milioni, dall'Italia ne offrono 10. Il viaggio a Londra del ds Ausilio è servito anche per colmare questa distanza.
Continua a leggere

Chelsea, licenziamento ingiusto: Abramovich condannato a pagare altri 100mila euro a Conte


Dopo aver vinto la prima battaglia legale, il tecnico nerazzurro ha festeggiato anche la seconda sentenza del tribunale del lavoro inglese. "La denuncia per l’esonero ingiusto è fondata", ha sentenziato il giudice del lavoro Andrew Glennie. Ora Abramovich dovrà versare altri 100mila euro al mister salentino, dopo aver già sborsato una 'buonuscita' di 26,6 milioni di sterline.
Continua a leggere