Contact: ocitsitnauq retupmoc nu ni opmet led ossulf li otitrevnI

ocitsitnauq retupmoc nu ni opmet led ossulf li otitrevnI

inacirema e issur itaizneics onamreffa ol ,ottaf otats è onittessap omirp nu am ,ognul a erattepsa arocna eved opmet len oiggaiv lI

.oninnep len ortsoihcni'l erartneir raf otnauq eliciffid isauq è asoclauq eripac elareneg ni "ocitsitnauq" alorap al ollab ni è'c odnauq :ivetapuccoerp non ,euqnumoc ,olocitra otseuq id ocop otipac reva id etasnep eS .itatlusir i ebbereibmac en ammargorp led otats olled enoizavresso e enoizurretni alos al éhcrep ,arudecorp alled azzetterroc al eracifirev rep ettorretni eresse onossop non etnemlamron inoizarobale iuc el ,icitsitnauq retupmoc ied enoizammargorp allus eraroval retop otsottuip otnauq ,otnemom li rep ,ronnoC haraS erediccu rep opmet len orteidni eranrot id... - Leggi l'articolo

 

SCIENZA - Contact - 1 aprile 2019 - articolo di S*

Televisione: «Bolivia», com’è la serie spin-off di Fringe

«Bolivia», com'è la serie spin-off di Fringe

Anna Torv e Kirk Acevedo protagonisti della nuova serie ambientata nell'universo alternativo

Siamo nell'era delle serie tv, e siamo nell'era della moltiplicazione dei canali streaming, che di nuove serie tv hanno una fame insaziabile. Non è un caso quindi se vengono spesso annunciati ritorni, reboot, remake o spin off di serie conosciute. Questa volta sembra sia il turno di Fringe. Secondo voci bene informate la società di J.J. Abrams, la Bad Robot, starebbe lavorando alla produzione di una serie provvisoriamente intitolata Bolivia. Bolivia, ricorderete, era uno dei soprannomi dati dai fan alla versione "alternativa" di Olivia Dunham, agente dell'agenzia Fringe che,... - Leggi l'articolo

 

SERIE TV - Televisione - 1 aprile 2019 - articolo di S*

Star Trek: Discovery, nella terza stagione c’è McCoy

Discovery, nella terza stagione c'è McCoy

Mentre sta per concludersi la seconda stagione arrivano le prime voci su ciò che ci aspetta per la terza, con l'entrata in gioco di un nuovo, ben noto personaggio

Mancano ormai pochi episodi alla conclusione della seconda stagione di Star Trek Discovery. Una stagione che ha visto tra i personaggi principali nomi ben noti della serie Classica: il capitano Pike, mister Spock, e una breve apparizione anche della leggendaria "Numero Uno". Per ovvie ragioni questi personaggi una volta terminata la missione a bordo della Discovery torneranno sull'Enterprise, lasciando quindi la serie. Ma lo staff creativo di Discovery, capitanato da Alex Kurzman, è ovviamente già al lavoro sulle idee che daranno forma alla terza stagione. Visti i buoni... - Leggi l'articolo

 

SERIE TV - Star Trek - 1 aprile 2019 - articolo di S*

Cinema: A sorpresa Disney compra anche la DC Comics

A sorpresa Disney compra anche la DC Comics

La notizia del secolo ha sconvolto la rete e fan: non esisterà più concorrenza tra Marvel e DC Comics, perché in una mossa a sorpresa la Disney ha acquisito un grosso pezzo della Waner.

Nel week-end appena trascorso una notizia su tutte ha colto di sorpresa le testate di settore, gli analisti del mondo dello spettacolo e i fan. È stato il presidente della Disney Bob Iger durante l'annuale incontro con gli investitori a entrare sul palco con due inattesi accompagnatori: Robert Downey Jr e Jason Momoa, davanti a un pubblico di critici e giornalisti colti alla sprovvista. Il segreto Iger svela così che le trattative erano in corso già dall'inizio del 2018, ma erano state tenute segrete per evitare sbalzi in borsa della ex concorrenza, ma sabato 30... - Leggi l'articolo

 

CINEMA - Cinema - 1 aprile 2019 - articolo di Leo Lorusso

Star Wars: Rogue One: A Star Wars Story in origine doveva finire con un matrimonio

Rogue One: A Star Wars Story in origine doveva finire con un matrimonio

Uno dei migliori risultati della nuova galassia di Star Wars aveva tutto un altro finale: un matrimonio, nessuna morte, tutti pronti per nuove avventure. Poi sono arrivati i re-shoot e il finale (ma non solo) è cambiato radicalmente.

A volte può capitare che dai cambiamenti avvenuti a un film prima dell'arrivo nelle sale possa venire anche fuori qualcosa di buono. Un caso eccellente arriva da Rogue One: A Star Wars Story, che dopo la fine delle riprese riceveva un sostanzioso re-shooting con tanto di nuovo regista, quel Tony Gilroy sceneggiatore della saga di Bourne (e regista di Michael Clayton)che per una volta con la benedizione del regista originale Gareth Edwards (Godzilla) il quale per primo aveva ammesso che i cambiamenti avevano giovato al film. Ma in una recente intervista con The Hollywood Reporter... - Leggi l'articolo

 

CINEMA - Star Wars - 1 aprile 2019 - articolo di Leo Lorusso