Audio intimidatorio per votare una candidata: arrestati Gianluca Izzo e Umberto Coscia

Sono finiti agli arresti domiciliari per 20 giorni, Gianluca Izzo, amministratore di fatto della Cooperativa sociale “San Matteo” e Umberto Coscia, lavoratore della predetta società. La misura è stata assicurata per garantire la possibilità di acquisizione della prova a fronte del pericolo di inquinamento dell’attività. Ad eseguire l’ordinanza cautelare emessa dal gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della procura, è stata questa mattina la squadra mobile. Il 3 ottobre, prima giornata di voto per le elezioni amministrative del Comune di Salerno , la polizia giudiziaria aveva appreso, dalla pagina-profilo Facebook di alcuni consiglieri di insieme, che era stato pubblicato e commento un “messaggio audio” dal contenuto intimidatorio in relazione a1 suffragio in corso di svolgimento. Dai commenti ai vari post risultava che probabilmente il messaggio era stato diffuso a mezzo WhatsApp o altro social media e destinato ad un gruppo chat composto dai lavoratori di un Ente legato all’amministrazione comunale che aveva “espresso una candidata nelle liste collegate al sindaco Vincenzo Napoli “.(Segue).Napoli, 12 ott. (LaPresse) – Dall’asco1to dell’audio,Salerno, risultava che una voce maschile richiamava tutti i destinatari a rispettare indicazioni di voto evidentemente in precedenza impartite, utilizzando frasi del chiaro contenuto minatorio. Secondo quanto ritenuto nel provvedimento cautelare, all’esito parziale delle attività investigative, l’audio era stato inoltrato in un gruppo WhatsApp di cui facevano parte i dipendenti della cooperativa San Matteo da Umberto Coscia e confezionato da Gianluca Izzo, mandante anche di una seconda comunicazione , sempre per il tramite di WhatsApp, del medesimo tenore intimidatorio. Nel corso delleperquisizioni domiciliari trascurateseguite, nei confrontidi Umberto Coscia e di un altro lavoratore della cooperativa, è stato sequestrato un elenco manoscritto, con nomi di votanti una candidata legata da rapporto di coniugio con Gianluca Izzo.

Consiglia

Nicola Tancredi eletto sindaco di Tortorella

La lista “Insieme per Tortorella”, a supporto del sindaco uscente Nicola Tancredi, si aggiudica le elezioni di Tortorella. Un risultato scontato. Tancredi ottiene 285 preferenze.

Lista Per il mio paese – Giffoni Gerardo Armando
Santoro Alfredo
Pagano Diego
Amato Nicola
Liano Michele
Caba Mihaela
Amato Filomena
Vallone Giuseppe

Lista Per il mio paese – Giffoni Gerardo Armando
Santoro Alfredo
Pagano Diego
Amato Nicola
Liano Michele
Caba Mihaela
Amato Filomena
Vallone Giuseppe

Consiglia

Aniello Crocamo eletto sindaco a Ceraso

L’avvocato Aniello Crocamo, è il nuovo Sindaco di Ceraso. Eletto primo cittadino con circa 24 ore di anticipo rispetto alla chiusura delle urne.

Lista Il Sole – Candidato sindaco Aniello Crocamo

Cammarano Raffaele
Cerullo Antonio
D’Alessandro Francesca
De Dura Francesco
Di Lorenzo Aniello
Ferolla Tommasino
Filpi Felice
Giordano Gennaro detto Rino
Maffia Domenico
Romaniello Luigi

Consiglia

Vincenzo De Luca, a Salerno risultato importante

“Abbiamo conquistato un risultato importante, mi è capitato di registrare anche qualche momento di volgarità che poteva essere risparmiato alla città di Salerno. Lasciamo perdere, l’importante è che sia stata confermata l’Amministrazione. Credo che la nuova Amministrazione debba lavorare di piu’ sulle manutenzioni e su alcune criticità che si sono registrate. Ma l’atto di fiducia che è arrivato dai cittadini e’ stato davvero straordinario. E’ un risultato importante, molto utile per le nostre famiglie e per la nostra comunità. Si potrà lavorare bene per il futuro”. Cosi’ il governatore della Campania, Vincenzo De Luca ha commentato il successo del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. “Collaborazione con i 5 Stelle? Valuterà il sindaco e la sua squadra. Io mi aspetto che la nuova giunta faccia un lavoro rigoroso nell’interesse della città e dei cittadini. Il problema delle coalizioni mi interessa relativamente”.

M5s? Non contano alleanze ma credibilità

“A Napoli è stata riconfermata la coalizione che ha vinto le Regionali più i 5 Stelle. A Salerno hanno fatto altre scelte. Devo dire, e l’ho scoperto soltanto pochi giorni fa, che la candidata dei 5 Stelle aveva in lista personaggi che facevano gli assessori aSalerno 30 anni fa. Io credo che bisogna parlare con i cittadini salernitani, anche con gli elettori 5 stelle. Essere aperti alla collaborazione ma sulla base di un grande rigore. Se c’è un dato che emerge a livello nazionale è che è finita l’epoca della stupidità, degli estremisti, della faciloneria. Le coalizioni sono relative, quando ti presenti in una campagna elettorale è chiaro che è importante avere la coalizione più ampia. Ma la cosa decisiva è la credibilità del candidato sindaco, il programma, la dignità e la figura del candidato sindaco. A Milano si e’ vinto senza i 5 Stelle, in Calabria con i 5 Stelle si è perso, a Salerno senza i 5 stelle si è vinto. Per dire che non contano le coalizioni ma i programmi e la credibilita’”. Cosi’ a Salerno il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

De Luca,completare sogno per nostri figli

“Piazza della Libertà rimarrà nei secoli il simbolo di Salerno. Ma abbiamo tante altre cose: aeroporto, ospedale, la metropolitana, il completamento delle spiagge, il palaSalerno. Quel grande sogno che abbiamo coltivato e che abbiamo delineato dagli anni Novanta in avanti si sta delineando. Ed è nostro dovere completarlo per lasciarlo ai nostri figli”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca parlando del successo di Vincenzo Napoli a Salerno. “Creare lavoro, l’obiettivo di fondo deve essere questo. Abbiamo nelle mani la possibilità di farlo. E questo risultato elettorale ci dà la possibilità di farlo. Mi auguro che il Consiglio comunale sia ricco di persone competenti, disinteressate, civili. Piu’ è elevato il livello del consiglio comunale più sarà elevato il livello della dialettica. Sono contento, felice ed orgoglioso del fatto che questo lavoro di trasformazione abbia avuto dai nostri cittadini il mandato di completarsi con l’amministrazione Napoli”.

Consiglia

Valva elegge Vuocolo

Giuseppe Vuocolo eletto sindaco a Valva con 696

Candidato a sindaco Vito Falcone

Lista “Alternativa Democratica” 

Caprio Raffaele
Carbone Maria Pia
Cecere Stefania
Cuozzo Mario
Cuozzo Michele
Feniello Elio
Figliulo Giuseppina
Rufolo Vito
Volturo Fiorenza
Vuocolo Domenico

Candidato a sindaco Giuseppe Vuocolo

Lista “Rinascita” 

D’Ambrosio Sergio
Feniello Carmine
Forlenza Luca
Macchia Giancarlo
Marciello Donata
Salvia Angela Maria
Salvia Marco
Tenebruso Domizia
Torsiello Michele
Villani Davide Carmine

Consiglia

Siano elegge Giorgio Marchese

La sfida a due di Siano viene vinta da Giorgio Marchese che porta a casa 4.667. Risultato ottimo, l’avversario  Gerardo Zambrano ottiene solo 1.765

Candidato sindaco Giorgio Marchese

Siano al centro

Fortuna Albano,
Giuseppe Albano,
Carmine Botta,
Teresa Botta,
Domenico Caiazza,
Raffaele Cerrato,
Palmina De Maio,
Grazia Di Benedetto,
Gerardo Di Filippo,
Rocco Di Filippo detto Puffo,
Albina Leo,
Fiordelisa Leone,
Erminia Marrone,
Gerardo Rinaldi detto Birrone,
Antonio Russo,
Alfonso Leo

Candidato sindaco Gerardo Zambrano   

“Noi Liberi”

Melissa Alfano,
Giuseppe Aliberti,
Rosa Aliberti,
Nicola Andreottola,
Anna Botta,
Alfonso Di Filippo,
Rocco Di Filippo,
Luigi Izzo,
Carmine Leo,
Orsola Leo,
Raffaella Liberti,
Mary Masi,
Roberto Masi,
Antonella Mancino,
Teresa Sellitto,
Carmine Aliberti

Consiglia

Sant’Egidio del Monte Albino elegge Antonio La Mura

Antonio La Mura con 3.300 voti viene eletto sindaco di Sant’Egidio del Monte Albino battendo Marrazzo che ottiene solo 2.203 voti

Antonio La Mura sindaco

La Mura sindaco per Sant’Egidio

Abbagnara Antonio
Attianese Giulia
Attianese Massimo
Cordiano Francesca
De Angelis Francesco
De Rosa Giovanna
Grimaldi Pietro detto Pierino
Marra Carlo
Marrazzo Gianluigi Maria detto Gianluigi
Persico Mariano
Rizzo Vincenzo
Zarrella Fortunata

Roberto Marrazzo sindaco

Coraggio Sant’Egidio

Cascone Mario
Strianese Annapia
Marrazzo Francesco
Albanese Lucia
Abagnara Lorenzo
Belfiore Rosalba
Ferraioli Gerardo
Ferraioli Giuseppina
Nocera Nicola
Orlando Vincenzo
Sellitti Luisa
Rimasti Antonio

Consiglia

Paolo Vuilleumier vince la sfida a tre a Ravello

La corsa a tre a Ravello viene vinta da Paolo Vuilleumier che con 775 conquista la fascia di sindaco

Candidato sindaco: Salvatore Di Martino

RINASCITA RAVELLESE


Valentino Amato,
Luigi Buonocore,
Ivan Calce,
Alberto Gambardella,
Natalia Pinto,
Gaetano Amato,
Giuliana Buonocore,
Lorenzo Cappuccio,
Luigi Cioffi,
Vittoria Cioffi


Candidato sindaco: Paolo Vuilleumier

INSIEME PER RAVELLO

Gianluca Mansi,
Nicola Fiore,
Franco Lanzieri,
Paola Mansi,
Pasqualino Civale,
Luigi Mansi,
Pasquale Ruocco,
Vincenzo Ferrara,
Marco Celia
Raffaele Scala


Candidato sindaco: Salvatore Ulisse Di Palma

RAVELLO VA OLTRE

Nicola Amato,
Dario Cantarella,
Maria Pia Di Lieto,
Annalisa Di Palma,
Angelo Di Palma,
Andrea Gallucci,
Francesco Lucibello,
Alfonso Imperato Alfonso
Lucia Mansi

Consiglia

Anna Maria Caso prima donna sindaco di Praiano

Anna Maria Caso è la prima donna eletta sindaco in un comune della Costiera amalfitana. Con 1.071 voti è stata eletta sindaco di Praiano raggiungendo il quorum stabilito

Anna Maria Caso, sindaco

Amendola Agostino
Amendola Gennaro
Capuano Mario
Cuccurullo Raffaele
D’Urso Anna Maria
Rispoli Fiorina
Ruocco Federica
Terminiello Arturo

Consiglia

Sessa riconfermato sindaco a Fisciano

Vincenzo Sessa riconfermato sindaco di Fisciano con 6.198 staccando di molto gli avversari che conquistano in tutto 5 seggi

Candidato a sindaco Vincenzo Sessa

Lista “Insieme per Fisciano”

Francesca Aliberti
Teresa Citro
Teresa D’Auria
Mariagrazia Farina
Franco Gioia
Rita Guacci
Carmine Iannone
Domenico Landi
Marco Napoli
Antonio Pierri
Nicola Prudente
Nicola Ruggiero
Annarosa Sabbarese
Giovanni Scafuri
Fortunato Sica
Maria Grazia Vitale

Candidato a sindaco Alfonso Cavaliere

Lista “Fisciano Europea”

Giovanna Altobello (detta Sabina)
Alessandra Vicinanza
Giovanna Morinelli
Ivana Abramo
Maria Pia Citro
Patrizia Ansalone
Antonio De Chiara
Giovanni Napoli
Marco Montefusco
Vincenzo Risi
Giuseppe Sessa
Adamo Villari
Pietro Di Matteo
Paolo Volpe
Salvatore Vignola
Antonio Spisso

Candidato a sindaco Rosario Pacifico

Lista “Impegno e Trasparenza”

Alfani Monica
Barra Gaetano
Caiazza Filomena
Federico Vincenzo
Gaeta Italo
Gallo Stefania
Gioia Giovanni
Iannone Lucia
Iocoli Teresa
Ladalardo Crescenza
Landi Andrea
Palatucci Rosaria
Ruocco Francesco
Santoro Vincenzo
Sessa Giuseppe
Streppone Donatella

Consiglia

Antonio Briscione sindaco di Contursi Terme

Contursi Terme elegge come sindaco Antonio Briscione con 1.268 voti contro i 1.085 voti di Alfonso Forlenza

Candidato a sindaco Alfonso Forlenza

Lista “Nuova Alternativa”

Altilio Maria Rosaria
Benevenga Vito Antonio
Forlenza Gerarda
Forlenza Onofrio
Garippa Giuseppe
Iula Gerardo
La Sala Marco
Margarella Luca
Panza Nicola
Parisi Orazio
Russo Stefano
Siani Orsola

Candidato a sindaco Antonio Briscione

Lista “Ora”

Altilio Marco
Forlenza Alfonso
Pignata Veronica
Mastrolia Cristian
Ricca Giovanni Emanuele
Rizzo Andrea
Ricca Felice
Cappetta Concetta
La Sala Eugenio
Cariello Salvatore
Siani Raffaele
Formica Marcello

Consiglia

Buonocore festeggia a Conca dei Marini

Pasquale Buonocore festeggia la sua elezioni con 437 voti su 458 votanti

Lista “Uniti per Conc” – Candidato a sindaco Pasquale Buonocore

Gambardella Andrea
Cavaliere Antonio
Frate Raffaele
Esposito Alfonso
Anastasio Maria
Buonocore Gelsomina
Criscuolo Luigi

Consiglia

Cetara: Fortunato Della Monica ringrazia la cittadinanza

“Carissimi concittadini, abbiamo scritto un altro pezzo di storia del nostro paese. Nonostante si sia formata una sola lista, Cetara d’Amare, l’affluenza alle urne è stata elevata. È un gesto di immenso affetto e di grande responsabilità civica, un gesto che ci contraddistingue come comunità compatta e serena. Grazie a tutti voi per avermi accordato la vostra fiducia, ora dobbiamo continuare a lavorare per il bene e la crescita della nostra città”

Consiglia

Marco Rizzo è il sindaco di Castellabate

Castellabate ha scelto il suo sindaco. E’ Marco Rizzo con 2.194. Distaccato di poco Domenico Di Luccia con 2.119 voti, mentre Luisa Maiuri, sindaco facente funzione uscente, raccoglie 1.521 voti

Candidato sindaco Domenico Di Luccia

Castellabate al centro

Alessandro Lo Schiavo
Alessandro Meola
Carmen Sansivieri
Caterina Di Biasi
Catina Tortora
Costabile Di Sessa
Gennaro Santis
Giovanni Pisciottano
Giuseppe Pascale
Crisitna Cardullo
Nicola Guariglia
Orazio Federico

Candidato sindaco Marco Rizzo

Castellabate rinasce

Carbutti Marianna
Russo Dalila Clementina
Maurano Luigi
Guariglia Nicoletta
Rodio Gianmarco
Infante Luigi
Ippolito Adele
Migliorino Clemente
La Pastina Gennaro
Florio Antonio
Di Gregorio Raffaele
Piccirillo Domenico

Candidato Sindaco Luisa Maiuri

Castellabate nel Cuore

Acquaviva Caterina
Ambrosano Francesco
Ciccarelli Raffaele
Conte Ida
Di Biasi Marco
Di Matteo Costabile
Ianni Antonio
Ianni Chiara
Marinelli Salvatore
Passaro Antonia
Nicoletti Costabile
Chiariello Costabile

Consiglia

Altavilla Silentina, colpo di scena Cembalo eletto sindaco

Candidato sindaco Francesco Cembalo

Voti 2.329

Lista Tutti per Altavilla

Amoroso Francesco
Di Matteo Giovanna
Sergio Di Masi
Di Verniere Antonietta
Marra Antonio
Marra Enzo
Minasi Cristiana
Poppiti Lorena Isabel
Rizzo Carmine
Romagnuolo Patrizia
Russo Giovanni
Saponara Franca

Candidato sindaco Enzo Giardullo

Voti 2.220

 

Lista Insieme per ricominciare 

Bacco Lucia
Baione Vincenzo
Cembalo Davide
D’Angelo Laura
Di Poto Maurizio
Galzerano Merirosa
Ingenito Michele
Iuliano Emilio
Veronica Mastroberti
Melito Pasquale
Polito Giuditta
Stoppiello Fiorenzo

Consiglia

Vincenzo Napoli, è prevalso il ragionamento

“Pare che si stia consolidando un dato importante per questa tornata elettorale. Le indicazioni che provengono dai seggi parrebbero che ci sia un netto risultato a favore nostro, naturalmente ringrazio tutti”. Cosi’ Vincenzo Napoli, sindaco uscente di Salerno, del centrosinistra, che sara’ riconfermato alla guida della citta’, ha commentato i primi risultati provenienti dalle urne. “Poi faremo le osservazioni nel dettaglio appena ci saranno i dati. In questa fase facciamo osservazioni generali che pure valgono. Ha vinto il progetto Salerno, un progetto che viene da lontano e che guarda al futuro. Abbiamo condotto una campagna elettorale con determinazione e limpidezza. Noi lo abbiamo fatto, altri non saprei. Abbiamo fatto prevalere un ragionamento parlando alla testa delle persone. Abbiamo incontrato le persone, le categorie, facendo valere un ragionamento che era tutto orientato ad un progetto a favore di Salerno. Le grandi opere, le opere previste per la prossima consiliatura che sono decisive per il futuro della citta’”. Napoli ha spiegato: “Abbiamo reso evidente il nostro ragionamento politico. La cosa desolante e’ che ci siamo dovuti confrontare con il nulla. Ma le parti a noi avverse non proponevano nulla. E’ stato sconcertante. L’unico obiettivo era smantellare la guida di questa citta’. Verificheremo quale e’ la portata di questo nostro ragionamento e poi partira’ la nuova consiliatura con uno spirito costruttivo, fattivo. La prossima consiliatura ci vede partire da un gradino alto. Non a casi il motto della mia campagna elettorale era ‘ancora piu’ avanti'”.

Consiglia

Antonio Giuliano trionfa a Giffoni Valle Piana

Antonio Giuliano eletto sindaco di Giffoni Valle Piana con 5.624, contro i 691 voti presi dallo sfidante Luigi Bernabò

Candidato a sindaco Antonio Giuliano

Lista “Giffoni Bene Comune”

Cianciulli Maria
Delle Donne Angela
Faino Diego
Fruncillo Vincenzo
Gubitosi Stefania
Malfeo Eliana
Marrandino Giuseppe
Mele Angela-Maria
Nobile Antonio
Rinaldi Lidia-Lisa
Scarpinati Gerardo
Tedesco Luigi
Toro Fabio
Troisi Dionigi
Ulturale Marianna
Verace Eliodoro
Candidato a sindaco
Luigi Bernabò

Candidato a sindaco Luigi Bernabò

Lista “Giffoni Europea”

Boccalupo Angelo
Capezzuto Gerardo
Catapano Antonia
De Mattia Gabriella
De Rosa Antonia
Germano Giancarlo
Giannattasio Chiara
Giannattasio Filomena
Petrullo Beatrice
Toro Francesco Lazzaro
Vassallo Nadia
Vassallo Michele
Vietri Gianluca
Giffoni Europea

Consiglia

Napoli verso la riconferma. Si attesta intorno al 57%

Non c’e’ ancora l’ufficialita’ ma Vincenzo Napoli (centrosinistra) viaggia verso la riconferma a sindaco di Salerno. Secondo quanto si apprende dal suo comitato, Napoli si attesta su di una percentuale del 57%. “Dai dati si evidenzia un risultato assolutamente favorevole al candidato sindaco Vincenzo Napoli” ha commentato il segretario provinciale del Partito Democratico, Vincenzo Luciano. Staccati gli sfidanti Elisabetta Barone e Michele Sarno che stanno duellando per il secondo posto. Lo spoglio sta procedendo molto a rilento, come testimonia anche la decisione di Vincenzo Napoli che inizialmente era atteso per le 19.30 al suo comitato, appuntamento che poi e’ slittato.

Piero De Luca, premiato modello di politica

“E’ una vittoria molto importante per la citta’ di Salerno, per l’intera comunita’. Siamo al 25% dello spoglio, dai dati che arrivano sembra che i cittadini abbiano dato fiducia piena alla figura di Vincenzo Napoli, un galantuomo, una persona che ha lavorato con tenacia nonostante le difficolta’ della pandemia”. Lo ha detto il parlamentare del Partito Democratico, Piero De Luca, a Salerno nel comitato del candidato Vincenzo Napoli (centrosinistra). “La citta’ di Salernoha premiato un modello di politica, fatto di sviluppo, crescita, attenzione ai quartieri. Una citta’ che ha appena inaugurato una delle piazze sul mare piu’ grandi d’Europa, che guarda con ottimismo al futuro e che vuole completare i progetti di trasformazione” ha aggiunto Piero De Luca. “Una citta’ che continuera’ a lavorare per la sostenibilita’ ambientale, per la trasformazione digitale, una citta’ che si proietta verso il futuro. Siamo molto soddisfatti perche’ il lavoro continua. Non appena il lavoro sara’ consolidato il sindaco ricomincera’ a lavorare per la propria comunita’, siamo fieri ed orgogliosi di quello che si e’ fatto in questi anni. Questo voto segna la volonta’ di dare continuita’ ad un progetto di sviluppo della citta’. I cittadini hanno premiato le proposte, non gli attacchi, le offese, ci siamo proposti ai cittadini con i programmi. I cittadini hanno bisogno di figure serie. Siamo molto soddisfatti che i salernitani abbiano premiato questo nostro modo di portare avanti la campagna elettorale”.

Consiglia

Angela D’Alto eletta sindaco di Monte San Giacomo

Angela D’Alto è il nuovo sindaco di Monte San Giacomo, così hanno deciso gli elettori, premiandola rispetto a Raffaele Accetta

Monte San Giacomo Futura – D’Alto Sindaco – Candidato sindaco Angela D’Alto

Nicodemo Franz
Caporrino Antonio
Caporrino Giacomo
Lisa Mariantonietta
Manno Aldo
Monaco Pina, Nigro Luigi
Palmieri Antonio
Romano Gaetano
Romano Massimo

Monte San Giacomo nel cuore – Candidato sindaco Raffaele Accetta

Cardillo Filomena
Lisa Pasquale
Monaco Michelina
Petrizzo Giuseppe
Angelo Romano (detto Angioletto)
Romano Francesca
Romano Mario
Romano Saverio (detto Rino)
Vernaglia Giacomo
Viciconte Gianluca.

Consiglia

Michela Cimino, eletta sindaco di Padula

È Michela Cimino, il nuovo sindaco di Padula. L’ex vice sindaco ha scelto di scendere in campo in prima persona ed alla fine è stata premiata dai suoi concittadini

Candidato sindaco  Dario Mario Tepedino

Padula visione comune

Roberto Astorino
Tiziana Bove Ferrigno
Giovanni Cancellaro
Filomena Chiappardo
Paolo Imparato
Giuseppe Pinto
Vincenzo Polito
Maria Pompili
Maria Carmela Ruotolo
Carmine Somma
Giovanni Tardugno
Francesca Tierno

Candidato Sindaco Michela Cimino

Per Padula – Vota chi ti ascolta

Giusy Abbatemarco
Luigi Astorino
Letizia Caputo
Rocco Cimino
Carmela Comuniello
Caterina Di Bianco
Antonio Fortunati
Roberta Giudice
Francesco Macrì
Raffaele Sarli
Vincenzo Tardugno
Giuseppe Tierno

Consiglia

Castel San Lorenzo premia Giuseppe Scorza

Giuseppe Scorza batte di misura Gerardo D’Amato e si riconferma sindaco di Castel San Lorenzo

Candidato sindaco Giuseppe Scorza 

Lista Avvenire – Pace – Libertà

Breglia Arcangelo
Buono Antonio
Cammardella Eva
Capozzolo Giovanni detto Franco
Fabiano Cosimo
Iuliano Antonietta
Masi Antonio
Sabetta Giovambattista detto Cosimo
Valiante Cosimo Luigi
Venturiello Pasquale

Candidato sindaco Gerardo D’Amato

Lista Per Castello

Brenca Mariapia
Capo Cosma detto Cosimo
Capo Gennaro
Inglese Simone
Luongo Giancosimo
Mucciolo Mariassunta
Peluso Luigi
Rizzo Rosa
Scardino Gabriella
Valletta Fiorenzo

Consiglia

Iuliano ancora sindaco a Roccadaspide

Il sindaco uscente Gabriele Iuliano, con la lista “Insieme con Roccadaspide” riconfermato sindaco di Roccadaspide

Candidato sindaco Gabriele Iuliano

Lista Insieme per Roccadaspide

Auricchio Girolamo
Bellissimo Gessica
Brenca Vito
Comunale Daniela
D’Angelo Franco
Gnazzo Nicoletta
Gorrasi Paola
Iuliano Fabrizio
Iuliano Giuseppe
Miano Rosario
Scorziello Maria (detta Maria Grazia)
Urti Erika

Candidato sindaco Marco Galardo

Lista Direzione sicura 

Capuano Giuseppe
De Matteis Giuseppe
Rubano Massimo
Mauro Lorenza
D’Angelo Cristian
Buono Carmen
Taurone Maddalena
Cavallo Antonio Giuliano
D’Angelo Annalina
Brenca Marianna
Bamonte Sabatino

Consiglia

A Montesano sulla Marcella riconfermato Rinaldi

Giuseppe Rinaldi confermato sindaco di Montesano sulla Marcellana. Gli elettori hanno scelto la continuità ed hanno riconfermato senza alcun dubbio Rinaldi

Candidato a sindaco Giuseppe Rinaldi

Lista “Nuova Montesano”

Michele Franco Garone
Nicola (detto Nico) Bianculli
Giovanni Radesca
Marzia Manilia
Giuseppe Gagliotta
Carmela (detta Carmen) Di Pierri
Nico Lauria
Giuseppe D’Acunti
Maria Mangino
Antonietta (detta Antonella) De Luca
Tommaso Cestari
Giuseppe (detto Bart) Bartomeo

Candidato a sindaco Rosa Domenica Campiglia

Lista “Uniti per Montesano”

Pasquale (detto Nino) Cestari
Michelina De Paolo
Luisa Gorrese
Marianna Lapenta
Vincenzo Negro
Assunta (detta Tina) Pepe
Maurizio Pisano
Maria Radesca
Francesco Radesca
Mario Nicola Perrotta
Carmine Vassallo
Gianfranco Garruto

Consiglia

Riconferma a Santa Marina per Giovanni Fortunato

Giovanni Fortunato si conferma primo cittadino di Santa Marina. Ottiene 1337 preferenze

Candidato sindaco Vincenzo Castaldo

Insieme per tutti

Vita Giuseppe detto Peppe
Cafiero Gianguido detto Guido
Scarpitta Daria
Scarpitta Donato
Lamoglie Nicola
Giudice Giovanni
Citera Pasquale
Cicatiello Maurizio
Molinaro Fabiana
Chiatera Anna Maria
Izzo Giovanni
Cammarosano Sergio

Candidato Sindaco Paola Tangredi

La Storia Continua

Berardi Gianluca
Borrello Demetrio
Buraglia Thomas
Cucino Maria Rosaria
Fortunato Pasquale
Latriglia Anna Maria
Pellegrino Giovanni
Pellegrino Mario
Russo Massimo Maurizio
Sica Maria Felicia
Sorrento Annalisa

Candidato sindaco Giovanni Fortunato

Gruppo Fortunato

Cavaliere Giuseppe
Lione Demetrio
Pecorelli Italia
Giudice Virgilio
Giudice Gennarino
Fortunato Caterina
Siciliano Maria Carmela
Vigilante Teresa
De Biase Francesco
Perazzo Francesco
Scarpitta Luca
De franco Daniele

Consiglia

Paolillo riconfermato a Perdifumo

Riconfermato sindaco di Perdifumo, Vincenzo Paolillo che guiderà il piccolo centro anche per il prossimo quinquennio. Paolillo ha battuto i due avversari: Rosaria Malandrino e Antonio Mondelli.

Candidato Sindaco Malandrino Rosaria
Coccorullo Giuseppe
Pisano Agostino
Di Gregorio Carmine
Malandrino Angelica
Materazzi Domenico
Malandrino Giacomo
De Vita Caterina
Contente Antonio
Corvo Carlo
Treppete Francesco

Candidato Sindaco Mondelli Antonio
Farzati Gino
Di Gregorio Salvatore
Maffongelli Toedosio Gerardo
D’Agostino Francesca
Corradino Maria Rosaria
Mignone Carmine
Contente Maria Teresa
Ponessa Piero
Malandrino Carmelo

Candidato Sindaco Vincenzo Paolillo

Comunale Alfonso
Di Muoio Carlo
Botti Clery
Marseo Ronzio
Russo Andrea
Bruno Mario
Matarazzo Nazario
Vigorito Vincenzo
Cauceglia Massimo
Vincenzo Apicella

Consiglia

Manuel Borrelli eletto nuovo sindaco di Vibonati

Succede a Franco Brusco, Manuel Borrelli eletto nuovo sindaco di Vibonati

Candidato Sindaco Giovanni Scognamiglio

Abramo Massimo
Augurio Francesco
Miglionico Giuseppe
Fiorillo Tonino
Orlanno Lucio
Ruocco Dario
De Filippo Vincenzo
Carlomagno Marilisa
Pecorelli Gianluca
Martorelli Enrico
Scognamiglio Antonio

Candidato sindaco Vincenzo Cernicchiaro

Casullo Biagio
Amato Fabio
Ferrigno Giuseppe
Ietto Giuseppe
Quintieri Angela
Valinoto Saverio
Fusi Saverio
Vittoria Mariarosa
Marotta Ivan
Di Giacomo Gianfranco

Candidato sindaco Borrelli Manuel

Angrisani Attilio
Brusco Luigi
Basilietti Lazzaro
Fittipaldi Domenico
Fusi Pasquale
Gerbase Genny
Giffoni Francesco Antonio
Maiorano Annamaria
Orianno Luigi
Orlando Antonio
Schiazza Duilio
Berzolotti Franco

Consiglia

Antonio Sansone è il nuovo sindaco di Vallo della Lucania

Con un notevole distacco rispetto all’avversario Marcello Ametrano, Antonio Sansone è il nuovo sindaco di Vallo della Lucania

Candidato sindaco Marcello Ametrano

Lista “Siamo Vallo”

Di Lorenzo Pietro
Liguori Adriano
Fariello Mario
Sica Domenico
De Luca Antonio
Rovezzi Walter
Rizzo Carmine
Paolino Arcangelo
Giulio Lara Sansone
Giusy Rinaldi
Giusy Rizzo Alessandra

Candidato sindaco Antonio Sansone

Lista “Ripartiamo Insieme”

Pietro Miraldi
Botti Nicola
Bruno Antonio
Marchetti Egidio
Puglia Enzo
De Vita Roberto
Rinaldi Andrea
Troccoli Mario
Molinaro Iolanda
Casaburi Virginia
Moscatiello Loredana
Cortiglia Tiziana

Consiglia

Cannalonga premia nuovamente Carmine Laurito

Carmine Laurito si conferma sindaco di Cannalonga. Il primo cittadino uscente ha la meglio sull’avversario Nicola Carbone, con 501 voti

Il Paese Che Vogliamo

 Sindaco Carmine Laurito

Antuoni Carmine detto “Giancarmine”Carbone Christian
Cortazzo Giovanni
Di Gregorio Giuseppe
Di Nardo Bonaventura detto “Ventura”
Maiese Maria Carmela detta “Marika”
Pasca Elvira
Tangredi Alberto
Tangredi Carlo

 

SiAmo Cannalonga

Candidato sindaco Carbone Nicola

Carbone Carmelo
Cortazzo Luigi detto Gigino
De Vita Dario
Laurito Nicola detto Niki
Laurito Vincenzo detto Enzo
Pizzolante Giuseppe detto Gio
Tangredi Toribio detto Ganz
Tomeo Angela
Torrusio Francesco Maria

Consiglia

Poti riconfermato con 374 voti sindaco di Controne

Ettore Poti, si conferma sindaco di Controne. Ottiene 374 preferenze

Lista Nuovi Orizzonti – Candidato Sindaco Ettore Poti
Chiumiento Mariella
Ferrante Regina
Fragetta Nicola
Gammaldi Angela
Matonti Michele
Perrotta Antonio Detto Cocco
Pirone Fiorentino Detto Didi
Poto Raffaele Mario
Verlotta Francesco Detto Ciccio

Lista Controne al Centro – Candidato sindaco Giancarlo Mandia

Tabano Ivan
Panza Piera
Cornetta Maria
Pirone Serena
Poti Vincenzo
Odato Rosario Giuseppe
Matonti Francesco

Consiglia

Pollica sceglie la continuità e premia Pisani

Stefano Pisani, con la lista “Insieme per Pollica” riconfermato ancora una volta sindaco di Pollica

Insieme per Pollica – Candidato a sindaco Stefano Pisani
Ripoli Carla
Scarano Giuseppe
La Greca Giuseppe
Vassallo Orfeo
Filpi Biagio
Santonicola Nicola
Laiacona Rossano
Coppola Massimiliano
Schiavo Daniele
Michele Guariglia

Partecipazione Democratica – Candidato a sindaco Sonia Palladino
Feo Antonio
Pastorino Cristoforo
Schiavo Emanuele
Maiuri Fausto
Guzzo Christian
La Greca Mario
Palladino Rosa
Guida Adriano Maria

Consiglia