Papa Francesco: «Siamo in debito con i giovani, li obblighiamo a emigrare»

«Abbiamo privilegiato la speculazione invece di lavori dignitosi e genuini che permettano» ai giovani «di essere protagonisti attivi nella vita della nostra società»....