Il Coronavirus arricchisce i miliardari, da Bezos a Zuckerberg in 2 mesi guadagni per 434 miliardi


Nonostante la pandemia da Coronavirus abbia messo in ginocchio il mondo del lavoro, con quasi 40 milioni di disoccupati solo negli Stati Uniti, c'è qualcuno che ne ha approfittato per aumentare la propria fortuna. Si tratta dei 600 paperoni americani, tra cui Jeff Bezos, Mark Zuckerberg, Bill Gates e Warren Buffett, che negli ultimi due mesi sono riusciti a incrementare i guadagni di 434 miliardi di dollari.
Continua a leggere