Ibrahimovic pensa al rinnovo e aspetta Mandzukic: “Ora saremo in due a fare paura agli avversari”


Zlatan Ibrahimovic ha deciso con una doppietta Cagliari-Milan e ha migliorato ulteriormente la sua media gol. Lo svedese, che ha segnato un gol ogni 52 minuti, ha parlato del suo rinnovo: "Dipende tutto da Maldini" e ha parlato del nuovo acquisto Mandzukic: "Sono contento sia arrivato, ora siamo in due a mettere paura agli avversari".
Continua a leggere

Milan, Mario Mandzukic sfida l’ultimo tabù: ha scelto la maglia numero 9


Da quando l'ha lasciata in eredità nel 2012 SuperPippo Inzaghi, la maglia numero 9 nel Milan è diventata un autentica maledizione. Chi l'ha vestita non è mai riuscito a sfondare, anzi. da Pato ad Andrè Silva, da Fernando Torres a Higuain, passando per Piatek l'ultimo che l'ha indossata. Fino a Mandzukic che la riporterà sul rettangolo verde.
Continua a leggere

Maldini annuncia l’acquisto di Mandzukic: “Non possiamo acquistare solo giovani”


Paolo Maldini accoglie Mandzukic: "Al Milan non servono solo dei ragazzi, ma anche giocatori esperti e determinati". Il direttore sportivo rossonero ha parlato, prima di Cagliari-Milan, anche del difensore del Chelsea Tomori: "Lo volevamo già in estate". Manduzkic e Tomori dovrebbero essere annunciati già in questa settimana.
Continua a leggere

Cagliari-Milan 0-0, diretta LIVE


Cagliari-Milan chiude la 18a giornata di Serie A. Lunedì sera alle 20.45 fischio di inizio alla Sardegna Arena di Cagliari per la sfida tra i sardi e la capolista allenata da Stefano Pioli. Nel Milan rientra Ibrahimovic ma non finisce l'emergenza con le positività di Cahlanoglu e Theo Hernandez. Tra i sardi, non ci sono in mediana Rog e Nandez. L'arbitro del match è il signor Rosario Abisso di Palermo. Diretta TV e streaming su Sky.
Continua a leggere

Guardiola, l’uomo che ha cambiato il calcio e che non ha paura di dire quello che pensa


Da Cruyff ha imparato tutto. Il gioco del maestro olandese lo ha fatto suo e lo ha modificato perché il calcio si evolve. Ha vinto quasi 50 trofei, tra campo e panchina. Guardiola a 50 anni continua a essere protagonista non solo sul rettangolo verde. Da Cruyff Pep ha imparato ad avere coraggio ed esprime le sue idee sempre, a costo di essere anche oggetto di critiche pesanti, come quando ha parlato dell'indipendenza della Catalogna e come quando ha indossato una felpa della ONG Open Arms.
Continua a leggere

Ibrahimovic e Mandzukic uniti dal destino nei contrasti con Pep Guardiola


Mario Mandzukic e Zlatan Ibrahimovic saranno compagni di squadra per la prima volta nel Milan di Stefano Pioli. I due calciatori hanno però un punto in comune: entrambi sono stati allenati da Pep Guardiola ed entrambi detestano l'ex allenatore di Barcellona e Bayern Monaco del quale conservano un pessimo ricordo dell'unico anno in cui hanno lavorato insieme.
Continua a leggere

Bastoni sfida Bonucci-Chiellini: qual è oggi la miglior difesa per l’Italia?


La crescita esponenziale nell'Inter di Alessandro Bastoni potrebbe stravolgere le gerarchie nella difesa azzurra in vista di Euro2020. Il classe 99 è una certezza e potrebbe venire utilizzato da Mancini a fianco di Bonucci, preferito anche ad Acerbi. Resta l'incognita di capitan Chiellini reduce da una stagione tormentata dagli infortuni.
Continua a leggere

I numeri della Juventus che condannano Pirlo rispetto a Sarri e ad Allegri


Quinta in classifica, staccate di 7 punti dalla vetta e addirittura fuori dalla zona Champions. Dopo 18 giornate di campionato la Juventus si trova in una situazione sconosciuta. Abituata a comandare in questi 9 anni, con l'avvento di Pirlo la squadra è scivolata dietro le quinte. La sconfitta e la prestazione di San Siro contro l'Inter hanno alimentato il rimpianto per il passato più recente.
Continua a leggere

La foto di Callejon con lo staff del Napoli cancellata dopo la reazione dei tifosi della Fiorentina


La fotografia che Callejon ha scattato con lo staff del Napoli nel post-partita della sconfitta della Fiorentina per 6-0 al Maradona ha fatto infuriare i tifosi viola. Il club ha spiegato che la scatto voleva essere un ricordo dell'incontro con persone con cui aveva condiviso anni e non era stata fatta per essere postata, ma doveva rimanere privata.
Continua a leggere

Da Bonucci a Chiellini, la resa della difesa Juve dopo 10 anni di solidità granitica


La Juventus è la terza miglior difesa del campionato con 18 gol subiti ma, a differenza degli anni scorsi, i bianconeri sembrano poter subire in qualsiasi momento del match. La fase difensiva è stato uno dei punti cardini della dittatura della Vecchia Signora in questo decennio ma quest'anno sembrano esserci molti più problemi nel contrastare le iniziative avversarie. La rete di Barella nel derby d'Italia è un esempio lampante.
Continua a leggere

Guardiola 50: idee, innovazioni e modelli dell’allenatore che ha cambiato il calcio


Pep Guardiola compie 50 anni. Ripreso, copiato, stropicciato, il suo calcio in questi anni ha ispirato quasi tutti gli allenatori e ha imposto alcuni modelli impossibili da non considerare. Il falso nueve, il Juego de Posicion, il tiki taka, il lavoro delle mezzali e dei laterali bassi sono innovazioni che hanno cambiato il calcio e gettano un ponte verso il futuro.
Continua a leggere

Che succede a Cristiano Ronaldo? Contro l’Inter un tiro in porta e mai pericoloso


La prestazione di Cristiano Ronaldo a San Siro è la fotografia della Juventus: non è più la corazzata di Allegri e nemmeno la squadra 'forte' dell'ultimo scudetto vinto con Sarri. Nel big match che poteva rappresentare una svolta nella corsa scudetto s'è spenta la luce di CR7, lo raccontano anche i dati del match. E non è la prima volta che accade.
Continua a leggere

Le cinque mosse con cui Conte ha incastrato Pirlo


L'Inter ha battuto la Juventus in maniera netta e con una prestazione da incorniciare per diverse situazioni tattiche che si sono verificate nel corso del match di San Siro. I nerazzurri di Antonio Conte sono stati migliori degli avversari sia per intensità che per qualità e il passivo poteva essere più pesante: sono cinque le mosse con cui il tecnico della Beneamata ha incastrato Andrea Pirlo.
Continua a leggere

Calciomercato Milan, è il giorno di Mario Mandzukic in rossonero


Le ultime news di mercato del Milan del18 gennaio 2021: tutte le trattative, gli acquisti e le cessioni in diretta, con gli aggiornamenti sui nuovi giocatori della squadra rossonera. E' fatta per Mandzukic sbarcato a Milano e sottoposto alle visite mediche. Intanto ufficiale il passaggio di Conti al Parma, mentre si dovrebbe concludere a breve l'acquisto in prestito per Tomori del Chelsea.
Continua a leggere

Calciomercato Inter, mercato fermo ma per Eriksen c’è la soluzione Tottenham


Le notizie dell'ultima ora sul mercato dell'Inter: tutte le trattative di oggi 18 gennaio 2021 con acquisti e cessioni, e gli aggiornamenti sui nuovi giocatori della rosa. Christian Eriksen potrebbe tornare a Londra fino a giugno. Inter e Tottenham sarebbero anche d'accordo ma il nodo è l'ingaggio: in Premier guadagnava 3 milioni, ora ne percepisce 7 netti, troppi per gli Spurs.
Continua a leggere

Calciomercato Juventus: si schiude col Genoa per Scamacca, la situazione


Le ultimissime news di mercato della Juve di oggi 18 gennaio 2021: tutte le trattative con acquisti e cessioni, e gli aggiornamenti sui nuovi giocatori della rosa. Per Sacamacca si è trovato l'accordo di massima con il Genoa ma il club ligure aspetta di trovare un sostituto: potrebbe essere Lemmers dell'Atalanta. Per De Paul dell'Udinese servono 40 milioni, in partenza c'è Bernardeschi (Spagna o Inghilterrra)
Continua a leggere