“Perché Ibrahimovic non è stato espulso?”: polemiche dalIa Spagna dopo il rosso a Griezmann


In Spagna da diverse ore si stanno chiedendo "perché Ibrahimovic non è stato espulso come Griezmann?". Gli interventi durissimi di Griezmann e Ibrahimovic sono stati puniti in maniera diversa da due arbitri appartenenti alla stessa federazione e queste decisioni sono al centro di grandi polemiche.
Continua a leggere

Lo sgarro di Simeone: scappa negli spogliatoi in preda alla rabbia, Klopp la prende male


Scintille tra Simeone e Klopp prima, durante e anche dopo Atletico Madrid-Liverpool. L'argentino e il tedesco protagonisti di una partita della partita hanno confermato i pessimi rapporti e il primo al termine del match ha deciso di andare di corsa negli spogliatoi senza salutare il collega che ha conquistato i 3 punti.
Continua a leggere

Vlahovic rompe con la Fiorentina, è guerra fredda: “Non parliamo più con la società”


Il rinnovo di Dusan Vlahovic con la Fiorentina è arrivato a un punto di svolta. Rocco Commisso aveva dichiarato recentemente che non era stata raggiunta l'intesa con il giocatore serbo. Oggi l'ennesimo capitolo di questa vicenda che sembra non avere altre vie di fughe se non la separazione tra le parti: "Non parleremo più con la società".
Continua a leggere

Il messaggio di Suarez con il gesto del telefono dopo il gol al Barça: “Il mio numero è lo stesso”


Luis Suarez si preso la rivincita su Koeman e Bartomeu con la rete del 2-0 in Atletico Madrid-Barcellona. L'attaccante uruguagio dopo aver battuto ter Stegen ha prima chiesto scusa ai suoi ex tifosi e poi ha mimato il gesto del telefono: "Le persone devono sapere che ho ancora lo stesso numero di telefono, se vogliono usarlo". A chi era diretto il messaggio del Pistolero?
Continua a leggere

Vendetta perfetta, Suarez affonda il Barcellona di Koeman: l’Atletico domina e vince 2-0


La vendetta di Luis Suarez sul Barcellona e su Ronald Koeman si consuma nel modo migliore possibile. L'Atletico Madrid ha battuto per 2-0 i catalani grazie alle reti del Pistolero e di Lemar con una prestazione intensa nella prima parte e più accorta nella ripresa. Prima sconfitta nella Liga per i Culé e situazione sempre più complessa in casa Barça.
Continua a leggere

La moviola di Simeone: “Kessié da espulsione e il rigore è rigore, io la vedo così”


Diego Siemone si gode la vittoria di San Siro da parte del suo Atletico, in rimonta sul Milan: "E' un successo che ci serviva, abbiamo dimostrato determinazione e voglia anche se loro sono stati superiori ad inizio match". Poi, sull'arbitraggio di Cakir: "Il secondo fallo di Kessiè era da ammonizione. Il rigore? Era rigore"
Continua a leggere

Cakir e VAR disastrosi con il Milan: mano di Lemar prima di Kalulu, il rigore è un abbaglio


Gli episodi da moviola di Milan-Atletico Madrid. Cakir e il VAR sono stati a dir poco disastrosi dopo aver assegnato un calcio di rigore per gli spagnoli che al 95' ha deciso la gara regalando la vittoria alla squadra di Simeone. Le immagini mostrano chiaramente il tocco iniziale di Lemar che con il suo braccio manda lui stesso la palla sul braccio di Kalulu.
Continua a leggere

La notte di San Siro che stava per dividere le strade di Simeone e dell’Atlético Madrid


Diego Pablo Simeone conosce bene lo stadio Meazza ma quando cinque anni fa perse la seconda finale di Champions League in tre stagioni anche lui ha pensato che quella fosse l'ultima tappa da allenatore dell'Atletico Madrid. Mai come in quella occasione il Cholo fu vicino alla chiusura della sua esperienza da tecnico del club rojiblanco.
Continua a leggere

Milan-Atletico Madrid dove vederla in TV su Canale 5, Sky o Amazon: le formazioni


Milan-Atletico Madrid di Champions League verrà trasmessa in TV in chiaro su Canale 5 e streaming su Sky. La partita tra la squadra di Pioli e quella di Simeone, valida per la seconda giornata del Gruppo B si gioca oggi, martedì 28 settembre, con calcio d'inizio alle ore 21 al San Siro di Milano. Dopo la sconfitta ad Anfield Road contro il Liverpool, i rossoneri devono vincere per risalire nella classifica del girone. Le ultime sulle formazioni: rossoneri ancora senza Ibrahimovic, confermato il modulo 4-3-2-1 con Rebic o Giroud in attacco.
Continua a leggere

Un tifoso dell’Atletico chiede a Joao Felix di infortunare Griezmann: il portoghese s’infuria


Il ritorno di Griezmann non è stato gradito da una parte importante della tifoseria dell'Atletico Madrid. Dopo i fischi al momento dell'ingresso in campo nel match contro il Porto, altro episodio particolare nel centro sportivo dei Colchoneros con protagonista un sostenitore protagonista di una richiesta assurda a Joao Felix.
Continua a leggere

#Griezmannnotequeremos: i tifosi dell’Atletico Madrid non lo vogliono, un club italiano sul francese


Antoine Griezmann potrebbe essere uno degli uomini mercato della sessione estiva 2021 ed è in uscita dal Barcellona: nelle scorse ore è stato accostato anche al suo ex club, l'Atlético de Madrid, ma in merito a questa ipotesi si sono già fatti sentire i tifosi dei colchoneros sui social lanciando l'hashtag #GriezmannNoTeQueremos. Sulle tracce del francese c'è anche un club italiano.
Continua a leggere

La Juventus rinnoverà il prestito di Morata: Allegri ha dato l’ok all’operazione


Alvaro Morata alla Juventus anche per la prossima stagione. Il club bianconero è pronto ad accontentare Massimiliano Allegri che avrebbe chiesto come prima mossa proprio il rinnovo del prestito del giocatore con l'Atletico Madrid. Lo spagnolo, lo scorso anno, ha segnato 20 gol in stagione ed è molto apprezzato dal tecnico livornese.
Continua a leggere

L’Atletico Madrid fa un’offerta per De Paul e spiazza il Milan: i dettagli della trattativa


Il futuro di Rodrigo De Paul potrebbe essere lontano dalla Serie A. Il trequartista argentino, protagonista di un ottimo campionato con l'Udinese, è tentato dall'offerta che è stata recapitata al club friulano. Una cattiva notizia per il Milan che aveva pensato al giocatore per sostituire l'eventuale partenza di Calhanoglu ancora lontano dal rinnovo con i rossoneri.
Continua a leggere

La rinascita di Suarez, da scarto del Barcellona a uomo decisivo per l’Atletico Madrid


Luis Suarez è stato il protagonista principale della grandissima stagione in Liga dell'Atletico Madrid. A una giornata dalla fine, i Colchoneros hanno due punti di vantaggio sul Real Madrid e sono a un passo dalla conquista della Liga. L'uruguaiano è stato decisivo con 20 gol, grazie ai quali ha portato ben 19 punti ai suoi. Per lui è una rivincita, dopo essere stato messo alla porta dal Barcellona l'estate scorsa.
Continua a leggere

Quattro squadre e un finale pazzo: oggi la Liga è il campionato più bello del mondo


L'Atletico Madrid a febbraio sembrava aver già chiuso la Liga, che invece a 5 giornate dal termine è apertissima. Quattro squadre sono racchiuse in tre punti. L'Atletico precede di un soffio il Barcellona e il Real Madrid. E in lizza c'è anche il Siviglia. Nella 35a giornata si giocheranno Barcellona-Atletico e Real-Siviglia.
Continua a leggere

Il Barcellona la combina grossa e va ko contro il Granada: la Liga resta apertissima


Il Barcellona cade incredibilmente in casa al 'Camp Nou' 2-1 contro il Granada manca il sorpasso all'Atletico Madrid in testa alla classifica della Liga spagnola. I Colchoneros restano in testa e mantengono un vantaggio di 2 punti sulla coppia formata dai catalani e dal Real Madrid. Ma ormai è una corsa a quattro dato che anche il Siviglia e nel pieno della lotta al titolo di Campione di Spagna a cinque giornata dalla fine.
Continua a leggere

L’avvocato di Luis Suarez ammette il contatto con la Juve: “Fu Paratici a cercarci. C’era l’accordo”


L'avvocato di Luis Suarez, Ivan Zaldua, ha raccontato ai magistrati di Perugia che fu la Juventus il primo club a muoversi per il suo assistito nel corso dell'inchiesta sull'esame-farsa: "La Juventus tramite il direttore sportivo Fabio Paratici ha contattato direttamente Suarez. Successivamente Paratici mi ha contattato per iniziare la trattativa".
Continua a leggere

Luis Suarez festeggia le 500 reti in carriera con una lettera: “Da Montevideo a Madrid. E oltre”


Luis Suarez ha festeggiato le 500 reti in carriera con il gol di testa realizzato al Deportivo Alavés nell'ultimo turno di Liga. L'attaccante urguagio permette all'Atletico Madrid di restare a +4 sul Barcellona e di festeggiare un traguardo importantissimo ricordando tutte le tappe della sua carriera con una lettera ai suoi tifosi: "Ringrazio ogni singolo tifoso che ha supportato le mie squadre nel corso degli anni, da Montevideo a Madrid, da 0 a 500. E oltre".
Continua a leggere

Atletico Madrid e Real Madrid litigano dopo il derby: “Sempre abituati ai favori”


Polemiche a non finire dopo il derby di Madrid per un fallo di mano in area di Felipe non sanzionato con il calcio di rigore dall'arbitro Hernandez Hernandez. Alle proteste delle merengues, i Colchoneros hanno risposto con un tweet al vetriolo facendo riferimento ai presunti favori ottenuti in passato dalla squadra di Zidane.
Continua a leggere

L’esultanza polemica di Joao Felix dopo il gol: ce l’aveva con un compagno di squadra


Joao Felix ha ritrovato la rete dopo quattro partite e contro il Villarreal ha firmato la rete della vittoria per 2-0. Il calciatore portoghese dopo il gol ha esultato con un gesto non proprio tranquillo verso la panchina e dopo si è scoperto che era diretta al compagno Renan Lodi, che lo aveva stuzzicato proprio sulla sua poco propensione al gol negli ultimi tempi.
Continua a leggere

Giroud ‘rovescia’ l’Atletico di Simeone, colpaccio Chelsea a Bucarest


Grazie ad una bellissima rete in rovesciata di Olivier Giroud il Chelsea ha battuto l'Atletico Madrid per 1-0 nella gara d'andata degli ottavi della Champions League 2020/2021. Il centravanti francese ha sfruttato un tocco maldestro di Hermoso all'indietro e ha battuto Oblak con un meraviglioso gesto tecnico. Blues in vantaggio in vista del ritorno, Simeone in difficoltà.
Continua a leggere

de Frutos segna da centrocampo e l’Atletico Madrid perde 5 punti in quattro giorni contro il Levante


L'Atletico Madrid cade in casa nella 24ª giornata della Liga per mano del Levante e perde la bellezza di cinque punti in quattro giorni contro la squadra di Paco Lopez. A mettere il sigillo sulla partita del Wanda Metropolitano ci ha pensato de Frutos, che ha approfittato di una sortita offensiva di Oblak e nei minuti finali ha beffato i colchoneros con un tiro da metà campo.
Continua a leggere

Rashford in testa alla classifica Cies dei 100 calciatori più preziosi in Europa


Marcus Rashford è in testa alla classifica, pubblicata dal Cies, dei 100 giocatori più preziosi nei 5 maggiori campionanti in Europa. Sul podio anche Haaland e Alexander-Arnold. Dalla nostra Serie A invece, Hakimi è il primo giocatore con il valore economico più alto. In totale sono 15 i giocatori appartenenti al nostro campionato. Messi è al 97esimo posto mentre Cristiano Ronaldo è fuori dalle prime 100 posizioni.
Continua a leggere

Le ammissioni di Suarez: dal precontratto con la Juventus alla telefonata con Paratici


Luis Suarez ha affermato che aveva un preliminare di contratto con la Juventus a fine agosto ma a metà settembre Fabio Paratici, Chief Football Officer del club bianconero, chiamò lui e il suo entourage per comunicare che il suo trasferimento a Torino era saltato. Venerdì, in videoconferenza dalla Spagna con la presenza di un traduttore, il Pistolero ha risposto alle domande dal Procuratore capo di Perugia, Raffaele Cantone; e dei sostituti procuratori, Paolo Abbritti e Gianpaolo Mocetti.
Continua a leggere

L’uscita folle di ter Stegen decide Atletico Madrid-Barcellona


Un'uscita folle di ter Stegen nei minuti di recupero del primo tempo di Atletico Madrid e Barcellona ha permesso a Yannick Carrasco di segnare la rete della vittoria per la squadra di Simeone, che ora è in testa alla Liga. L'esterno offensivo belga ha approfittato dell'errore del portiere avversario, saltandolo in dribbling con un tunnel e ha calciato verso la porta vuota.
Continua a leggere