Aeroporto di Capodichino, viaggiatori diminuiti del 70%. Crollo a inizio 2021


Il traffico di passeggeri all’Aeroporto di Capodichino diminuito del 70% nel 2020 a causa della pandemia del Coronavirus. Il blocco o le limitazioni agli spostamenti sia tra regioni che per l’estero hanno determinato una forte crisi delle compagnie aeree e anche delle società che operano a terra. Una situazione che purtroppo continua anche nel 2021, con un crollo dei viaggiatori del 90% nei primi due mesi dell’anno. Manifestazione Fit Cisl il 25 febbraio.
Continua a leggere