Pechino, mezzo milione di persone in lockdown per la nuova ondata di Covid-19


Più di mezzo milione di persone sono tornate in lockdown a Pechino per i timori di un focolaio di Covid-19. Tutti i villaggi rurali nel distretto di Shunyi sono bloccati per almeno tre giorni, fino al completamento del nuovo ciclo di test di massa. Sono 518.000 i residenti su un totale di 1,2 milioni che non saranno autorizzati a lasciare i villaggi fino al completamento dei test.
Continua a leggere

Il Covid-19 sta tornando in Cina: cosa sappiamo finora


La città di Shijiazhuang, capoluogo della provincia dello Hebei, è in lockdown da quando è stato accertato il focolaio Covid più grave da molti mesi in Cina. Dall'inizio dell'anno sono stati segnalati oltre 100 casi confermati di Covid-19 e ora un totale di 10 equipe mediche provenienti da due province della Cina orientale sono state assegnate all’Hebei per contribuire alla campagna di tamponi.
Continua a leggere

“Wuhan, false informazioni su pandemia Covid”: blogger condannata a 4 anni di carcere in Cina


Un tribunale di Shanghai, in Cina, ha condannato a quattro anni di detenzione Zhang Zhan, la blogger che aveva diffuso notizie sull'epidemia di Covid-19 da Wuhan. Si tratta del primo processo nei confronti di una 'citizen journalist' in Cina, ma quasi certamente non sarà l'ultimo. Di altri blogger, infatti, non si hanno più notizie da febbraio.
Continua a leggere

Cina, contrae il virus dell’influenza aviaria H5N6: paziente attaccato al respiratore


Un uomo ha contratto il virus dell’aviaria H5N6 in un mercato di pollame vivo in Cina, nella contea di Ningyuan a Yongzhou. È ricoverato in ospedale in terapia intensiva e in condizioni stabili, ma non può ancora essere staccato dal ventilatore polmonare. Lo ha reso noto il Centro provinciale per il controllo e la prevenzione delle malattie.
Continua a leggere

Uccisa per aver visto troppo: condannati la suora e il prete che assassinarono suor Abhaia


Padre Thomas M. Kottoor e suor Sephy avevano ucciso una giovane novizia dopo che la ragazza li aveva scoperti in atteggiamenti compromettenti: dopo 28 anni dall'omicidio di suor Abhaya, uccisa con un'ascia e gettata nel pozzo di un convento in Kerala, in India, i due responsabili sono stati finalmente condannati. Per anni il caso è stato insabbiato dalle autorità locali su pressione delle alte sfere del clero e del governo.
Continua a leggere

India, paura per una nuova “malattia misteriosa”: un morto e centinaia di persone in ospedale


Nello stato meridionale indiano dell’Andhra Pradesh una persona è morta e più di trecento sono state ricoverate a causa di una malattia che al momento non è stata identificata. Tra i sintomi riscontrati ci sono nausea, convulsioni e perdita di coscienza. Un medico ha detto che le persone, negative al Covid, cominciano a vomitare dopo essersi lamentati di avere gli occhi che bruciano.
Continua a leggere

Nuova ondata di influenza aviaria in Giappone: è la seconda in meno di un mese


Per la seconda volta in meno di un mese una nuova ondata di influenza aviaria è stata localizzata a Miyazaki, in Giappone. Le autorità locali dovranno abbattere almeno 36.000 polli a Miyakonojo, città sede di uno dei principali stabilimenti di produzione di carne della regione. Intanto aumenta il nervosismo degli agricoltori per quello che appare essere un virus ad alta patogenicità.
Continua a leggere

La Cina riscrive la storia del coronavirus: “Arrivato a Wuhan dall’estero con cibi surgelati”


Da mesi la Cina sta cercando di dimostrare che i prodotti surgelati possono essere uno dei veicoli di trasmissione del SARS-CoV-2 ma ora Pechino sembra intenzionata ad andare anche oltre riscrivendo la stessa storia dell'origine del virus. Nel Paese infatti si sta facendo sempre più spazio l'ipotesi secondo cui il coronavirus non sia nato a Wuhan ma che nel mercato del pesce sia arrivato proprio attraverso cibi surgelati.
Continua a leggere

L’omaggio del presidente del Turkmenistan al suo cane preferito: una statua d’oro gigante


Una statua d'oro alta sei metri dedicata alla razza canina più amata dal presidente del Turkmenistan è stata inaugurata nella capitale. Alla cerimonia ha partecipato lo stesso capo di Stato, Gurbanguly Berdymukhamedov, innamorato dei cani pastori alabai. Il video della cerimonia e sta facendo il giro dei social e non mancano commenti sarcastici.
Continua a leggere

Focolaio di influenza aviaria nella prefettura di Kanagawa: è il primo in Giappone da tre anni


In Giappone le autorità hanno avviato la soppressione di almeno 330.000 volatili dopo la conferma di un focolaio di influenza aviaria nella prefettura di Kagawa. Il focolaio riscontrato presso un allevamento avicolo è il primo nel suo genere in Giappone da tre anni. Vanno avanti i controlli per verificare la presenza di ulteriori focolai.
Continua a leggere

Cina, guardiano dello zoo di Shanghai sbranato da un gruppo di otto orsi davanti ai turisti


Dramma in Cina, dove il guardiano dello Shanghai Wild Animal Park, una sorta di zoo della città cinese dedicato agli animali selvatici, è stato sbranato da otto orsi davanti agli occhi increduli di un gruppo di visitatori che hanno assistito alla scena mentre erano a bordo di un bus turistico. La notizia è stata confermata dai gestori del parco: "Siamo profondamente rattristati".
Continua a leggere

India, crolla palazzina durante la notte: 10 morti, 8 sono bambini


Almeno 10 persone, fra cui otto bambini, sono morte per il crollo di una palazzina di tre piani a Bhiwandi, in India. Sul posto sono accorsi 40 soccorritori, che hanno estratto vive per il momento una ventina di persone, ma altre 25 circa risultano essere ancora intrappolate tra le macerie. A quanto si apprende, l'edificio in cui vivevano decine di famiglie aveva più di 40 anni.
Continua a leggere

Fuga di batteri da un laboratorio in Cina, oltre tremila persone si ammalano di brucellosi


In Cina oltre 3000 persone sono risultate positive al test per la brucellosi dopo la fuoriuscita di batteri da un impianto biofarmaceutico di Lanzhou che produceva vaccini per animali nel 2019. La notizia della malattia, una zoonosi che colpisce vari tipi di animali ma può contagiare anche l'uomo, è stata confermata dalle autorità sanitarie locali.
Continua a leggere

Morto il cantante Alien Huang: in 3 giorni è la terza star asiatica deceduta a 36 anni


Alien Huang, cantante, attore e conduttore televisivo, è stato trovato morto nella sua casa di Taipei, capitale di Taiwan. Si tratta della terza celebrità asiatica a morire all'età di 36 anni in tre giorni consecutivi, in circostanze misteriose che fanno pensare al suicidio. Il 14 settembre è morta l'attrice giapponese Ashina Sei, poi la notizia della morte dell'attrice coreana Oh In-hye.
Continua a leggere

Pakistan, violentata e uccisa a cinque anni: arrestato il vicino di casa


Il vicino di casa della piccola Marwa, cinque anni, violentata e uccisa a cinque anni, è stato arrestato con l'accusa di essere l'autore del barbaro omicidio della piccola avvenuto a Karachi, in Pakistan. MArwa è scomprsa venerdì scorso. Il suo corpicino carbonizzato è stato ritrovato in una discarica a pochi passi da casa. Uccisa con un forte colpo alla testa, aveva subito violenza sessuale.
Continua a leggere

India, rifiuta di cambiare religione per sposarlo, stuprata e sgozzata a 18 anni


La vittima era uscita da casa lunedì scorso per visitare una città vicina e compilare un modulo di borsa di studio, ma non è tornata a casa. È stata ritrovata cadavere vicino a uno stagno a duecento metri al villaggio dove viveva. Secondo gli inquirenti, movente del delitto, è stato il rifiuto della diciottenne a cambiare religione e sposare il suo aguzzino. L'uomo l'ha violentata e sgozzata con un coltello.
Continua a leggere

Sri Lanka, studentessa universitaria calpestata e uccisa da un elefante


Una donna di 32 anni, studentessa universitaria, è stata travolta e calpestata da un elefante nello Sri Lanka. L'incidente è avvenuto domenica e la vittima è deceduta per le gravi ferite riportate in ospedale. Gli attacchi di elefanti nelle regioni remote del Paese non sono rari ma l'ultima tragedia si è consumata in un'area popolata dove non si erano verificati mai incidenti.
Continua a leggere