Ariano Irpino, i tamponi confermano 60 contagiati Covid su 650 positivi al test sierologico


Sono 60 i positivi al Coronavirus confermati al tampone naso-faringeo su 650 persone risultate positive al testo sierologico di massa ad Ariano Irpino condotto su 13.444 volontari, tra adulti, adolescenti e bambini. Una percentuale del 9,2%, pari allo 0,44% se la si raffronta a tutta la popolazione monitorata. Si tratta del più grande screening fatto in Italia per il Coronavirus, considerando che i test sono stati 13.444 su una popolazione di 17.823 abitanti.
Continua a leggere

Oggi i funerali di Augusto, il 14enne morto nel sonno. Lutto cittadino a Ceppaloni


Si sono svolti oggi, 22 maggio, i funerali di Augusto, il ragazzo di 14 anni di Tufara Valle, frazione di Roccabascerana (Avellino) morto nel sonno nella notte del 21 maggio. Alla cerimonia hanno potuto partecipare soltanto i familiari più stretti per via delle rigide norme anti contagio. Il Comune di Ceppaloni ha proclamato il lutto cittadino.
Continua a leggere

Fondi Zone rosse Covid, Campania esclusa dal governo: niente per Ariano Irpino e Vallo di Diano


Emergenza Covid, nel riparto dei fondi destinati alle ex aree rosse colpite dalla pandemia escluse due zone critiche della Campania. Si tratta della Provincia di Salerno, zona vallo di Diano e di Ariano Irpino, in provincia di Avellino. De Luca: " Incredibile decisione da parte del governo, si ponga rimedio subito".
Continua a leggere

Sono in carcere ma pubblicano video su TikTok, blitz nel carcere di Avellino


La Polizia Penitenziaria ha effettuato un blitz nel carcere di Avellino dopo la diffusione sul social TikTok di alcuni video girati nelle celle. Sono stati trovati tre telefonini e uno smartphone. Le immagini, che riprendono i detenuti e anche uno di loro che parla al telefono, erano state condivise da un account riconducibile a uno dei detenuti.
Continua a leggere

Tragedia ad Avellino, donna di 65 anni trovata morta in casa


Drammatico quanto accaduto nella serata di ieri ad Avellino, dove una donna di 65 anni - della quale non sono state rese note le generalità - è stata trovata morta all'interno della sua abitazione. Ad effettuare la tragica scoperta sono stati i vigili del fuoco; i parenti, preoccupati dall'assenza di notizie, avevano allertato le forze dell'ordine.
Continua a leggere

In carcere telefoni e droga nascosti nel formaggio, scoperta a Poggioreale e Avellino


Nei carceri di Avellino e Poggioreale la Penitenziaria ha scoperto un nuovo sistema usato per far entrare droga e telefoni: il nascondiglio viene ricavato in grosse fette di parmigiano che vengono richiuse in modo che la manomissione sia impercettibile. La denuncia del sindacato Sappe: si devono schermare i carceri, si deve prevedere un reato specifico per chi usa i cellulari.
Continua a leggere

Tamponi falsi positivi all’ospedale di Avellino a causa di un apparecchio rotto: indaga la Procura


La Procura di Avellino ha aperto una inchiesta su alcuni tamponi risultati falsamente positivi al Coronavirus nel laboratorio dell'ospedale Moscati, e poi risultati negativi invece dalle analisi effettuate all'ospedale Cotugno di Napoli. Il falso esito positivo sarebbe stato dato da un malfunzionamento dell'apparecchiatura utilizzata per le analisi dei tamponi nel nosocomio di Avellino.
Continua a leggere

Medici napoletani e abitanti di Ariano Irpino guariti dal Covid doneranno il plasma al Cotugno


Da oggi al Cotugno si lavora su una nuova sperimentazione, quella del plasma iperimmune. Il Direttore Sanitario dell'Azienda Ospedaliera dei Colli Rodolfo Conenna, spiega a Fanpage.it che i primi pazienti che doneranno il plasma saranno medici, infermieri e abitanti dell'ex zona rossa di Ariano Irpino.
Continua a leggere

Fase 2, sanificato il Santuario di Montevergine: si va verso la riapertura ai fedeli


In vista della riapertura dei luoghi di culto, anche il celebre santuario di Montervergine a Mercogliano, nell'Avellinese, visitato ogni anno da quasi due milioni di persone, è stato sanificato per permettere un rientro più sicuro da parte dei propri fedeli. Vigili del fuoco in azione con il reparto Nucleare-Batteriologico-Chimico Radiologico.
Continua a leggere

Ariano Irpino, nuova paura contagi: 12 positivi ai tamponi. De Luca: controlli uno a uno


Ad Ariano Irpino si teme per il rischio di un nuovo focolaio di Coronavirus. A lanciare l'allarme è il governatore della Campania, Vincenzo De Luca: "Ieri su 21 contagi in tutta la regione, 12 erano ad Ariano. Stiamo facendo migliaia di tamponi, dobbiamo capire se sonore residui dei vecchi contagi o sono casi nuovi. Vedremo in queste ore di analizzare ad uno uno i 12 casi positivi, ci auguriamo di non dover prendere decisioni restrittive".
Continua a leggere

Positiva al test rapido all’uscita dell’autostrada: stava andando a trovare i familiari


Una donna napoletana fermata al casello di Avellino Est mentre andava a trovare i familiari: è risultata positiva al test rapido e rispedita a casa. Continuano intanto i controlli su tutto il territorio: presidiati soprattutto i caselli autostradali, con forze dell'ordine e personale delle Asl, ma al momento la situazione appare sotto controllo.
Continua a leggere

Coronavirus, Fase 2: l’importanza della sanificazione degli ambienti di lavoro

La sanificazione degli ambienti di lavoro è un’operazione necessaria per tutelare la
salute dei lavoratori e dei clienti di bar, ristoranti, pizzerie, negozi, studi medici e
uffici.

La Fase2 è iniziata. Dalla mezzanotte di lunedì 4 maggio, l’Italia è ufficialmente uscita dal lockdown e ha iniziato il lungo e faticoso cammino verso la normalità.

Ogni cittadino è chiamato a fare la sua parte mantenendo il distanziamento sociale, indossando la mascherina e rispettando le norme imposte dagli organi di governo nazionali e locali. Per evitare una nuova ondata di contagi, gli esperti raccomandano di prestare massima attenzione all’igiene e alla pulizia. Ciò vale soprattutto nei luoghi pubblici e negli ambienti di lavoro: bar, ristoranti, pizzerie, studi medici, uffici e negozi devono essere sottoposti a procedure di sanificazione per ridurre i rischi per la salute dei lavoratori e dei clienti.
La sanificazione degli ambienti di lavoro è un’operazione che permette di eliminare qualsiasi batterio ed agente contaminante che, con le comuni pulizie e detersioni, non è possibile rimuovere. A Salerno e provincia, Ecoteam offre servizi di sanificazione e disinfezione certificata per uffici, bar, ristornati, attività commerciali, capannoni industriali, fabbriche, negozi, studi medici e condomini.

Per favorire la ripresa delle attività economiche e garantire la sicurezza dei cittadini italiani, la circolare n. 5443/2020 del Ministero della Salute impone ad ogni azienda, impresa, ufficio o attività commerciale di assicurare “la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di
svago”.

L’inosservanza di tale obbligo può comportare la rivalsa dell’INAIL e gravi conseguenze legali in caso di problemi di salute dei lavoratori. Ecoteam è un’impresa autorizzata per gli interventi di pulizia e sanificazione ai sensi del D.M. 274/1997. Le
operazione saranno svolte da personale esperto con l’ausilio di tecnologie avanzate ed efficaci come gli spruzzatori a batterie di ioni di litio a doppia velocità. L’intera procedura si svolgerà nel rispetto dei protocolli di sicurezza stilati dal Ministero della Salute
(mascherine FFP2 o FFP3, camice monouso, svestizione, smaltimento dei DPI monouso come materiale potenzialmente infetto). Al termine dell’intervento, verrà rilasciata un’apposita certificazione che documenta l’intervento di sanificazione.
Inoltre, per incentivare le operazioni di sanificazione degli ambienti di lavoro, il Governo ha varato una misura straordinaria che riconosce un credito di imposta pari al 50% delle spese stesse, con un massimo di € 20.000 per impresa/studio, attingendo dallo
stanziamento di 50 milioni previsto dall’art. 64, D.L. 18/2020.

Tale somma copre i costi relativi agli interventi di sanificazione per ambienti di lavoro, studi medici e
condomini.

 

Richiedi ora la sanificazione, Ecoteam 089303191 – 800821671  info@ecoteam-srl.it

 

Consiglia

Fase 2, nell’ex zona rossa di Lauro divieto di asporto e si esce per ordine alfabetico


Fase 2 rimandata a Lauro, comune della provincia di Avellino che è stato zona rossa fino allo scorso 20 aprile: in assenza di uno screening sulla popolazione, il sindaco Antonio Bossone ha emanato una ordinanza che contiene misure più stringenti di quelle regionali e governative: si potrà uscire in ordine alfabetico e per fasce orarie e resta vietato l'asporto di cibo.
Continua a leggere

Avellino, anziano e la sua badante morti in casa: la donna trovata impiccata nella legnaia


Sarà l'autopsia a chiarire la causa del decesso di Carmine Iannarone, il 99enne ritrovato morto in casa insieme con la sua badante, una donna di 66 anni di nazionalità romena, trovata impiccata nella legnaia. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Zungoli e Ariano che dovranno far luce sull'accaduto: i due cadaveri sono stati scoperti dalle forze dell'ordine allarmate dai figli dell'uomo che non riuscivano a contattare il padre da giorni.
Continua a leggere

Avellino, anziano e la sua badante trovati morti in casa: indagini in corso


Un uomo anziano di 99 anni e la sua badante, una donna di 64 anni, sono stati trovati morti in casa a Villanova del Battista, nella provincia di Avellino: la macabra scoperta è stata effettuata dai carabinieri, che hanno fatto irruzione nell'abitazione. Sulla vicenda i militari dell'Arma indagano per ricostruire cosa sia accaduto, ancora poco chiaro.
Continua a leggere

Ariano Irpino, si stacca una trave dalla gru, muore schiacciato operaio 38enne


Un operaio di 38 anni di Ariano Irpino (Avellino) è morto questa mattina in Contrada Torreamando, travolto e ucciso da una trave che si è staccata da una gru. Stava lavorando con dei colleghi alla manutenzione di un cavalcavia. Inutili i soccorsi: è stato ucciso sul colpo. La salma è stata sequestrata in vista dell'autopsia.
Continua a leggere

Avellino, ruba al supermercato mentre fa la spesa: denunciata una 40enne


Una donna di 40 anni è stata denunciata dai carabinieri a Mercogliano, nella provincia di Avellino, per furto aggravato. La donna, uscita di casa per fare la spesa, ha rubato vari prodotti nel supermercato nel quale si era recata. La 40enne è stata bloccata all'uscita dai militari dell'Arma, che hanno rinvenuto la refurtiva nella borsa.
Continua a leggere

Monteverde, il trattore si ribalta, ragazzino di 13 anni muore schiacciato


Un ragazzino di 13 anni è rimasto schiacciato da un trattore nelle campagne di Monteverde, in provincia di Avellino. Inutili i soccorsi, è morto poco dopo per le ferite riportate. Sul posto i carabinieri di Sant'Angelo dei Lombardi per le indagini e per la ricostruzione della dinamica. Il mezzo agricolo si sarebbe ribaltato a causa della pendenza del terreno.
Continua a leggere

Morte di Aldo Masullo, le reazioni. De Luca: ‘Addio a uno spirito libero’


Morto Aldo Masullo: ex deputato, filosofo e professore era originario di Avellino. Aveva 97 anni. Immediato il cordoglio politico. Vincenzo De Luca: "Se ne va uno spirito libero". Antonio Bassolino: "Lutto per Napoli e per la nostra terra". Arturo Scotto: "Perdiamo la sua lucidità, la sua ironia, la sua sensibilità straordinaria. Un filosofo del popolo".
Continua a leggere

Medico di Avellino in terapia intensiva da 3 giorni: “Forza dottore, preghiamo per lei”


Tengono tutti col fiato sospeso le condizioni di salute del dottor Carmine Sanseverino, dirigente medico di Medicina d'Urgenza dell'ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, contagiato dal Covid19. Da 3 giorni non pubblica più aggiornamenti sul suo stato di salute. Sulla sua pagina facebook si stanno moltiplicando i messaggi di solidarietà e vicinanza: “Forza dottore, preghiamo per lei".
Continua a leggere