De Paul è pronto per una big: le parole di Gotti danno il via all’asta per il numero 10 dell’Udinese


La doppietta e la prestazione contro il Crotone sono l'ennesima riprova che Rodrigo De Paul è pronto per il salto in una big. L'argentino sta mettendo in mostra la sua crescita partita dopo partita e il futuro del numero 10 appare lontano dal club friulano. Messaggio chiarissimo anche nelle parole di Luca Gotti: "È a Udine da tanto, credo che a fine campionato si siederà con la società per decidere il da farsi".
Continua a leggere

Buffon-Atalanta, primi contatti: l’Europa e il sesto Mondiale i sogni per il dopo Juve


Gigi Buffon in caso di addio alla Juventus potrebbe finire all'Atalanta. Il club nerazzurro è intrigato dalla possibilità di ingaggiare l'esperto estremo difensore che dal canto suo potrebbe così continuare a giocare in Europa e magari convincere il Commissario tecnico a convocarlo per quello che sarebbe il sesto Mondiale.
Continua a leggere

Laporta ha un piano per trattenere Messi al Barça: “Vuole continuare con noi, sono sicuro”


Joan Laporta non ha mai abbandonato la speranza di poter vedere Lionel Messi per sempre con la maglia del Barcellona. Il presidente dei catalani sta spingendo fortemente per portare l'argentino a firmare il rinnovo contrattuale con la promessa di allestire una squadra all'altezza e un ingaggio degno del suo nome. Ma non è tutto, perché il patron dei blaugrana ha pensato ad un piano ben preciso per trattenerlo.
Continua a leggere

Scamacca risponde ai critici: “Arrogante? In campo mi trasformo, disposto a tutto per vincere”


Gianluca Scamacca strizza l'occhio al Milan e ai rumors di calciomercato che lo accostano al Milan in vista della prossima stagione. L'attaccante del Genoa, nel corso di un’intervista che su 'Sportweek', si è espresso sulla possibilità di essere il vice di Zlatan Ibrahimovic in rossonero dall'annata calcistica 2021-2022.
Continua a leggere

Cosa c’è dietro la strategia di Raiola su Donnarumma: la minaccia ai suoi guadagni milionari


Mino Raiola da settimane è attivo più che mai nel pianificare il futuro dei suoi assistiti top, da Donnarumma a Haaland. Da gennaio la Fifa conta di introdurre un tetto ai compensi per i procuratori e i “superagenti” si muovono per trasferire i loro pezzi da novanta prima che la nuova normativa entri in vigore. A maggio, inoltre, il Congresso approverà la creazione di un tribunale per vigilare sulle loro operazioni. Per loro rischia di essere l'ultima campagna acquisti da record.
Continua a leggere

Nella proposta di rinnovo del Barcellona a Messi c’è anche Haaland


Secondo quanto riportato dalla radio catalana RAC1, il presidente del Barcellona Joan Laporta avrebbe già recapitato un'offerta a Lionel Messi per il rinnovo del suo contratto, in scadenza il prossimo giugno. Stipendio inizialmente più basso, ma che andrebbe ad aumentare negli anni e un futuro da ambasciatore le carte economiche per convincerlo. Sul piano tecnico, Laporta avrebbe promesso l'acquisto di Haaland.
Continua a leggere

Il Milan arriva a 100 milioni totali per Donnarumma: i tifosi perdono la pazienza


L'estenuante trattativa tra Gigio Donnarumma e il Milan non accenna ad arrivare ad una felice conclusione, con Mino Raiola impegnato da un lato a tirare la corda coi rossoneri, dall'altro a parlare con la Juventus per portare il portiere a Torino a costo zero. I tifosi del Diavolo hanno perso la pazienza: Gigio firmi alle (ottime) condizioni messe sul tavolo dal Milan.
Continua a leggere

Donnarumma e la Juventus, una storia controversa: lacrime, urla e parate


La storia tra la Juventus e Gigio Donnarumma è stata contrassegnato negli ultimi anni da diversi episodi controversi. Parate miracolose dell'estremo difensore del Milan contro i bianconeri, ma anche accuse, polemiche e gesti che hanno reso tesi i rapporti tra le parti. Ma la società di Andrea Agnelli ha sempre cercato di acquistare il giocatore nel corso degli ultimi anni.
Continua a leggere

I quattro calciatori intorno ai quali la Juventus vuole rifondare la squadra


Un portiere, un difensore, un centrocampista e un attaccante: i quattro calciatori dai quali la Juventus potrà ripartire per rifondare un ciclo sono noti (Donnarumma, Romagnoli, Locatelli, Kean). Ed è in questo solco che s'innesta anche l'ipotesi Rovella. Da un lato l'esigenza di cambiare, dall'altro almeno un paio di nodi da sciogliere (la permanenza o meno di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala).
Continua a leggere

Donnarumma a zero per la Juventus: Raiola a Torino, sul tavolo anche Kean


Mino Raiola è volato a Torino, soggiornando al J Hotel, l'albergo della Juventus. Sul tavolo dei discorsi di mercato con il club bianconero c'è in primis Gigio Donnarumma, affare possibile a costo zero in caso di rottura definitiva delle trattative col Milan. Ma Raiola è anche l'agente di Kean, il cui ritorno in bianconero diventa sempre più caldo.
Continua a leggere

Il Bayern saluta Flick e punta su Nagelsmann che però smentisce: “Mai avuto contatti”


Julian Nagelsmann ha ufficialmente smentito le voci che lo vogliono prossimo allenatore del Bayern Monaco (con Hansi Flick verso la Nazionale): "Ho un contratto con il Lipsia fino al 2023 e lo rispetterò. Le notizie sul mio futuro? Invenzioni e non so chi stia mettendo in giro queste cose. Non c'è mai stato dialogo tra me e il Bayern"
Continua a leggere

Caldara non sarà riscattato dall’Atalanta, l’annuncio dell’agente: “Torna al Milan”


Mattia Caldara proverà a far ripartire la sua carriera dal Milan, dove farà ritorno da luglio prossimo dopo la fine del prestito di 18 mesi all'Atalanta. Non sembrano lasciare dubbi sul tema le parole del suo agente Giuseppe Riso, evidentemente avvisato dal club orobico della volontà di non riscattare il 26enne difensore.
Continua a leggere

Maldini annuncia gioie e dolori: “Ibrahimovic rinnovo vicino. Donnarumma? Bisogna essere in due”


Prima del fischio d'inizio di Parma-Milan, Paolo Maldini annuncia che per il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic ci siamo quasi, mentre la situazione è ben diversa sul fronte Donnarumma. Le parole del responsabile dell'area tecnica rossonera fanno intuire che il braccio di ferro con Raiola non sta portando cose buone.
Continua a leggere

Il peggior incubo della Juventus: Dybala a costo zero all’Inter di Marotta e Conte


Paulo Dybala è a 14 mesi dalla scadenza del suo contratto con la Juventus e le trattative per il rinnovo sono ferme a un binario morto. Lo scenario di una cessione nella prossima estate prende sempre più corpo: possibile plusvalenza corposa per il bilancio bianconero. In caso di addio a costo zero nel 2022, l'Inter è già in prima fila.
Continua a leggere

Il rinnovo rivoluzionario di De Bruyne che potrebbe far sparire i procuratori dal calcio


Kevin De Bruyne ha rinnovato fino al 2025 e guadagnerà circa 24 milioni di euro a stagione. Per discutere l'estensione del suo contratto, il belga non si è avvalso di un agente, bensì di un team di data analyst, che lo hanno aiutato a dimostrare la sua centralità nel Manchester City. Se altri giocatori seguissero il suo esempio, il ruolo dei procuratori nel calcio potrebbe diventare superfluo.
Continua a leggere

Tomori si è preso il Milan, ora il Milan vuole prendersi Tomori: obiettivo riscatto


Fikayo Tomori ha confermato la propria crescita personale nel successo di Firenze del Milan e ora si parla di riscatto a fine stagione. Il canadese naturalizzato inglese è di proprietà del Chelsea ma i londinesi starebbero concordando con Thiago Silva il rinnovo. Al Milan mancano 28 milioni, che potrebbero arrivare grazie all qualificazione in Champions.
Continua a leggere

La Juventus pensa a de Jong, ma il Barcellona rilancia: scambio con de Ligt


Dopo le rispettive delusioni europee in Champions League, Barcellona e Juventus starebbero studiando già le nuove mosse per rilanciarsi in vista della prossima stagione. Approfittando anche delle difficoltà economiche dei catalani, potrebbe esserci un tentativo per de Jong. Bentancur o Rabiot sul piatto, ma il Barça avrebbe le idee chiare: scambio con de Ligt.
Continua a leggere